Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.


  • Member Statistics

    • Total Members
      2,682
    • Most Online
      609

    Newest Member
    DanFoschi
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      3.9k
    • Total Posts
      44k
  • Latest Registered Members

Cera protettiva


Chinetto
 Share

Recommended Posts

Un saluto a tutti,

ragazzi, voi usate la cera per lucidare/proteggere le vostre “bellezze”? Io, tra l’altro, per rimuovere dei graffi con la pasta abrasiva, ho causato una leggera opacità, appena percettibile in verità, ma un po’ fastidiosa…pensavo quindi di stendere un velo di cera per mascherare. Quali sono le migliori?  Grazie per i vostri interventi!

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti.

Premesso che non sono un carrozziere, posso ad ogni modo precisare che per togliere graffi dalla vernice bisogna andarci cauti con l'utilizzo della pasta abrasiva (soprattutto con i colori scuri) in quanto è molto facile "macchiare" lo strato di lucido che risiede sulle carrozzerie. 

Personalmente, essendo io malato, applico uno strato di Polish alle mie Vespe ogni 3/4 lavaggi nei mesi estivi (1 volta al mese circa) poiché il prodotto non abrade ma riveste con un sottile film che protegge da qualsiasi agente atmosferico e in assoluto non ha controindicazioni...basta avere il tempo!

Ad ogni modo ho usato svariate marche, ma preferisco sopra a tutte la marca che inizia con la S e finisce con la X (non credo sia possibile nominare/pubblicizzare marche all'interno di un forum).

Buona lucidata!

 

  • Like 1
  • Thanks 2
Link to comment
Share on other sites

Io uso questo:

https://www.lacuradellauto.it/3107-auto-finesse-tripple.html?category=106&ppg=28&order=qty_selled+desc#attr=2342316

Essendo un polish one step ti consente di fare quello che vuoi tu evitando problematiche come l’opacità.

Naturalmente va dato a Vespa/Auto fredda e possibilmente all’ombra.

Puoi darlo sia a mano (meglio se con un tampone) che con una rotorbitale come faccio io.

Una volta finito ti consiglio la finitura con quick detailer come Perfecta 2.0 di Labocosmetica:

https://www.lacuradellauto.it/2790-labocosmetica-perfecta-2-0-gloss-quick-detailer.html?category=111&ppg=28&order=qty_selled+desc#attr=2345699

Sul sito che ti ho linkato ci sono tutte le info utili per le varie applicazioni 😉

 

  • Thanks 3
Link to comment
Share on other sites

Se con a pasta abrasiva (che sul nero non andrebbe mai utilizzata) sei andato ad intaccare la finitura lucida della vernice e l'hai un pò opacizzata non c'è cera o altro che ti consente di recuperare, perchè le cere hanno solo una funzione protettiva e lucidante su una vernice integra ma non sono in grado di far tornare lucida una finitura che è stata rovinata.

Per far tornare il lucido serve un intervento più drastico, a base di prodotti a bassa abrasività che può fare il carrozziere. Oppure puoi tentare anche tu una lucidatura con carta vetro a grana finissima (tassativamente da 5000 in su, si trovano fino a 15000) usata bagnata con tanta acqua (mai a secco) e con tanto ma proprio tanto olio di gomito. Così, con molta pazienza, puoi far ritornare lucide delle superfici opacizzate, ovviamente a patto che lo strato di trasparente sia ancora integro. La carta vetro così fine livella il trasparente rovinato e lo fa tornare lucido e liscio.

Alternativa più veloce sono i tamponi abrasivi da usare con l'orbitale ma con questi l'operazione diventa più difficile perchè ad una maggior velocità corrisponde anche una maggior possibilità di far danni.

E' comunque un'operazione molto ma molto delicata che va fatta con criterio perchè se appena sbagli (ad esempio insistendo un pò troppo in un punto) rischi di far più danni di quelli che vuoi rimediare. Tieni poi conto che il nero è il colore più bastardo per quel che riguarda le opacizzazioni, se fosse bianco manco la noteresti la parte opacizzata, ma con il nero il minimo difetto lo noti a distanza.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
Moderator

Purtroppo tenere bene un mezzo non è facile, i detailing improvvisati possono fare più danno che risolvere problematiche estetiche, forse se l'opacizzazione è evidente, conviene andare da uno che fa di questi lavori per ripristinare al meglio la carrozzeria ed averla come uscita dalla fabbrica, inutile intervenire con paste abrasive, carte vetrate o quant'altro se non si hanno le capacità, attenzione anche nell'uso della roto orbitale, si rischia di portare via tutto se non si è più che pratici, inoltre anche il polish tende a consumare lo strato di trasparente quindi meglio una cera alla carnauba, più delicata e che dona una buona lucentezza soprattutto su le nostre vespette a lucido diretto

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

 

Io utilizzo questo prodotto e devo dire che fa alla grande il suo dovere, la lucida e crea una barriera che dura diverse settimane, toglie segni e la rende molto lucente, a mano tanto olio di gomito però

https://www.amazon.it/gp/product/B09FTLB5TB/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o01_s00?ie=UTF8&psc=1 

image.png.c78343c0f169c5f1bc8a0d922cd44b6f.png

Link to comment
Share on other sites

Moderator

Si un ottimo prodotto, anche il prezzo non è bassissimo, ottimo l'uso dei panni in microfibra, ma sempre due, uno per mettere ed uno per togliere, per evitare aloni, lavarli subito dopo l'uso per evitare che il prodotto incrosti e renda duro il panno stesso

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

To bring the shine back, a more drastic intervention is needed, based on low abrasive products that the body shop can do. Or you can also try a polishing with very fine grained glass paper (strictly from 5000 upwards, you can find up to 15000) used wet with lots of water (never dry) and with lots and lots of elbow grease. Thus, with a lot of patience, you can make opaque surfaces shiny again, obviously provided that the transparent layer is still intact. The fine glass paper levels the damaged transparent and makes it shiny and smooth again.

Link to comment
Share on other sites

To bring the shine back, a more drastic intervention is needed, based on low abrasive products that the body shop can do. Or you can also try a polishing with very fine grained glass paper (strictly from 5000 upwards, you can find up to 15000) used wet with lots of water (never dry) and with lots and lots of elbow grease. Thus, with a lot of patience, you can make opaque surfaces shiny again, obviously provided that the transparent layer is still intact. The fine glass paper levels the damaged transparent and makes it shiny and smooth again.

Link to comment
Share on other sites

se avete rovinato la vernice c'è poco da fare, pure io ho dei segni ma se sono persistenti e non si tolgono pace, li lascio e penso, FANNO CARATTERE, almeno non faccio danno.

se sono solo segni leggeri forse un carrozziere riesce a darvi consigli utili, o al max con una lucidata fatta da lui torna nuova poi voi stando attenti la tenete bella bella.

Pure io ho dei segni e piccole abrasioni dovute a mezzo di 24 anni, ma considerando che è ancora molto bella la tengo cosi, preferisco bellissimo mantenuto con qualche segno di vita che un riverniciato, a riverniciare si fa sempre a fare.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Moderator

Sicuramente come dici liv81, se il danno è profondo non ci sono santi, li andrà solo operato un risanamento con un piccolo pennello di ritocco, che si vedrà, ma impedirà alla lamiera a vista di fare ruggine, avrà così una piccola cicatrice, io li chiamo segni di guerra, guidare uno scooter in città non più una cosa semplice, tra pedoni che attraversano alla pene di segugio e i tanti, oserei dire troppi, guidatori al cellulare

Link to comment
Share on other sites

Io per proteggere la vernice delle mie auto ( ora anche della  Vespa) applico, ad ogni lavaggio , una cera spray della Arexon. È una cera liquida, molto leggera....si spruzza, si passa un panno di cotone, tipo maglietta della salute bianca e poi si lucida con un panno morbido.

È una inceratura blanda, ma si può fare a piacimento.

Ovvio che cere più performanti danno risultati migliori, ma sono lunghe da applicare e togliere.

2 volte all'anno, al cambio della stagione ( fine inverno e fine estate) , applico cere in pasta.

Per quanto riguarda la vernice rovinata con trattamento errati, lasciamo perdere polish o carte vetrate....si peggiora il danno. 

Si va dal carrozziere e, nel limite del ripristinabile, si rilucida la carrozzeria del mezzo.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...