Vai al contenuto

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV-News
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.
  • Collaboratori

Tristano

Utenti registrati
  • Numero contenuti

    410
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    22

Tristano last won the day on Marzo 11

Tristano had the most liked content!

Reputazione Forum

81 Excellent

Su Tristano

  • Rank
    Advanced Member

Informazioni personali

  • Località
    Castelli Calepio
  • Vespa posseduta
    GTS 250

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Tristano

    Parcheggio moto e scooter

    Io a Sirmione ho preso 40 euro di multa per aver lasciato la Vespa parcheggiata sul lato di un marciapiede. Non un marciapiede stretto ma un marciapiede largo almeno 5 metri che costeggia il lago e dove la Vespa non intralciava per nulla il passaggio. Oltre alla mia Vespa c'erano una sfilza di altre moto, ovviamente tutte multate. E' vero che parcheggiare sul marciapiede non si può, ma ogni tanto un pò di buon tolleranza ci potrebbe anche stare.
  2. Tristano

    TAGLIANDO

    Il che dimostra che 98 euro per la cinghia non li paga nessuno, nemmeno il meccanico. Però questa mi sembra particolarmente economica per essere originale... Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
  3. Tristano

    sostituzione cinghia e rulli

    Quoto in pieno, per la cinghia molto meglio usare l'originale.
  4. Tristano

    Turbolenza Gts

    I cupolini provocano sempre una certa turbolenza, sopra o sotto che sia. Io avevo il cupolino basso originale Piaggio e mi dava fastidio perchè mi convogliava l'aria proprio in faccia. Sono passato allora ad un cupolino medio della Faco pensando che essendo un pò più alto non mi avrebbe dato lo stesso problema. E invece è pure peggio, l'aria in faccia mi arriva sempre e in più mi sembra che lo sterzo sia diventato un pò instabile. Se si cerca un pò di riparo, la soluzione migliore è il parabrezza alto che fa poco motociclista ma almeno quello ripara per bene e quando fa freddo non è cosa da poco. In estate però niente cupolini o cupoloni, si va con i moscerini sui denti...
  5. Tristano

    sostituzione cinghia e rulli

    Si ma alla cartella Laura del tuo PC non ci arriviamo 😀
  6. Tristano

    TAGLIANDO

    La cinghia costa 118 euro a listino ma si trova ovunque a 70 euro, i rulli originali li trovi a 10 euro. Un conto sono i prezzi di listino, un conto gli street price. Il materiale usato costa 100-120 euro al massimo, 100-120 euro di manodopera non sono pochissimi. Per me è una spesa che ci può stare ma non è poco. Certo, in Piaggio pagheresti ancor di più. Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
  7. Tristano

    TAGLIANDO

    Forse un pelo caro ma ci può stare. Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
  8. Tristano

    Frizione e ammortizzatori, dubbio e consiglio

    Ora che mi ci fai pensare, forse gli ammortizzatori che duravano poco non erano i Carbone ma i Pinasco. Non ricordo bene e non ho voglia di cercare, quindi fate finta che non abbia scritto quella cosa sui Carbone. Io penso che prima o poi passerò agli YSS, non mi va di spendere troppo.
  9. Tristano

    Frizione e ammortizzatori, dubbio e consiglio

    I Carbone sono sicuramente migliori degli originali però ho letto che hanno una durata limitata ed hanno lo spiacevole difetto di cedere di botto. Se si vuole spendere ancora meno dei Carbone e prendere comunque un prodotto migliore degli originali a me han consigliato gli YSS.
  10. Tristano

    Frizione e ammortizzatori, dubbio e consiglio

    Controlla anche che gli ammortizzatori siano regolati sulla durezza massima. Non so se vale anche per la 200, ma per la 250 gli ammortizzatori hanno tre livelli di regolazione. Di serie sono settati sul livello intermedio, anche a me toccava il cavalletto in curva ed ho risolto regolando gli ammortizzatori sulla terza posizione, quella più rigida. Adesso tocco ancora ma solo quando emulo Valentino Rossi.
  11. Tristano

    Frizione e ammortizzatori, dubbio e consiglio

    Se la vecchia campana è rigata può essere che i ferodi della frizione non siano messi bene, in condizioni normali l'interno della campana non deve avere segni. Montare una campana nuova su una frizione vecchia può dare risultati imprevisti, questo perchè la vecchia frizione si consuma assestandosi sulla campana vecchia, quando ne monti una nuova può essere che l'accoppiamento non sia ottimale. Il risultato è una trasmissione che gratta in partenza. Per fare un lavoro pulito conviene sostituire campana e ferodi frizione e montare tutto nuovo, ti costa in tutto sui 25 euro (10 la campana e 15 il ceppo frizione) ma così vai tranquillo. Purtroppo la trasmissione a secco è proprio uno dei punti deboli della Vespa e basta un nulla perchè la trasmissione diventi rumorosa. Non per nulla sul 350 han messo la trasmissione a bagno d'olio, più costosa ma molto più affidabile.
  12. Tristano

    Frizione e ammortizzatori, dubbio e consiglio

    Il rumore alla trasmissione è quasi sempre causato dal gruppo frizione-campana che è la parte che hai cambiato. Il variatore può provocare rumore solo se i rulli sono molto consumati. Visto che hai smontato il tutto un controllo ai rulli sarebbe comunque da fare, serve però un avvitatore o in alternativa l'attrezzo blocca volano. La tensione della cinghia non serve controllarla, se la cinghia è della misura giusta e la monti correttamente (deve essere ben inserita nel canale della frizione) non serve altro. Durante l'uso la cinghia si consuma trasversalmente, diventa più sottile ma non si allunga quindi non c'è il rischio che vada sotto tensione. Per gli ammortizzatori lascio la parola ad altri perchè io ho ancora gli originali.
  13. Tristano

    sostituzione cinghia e rulli

    Nei downloads c'è un documento "Manutenzione trasmissione GTV-GTS" che spiega per filo e per segno come si fa. Se segui i passaggi spiegati in questo documento non puoi sbagliare. In breve: 1) Si devono togliere le fiancatine, il filtro aria non serve rimuoverlo basta solo svitarlo dai suoi supporti 2) Campana frizione e variatore si smontano facilmente con l'avvitatore ad aria compressa. Puoi usarlo anche per rimontare il tutto ma devi stare attento a non stringere troppo. A fare le cose fatte bene, sarebbe meglio rimontare con una chiave dinamometrica per controllare i serraggi, ma questo vuol dire procurarsi l'attrezzo blocca frizione e l'attrezzo blocca campana. Alla fine con un pò di attenzione si fa con l'avvitaotre e amen. 3) Si i rulli hanno un senso, così come la cinghia. Se li monti al contrario il tutto funziona ugualmente ma fanno un rumore di ferraglia (provato in prima persona). 4) Pulire si, già che apri il carter val la pena di dare una bella pulita al tutto ed eliminare tutta la polvere di gomma provocata dall'usura della cinghia. Si deve pulire anche il filtro in spugna sulla presa d'aria. E poi una bella pulita con il WD40 alle parti meccaniche a contatto con la cinghia, cioè le campane del variatore e l'interno della campana frizione. Lubrificare no, gli spinotti sono autolubrificanti e se si mette l'olio nel posto sbagliato poi la trasmissione slitta. 5) Bussole da 17 e 19
  14. 200 km in un giorno e in due con la Vespa li ho fatti pure io, anzi anche qualcuno in più. Ma non mi dire che le fai comodamente, soprattutto se viaggi in due. Il problema nel mio caso non si pone, visto che la Vespa l'ho presa per andare e venire dal lavoro e fare un pò di turismo a breve raggio. Ma se mi dite che la Vespa è adatta anche per turismo a lungo raggio o siete masochisti o non avete mai provato a viaggiare con una moto vera.
  15. No, la Vespa non è di sicuro un mezzo autostradale anche se le prestazioni comunque non impediscono di fare qualche puntatina in autostrada. E non è nemmeno il mezzo più adatto se si gira spesso in due. Per come la vedo io è un ottimo scooter per turismo di breve raggio e per gli spostamenti di tutti i giorni. Per questo tipo di utilizzo ha prestazioni più che adeguate, anzi, forse va pure troppo forte. Per contro le ruotine piccole fanno a pugni con lo stato pietoso delle strade delle nostre città. Solo per questo motivo se tornassi indietro prenderei uno scooter a ruote alte, ho provato un Kimco People 300 e devo dire che a livello di ciclistica e di sopportazione delle buche è tutto un'altra cosa rispetto alle nostre vespe. Ma la Vespa è molto più bella e alla fine si dimenticano i suoi difetti.
×