Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.

Edicola9

Members
  • Content Count

    430
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    19

Edicola9 last won the day on July 25

Edicola9 had the most liked content!

Community Reputation

122 Excellent

About Edicola9

  • Rank
    Advanced Member

Informazioni personali

  • Località
    Loano
  • Vespa posseduta
    Gts hpe notte

Recent Profile Visitors

700 profile views
  1. Devi smontare il gruppo frizione e togliere coperchio ingranaggi, togliere ruota e sfilare asse ruota con ingranaggio. A questo punto togli il paraolio vecchio e metti il nuovo. Controlla anche che l'asse ruota non sia segnato (scavato) nel punto in cui lavora il bordino del paraolio.
  2. Come differenza di diametro fanno anche i decimi... I ceppi frizione aprendosi imperniati su un lato, se incontrano prima o dopo la campana (diametro 133,9 o 134,1) lavorano su un punto diverso del ferodo e ad una distanza diversa rispetto al fulcro.
  3. Scusate se mi permetto di puntualizzare ed approfondire (per chi fosse interessato) una cosa sulle campane frizione, che ogni tanto sono oggetto di discussione e acquisto. La funzione della campana come sappiamo tutti è quella di trasferire il moto dal gruppo frizione agli ingranaggi ruota. Compito arduo viste le temperature in gioco e la coppia erogata dal motore 300. Oltre a questo il suo compito finisce, e ogni variazione di peso in più è in meno è ininfluente sulle prestazioni, infatti parliamo di variazioni rispetto all'originale di 100/150g che se l'analisi si fermasse qui, influirebbero
  4. Il 150 da quello che ho visto l'hanno prodotta dal 17 al 19, il 125 tutt'ora. Scocca uguale
  5. Questione di pesi (vostri), di pendenze (della tua zona) e di aspettative. Per me più che sufficiente.
  6. Quando facevamo le gare di durata prima con i ciclomotori e poi con gli scooter, non era infrequente che nel cambio pilota/rifornimento qualcuno eccedesse con la foga e gettasse fiumi di miscela nei tamburi posteriori... Per perdere il minor tempo possibile facevamo cosi. Non è un lavoro elegante, anzi è quasi una barbarie... Però se la perdita è minima e occasionale può essere una soluzione.
  7. Il limitatore di giri degli honda anni 90 come dici tu interveniva leggendo i giri motore tramite gli impulsi del pickup, come ti dicevo sopra, nella gts interviene invecr a seguito lettura ruota fonica. Quindi quando la centralina legge che la ruota sta sviluppando una certa velocità taglia e non la fa più aumentare. Se vuoi ingannare questo taglio si può agire in più modi più o meno legali... Il primo è quello di aumentare lo sviluppo di rotolamento, montando quindi uno pneumatico con un diametro più grande ma il cds e quindi le assicurazioni non sono tanto d'accordo... Il secondo come ha de
  8. Si, categoria tapullo... era solo per risolvere se, come dice un pò sporchi da guanto unto e non smontare tutto.
  9. Prova a mettere sul cavalletto e far girare un po' la ruota con freno tirato (magari a metà...) in modo da far surriscaldare i materiali, l'olio si brucia e una volta raffreddato il tutto torna all'efficienza normale. Questo per risparmiare tempo e non smontare tutto. Se come dici il problema potrebbe essere rappresentato da qualche untuosità lasciata dai guanti, dovresti risolvere.
  10. Tirata con forza su asfalto asciutto e in buone condizioni dovrebbe comunque bloccare. Il comportamento che descrivi è abbastanza normale e deriva dalla differenza tra attrito volente e radente... Principio su cui si basa l'efficacia dell'abs
  11. sembra che il primo cruscotto (problematico) abbia le lucine che illuminino lateralmente il quadrante, mentre il secondo sembra che abbia l'illuminazione da sotto. Se la mia sensazione è corretta, o hanno cambiato l'alloggiamento dell'illuminazione oppure magari manca qualche schermatura che indirizzi la luce sotto al cruscotto
  12. 😄😄 e vorrei proprio sperare che lo verifichino... usano (dovrebbero usare) anche una cella di carico interposta tra leva e dita in modo da misurare lo sforzo necessario a far frenare il veicolo.
  13. verifica corretto serraggio cerchio posteriore, se non fosse collocato bene nella sua sede le ganasce potrebbero lavorare su bordi o zone diverse, riducendo superficie di attrito. Altra ipotesi potrebbe essere quella di un accumulo di polvere sul materiale di attrito, (già che smonti potresti praticare degli intagli diagonali con un seghetto, tipo le ganasce uso pista che produce Malossi per i 50ini). Il cavo può essere? Si... Bisognerebbe sentire la leva se ha un fine corsa per cosi' dire "elastico" oppure " più solido" nel primo caso direi problema su posizionamento cerchio/filo sfilacciato
  14. La zona d'ombra tra i 30 e i 70 km/h visto che la luce funziona, non vorrei fosse data dall'orientazione della lampada stessa. Di solito quelle piccole sono piatte (tipo ancia di strumento a fiato per capirci) e fanno luce sui due lati, creando quindi due coni di luce e due di ombra.
  15. Se la mia ipotesi è corretta è normale. Il rumore l'ho sentito alla 4/5 volta che ho ascoltato il file, giusto perché hai indicato il secondo esatto... Io partirei sereno. Probabilmente dovrebbero esserci variazioni di rumore anche in base alla pendenza in cui fai staccare il freno motore o se usi freno o meno.
×
×
  • Create New...