Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.

Edicola9

Members
  • Content Count

    28
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Edicola9 last won the day on October 3

Edicola9 had the most liked content!

Community Reputation

2 Neutral

About Edicola9

  • Rank
    Member

Informazioni personali

  • Località
    Loano
  • Vespa posseduta
    Gts hpe notte

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Però, belin, possibile che sia lo stesso intervento? Non potevano già farlo mentre era in concessionaria?!? È da mesi che sto richiamo è in atto... Ammesso che sia lo stesso...
  2. Se qualcuno è interessato qui il link per verificare eventuali richiami. Basta inserire il telaio... http://static.piaggio.com/recall/form-piaggio.html
  3. Confermo richiamo, anche per la mia, che a detta del concessionario è arrivata in salone a luglio, è previsto un richiamo per l'impianto frenante. L'assistenza telefonica Piaggio ha detto che le lettere sono uscite il 2 ottobre. Non è stato in grado di essere più preciso sull'intervento...
  4. Sicuramente funziona, ma se come sembra stiamo parlando di materiale tipo carta vetro adesiva, tipo rivestimento skateboard, in caso uno abbia pantaloni un po' delicati vengono abrasi... Soprattutto se non in jeans
  5. Edicola9

    Multe

    Purtroppo periodicamente anche presso la nostra amministrazione vengo a conoscenza di cittadini che da Napoli o zone limitrofe ricevono sanzioni per divieti di sosta o velocità senza mai esservi stati. Ok gli errori, basta una lettera o un numero invertiti o sbagliati, ma possibile che arrivino solo da li gli errori? Normalmente le ditte che si occupano di postalizzare i verbali fanno un controllo di corrispondenza tra i dati forniti dall'agente accertatore e la corrispondenza della banca dati umc o pra. Se emergono discrepanze normalmente si annulla tutto. La tempistica per la notifica sono 90gg... Ma da quando si contano? Se fino a qualche anno fa si iniziava il conteggio dal giorno della presunta infrazione, ora ci sono correnti di giurisprudenza che dicono 90gg da quando ho i dati del trasgressore calcolando anche un tempo di 30gg per procurargli da indagini presso banche dati o altre fonti. E siamo a 120... In più l'ente accertatore da per assolta la tempistica nel momento in cui lo affida al notificatore... Pertanto ti può essere notificato entro i termini di legge anche una violazione commessa 140/150gg prima... In sede di ricorso l'utente può chiedere al giudice di pace se tale discostamento dagli iniziali 90gg sia giustificato o meno e di conseguenza chiedere l'archiviazione. Questo quello che so...
  6. Grazie a voi mi sono informato a riguardo. Essendo la mia immatricolata ora, spero che sia stata già oggetto di aggiornamento dalla fabbrica o dal concessionario... Proverò comunque a chiedere. Grazie
  7. Fosse stato per me, niente baulone e niente cupolino. Baulone messo per esigenze di giri in coppia con moglie e figlio piccolo. Il cupolino di conseguenza per bilanciare la linea, altrimenti troppo appesantita sul posteriore come volumi. Stanotte ero ad arrovellarmi su come la piaggio abbia bilanciato la frenata facendo si che non si avvertisde l'affondamento dell'anteriore e di come avessero reso neutra la fase di frenata seppur scarsa... Cercavo una logica insomma... Stamattina scendo in garage per verificare quanto si sia levigato il disco dopo le lunghe frenate di ieri per "favorire" l'assestamento e sorpresa... Disco come uscito di fabbrica... Prendo benzina e straccio e comincio a pulire. Straccio nero! Il disco era tutto unto, entrambe le superfici ricoperte da una patina trasparente oleosa. Dopo la pulizia ho provato ed ora diciamo che perlomeno funziona meglio. Non sarà il massimo, ma sufficiente si...
  8. Si, ho colorato staffe, attacchi, rondelle e viti.
  9. Nella foto le viti supporto arretratori non le avevo ancora colorate... E neppure montato le pedane... Fretta:le ali del diavolo...
  10. Ecco qui la mia gts notte, solo due cosette come detto... Tocco di viola (come su tutti gli altri mezzi che ho), sulle feritoie cravatta, leve nere, colorato di nero staffe e fissaggi parabrezza, borchia cerchio anteriore e sue viti, installato arretratori pedane nere, colorazione di nero su leveraggi pedana passeggero. Prossima è forse ultima modifichina, logo nero da sostituire a quello azzurro, ordinato su wish ed in attesa... Oggi primi km e dopo qualche minuto sento odioso tintinnio provenire dalla marmitta... Poca roba, paracalore che andando in risonanza urtava contro lo scarico. Deformato un poco e problema risolto. Feeling pessimo per quanto riguarda feno ant. Sembra di frenare con un joystick della playstation. Nessuna percezione. Eppure ho diversi altri mezzi... Tra cui un Et2 del 1997 e credetemi ha più mordente. Speriamo che tra assestamento vari la situazione migliori un poco passando da orribile a tremenda, ammesso che la scala migliorativa sia quella...
  11. Potresti fare una prova togliendo la spugna dal filtro per vederne gli effetti... In caso la situazione al minimo migliorasse, potrebbe essere o una spugna troppo chiusa oppure hai impregnato con troppo olio.
  12. Si, gioco o tenuta...Tieni conto che al minimo, proprio una piccola quantità di benzina e aria va nel motore, quindi basta un piccolo trafilamento, una piccola perdita che percentualmente ha una grande rilevanza... in uno stadio con 50 spettatori se va via un gruppo di 5 persone te ne accorgi perchè e' il 10% in meno... se lo stadio è pieno non ti accorgi di nulla... Sinceramente non mi preoccuperei, fa parte del mondo ante iniezione... Nel bene e nel male.
  13. Lo starter agisce su un circuito separato del carburatore, il suo sollevarsi/retrarsi apre un circuito secondario che permette ingresso di aria che a sua volta richiama benzina però in proporzione maggiore rispetto al circuito principale (di fatto un secondo mini carburatore...), il fatto che a freddo resti più o meno accelerata dipende da diversi fattori quali la permeabilità del filtro di aspirazione, regolazione del minimo sul circuito principale, temperatura esterna e del motore, candela, tenuta valvole, compressione... da tanto insomma...
  14. Per chi fosse interessato, piccola ma spero non inutile informazione riguardo lo smontaggio della cosiddetta "cravatta" del modello Hpe... Appena ritirata la Vespa ed intenzionato a riverniciare i 3 fregi alla base dell'elemento, mi sono documentato trovando solo video dello smontaggio delle precedenti versioni, pertanto tolto lo scudetto e è la vite sottostante, ho iniziato a spingere verso l'alto per farla scorrere sulle asole... Nonostante sforzi e sudori freddi per non danneggiare qualche attacco, nulla... Parte superiore libera e parte inferiore vincolata. Poi la botta di fortuna unita a un la va o si spacca e pezzo rimosso. Di fatto sono presenti tre graffette a pressione nella parte inferiore. Bisogna quindi tirare verso l'esterno e non verso l'alto. Con il senno di poi, guardando un esploso si capiva come era il fissaggio... Però fetta e voglia di modifiche spesso vanno a braccetto...
×
×
  • Create New...