Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.



  • Member Statistics

    • Total Members
      2,685
    • Most Online
      609

    Newest Member
    Manuel
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      3.9k
    • Total Posts
      44k
  • Latest Registered Members

A caldo la mia vespa lx 125 2008 accelera goffa!


tirfort1982
 Share

Recommended Posts

Buonasera sono nuovo del forum ho comprato da qualche mese una vespa lx 125 del 2008 la moto presentava strappi, cali di potenza e singhiozzi! Mi sono messo con la santa pazienza ho pulito per bene tutto il carburatore, ho cambiato spillo galleggiante, tubo collettore e tubo che da filtro aria va a carburatore, poi inoltre ho cambiato candela, batteria e filtro aria perche erano tutti elementi in condizioni pessime! Ho verificato il funzionamento dello starter monitorandolo da staccato e va bene ho controllato membrana spillo conico e ho fatto cambio olio e filtro!!! l'ho naturalmente dovuta ricarburare  io personalmente! Ho provato a mettere mani a frizione e variatore ma mi sono fermato perche' non ho gli attrezzi adatti comunque la cinghia e' in un buono stato! Veniamo al punto la moto va da Dio fa un leggerissimo fumo nero ma molto leggero e la candela e' bella neretta! il problema c'e l'ho solo da calda perche se mi fermo quando accellero fa come se si affoga e poi sale di giri quindi devo accellerare piano piano e una volta che sale di giri e' fatta e schizza via come un fulmine!!! Ripeto a freddo e' un orologgio su tutti i vari giri del motore ma a caldo dopo una 15ina di minuti che giro se calo molto di giri quando accellero' e' goffissima e devo trattarla come un chirugo con la manopola accelleratore! in 2 poi la situazione peggiora! Non so piu dove mettere mani nel motore ormai si puo' mangiare per come e' tirato a lucido! La causa puo' esere variatore o frizione che sono le uniche 2 cose che non ho toccato? aaah dimenticavo ho anche pulito marmitta con soda! Vi posto una moto del motore!

 

IMG_8398.HEIC

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente la trasmissione lavora meglio a freddo che a caldo, tuttavia la differenza che descrivi appare notevole, forse troppo per dare a lei tutte le colpe. Potrebbe essere una concausa variatore/membrana. Il primo perché con rulli troppo usurati e polvere gommosa che ne ostacola i movimenti, la seconda perché pur presentandosi integra, potrebbe non avere più la corretta elasticità.

In ultimo, quando riesci sarebbe da verificare che i ceppi frizione non si aprano troppo liberamente (aggancio molle di ritegno usurato) o che la molla di contrasto del correttore di coppia sia snervata. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Probabilmente è roba di carburazione. 

Intanto ti segnalo che tra rubinetto serbatoio e pompa benzina, ci va la valvola di non ritorno e non un filtro. Dal video, mi pare che ci sia un filtro. 

Vedi se il convogliatore ad S dentro la scatola filtro aria è intasato. 

Discorso fumo nero al minimo, lo faveva anche la mia. Ho cambiato carburatore, senza neanche tentar di risolvere. Dovrebbe esserci un condotto aria del minimo all'interno del carburatore. Se intasato spiegherebbe il fumo nero al minimo. 

Se fa fumo nero e la candela è nera, è grassa, per cui passa più benzina che aria. 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Il 25/2/2024 at 09:02, Edicola9 dice:

Sicuramente la trasmissione lavora meglio a freddo che a caldo, tuttavia la differenza che descrivi appare notevole, forse troppo per dare a lei tutte le colpe. Potrebbe essere una concausa variatore/membrana. Il primo perché con rulli troppo usurati e polvere gommosa che ne ostacola i movimenti, la seconda perché pur presentandosi integra, potrebbe non avere più la corretta elasticità.

In ultimo, quando riesci sarebbe da verificare che i ceppi frizione non si aprano troppo liberamente (aggancio molle di ritegno usurato) o che la molla di contrasto del correttore di coppia sia snervata. 

a proposito della valvola di non ritorno... sono un po confuso perche avrei voluto metterla ma esiste solo con 2 uscite io invece ho un rubinetto a filtro mono uscita che va alla pompa benzina ed esche per entrare nel carburatore. quindi la domanda e'... mettendo la valvola di non ritorno che due uscite dove vanno i tubicini? perche nei video chi la monta non ha poma benzina

 

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Docmi dice:

unnamed-3.jpg.6e595e749a49fadc9dc88a2cc94d8099.jpg

Ho ripulito il carburatore a modo e' integro in tutte le sue parti ho tolto per adesso filtro benzina ma nulla a caldo mi muore in accellerazione a bassi giri domani monto valvola non si sa mai risolvo! mah... che incubo

 

IMG_8417.HEIC IMG_8418.HEIC IMG_8419.HEIC IMG_8420.HEIC IMG_8421.HEIC IMG_8422.HEIC IMG_8423.HEIC IMG_8424.HEIC

Link to comment
Share on other sites

La pompetta di ripresa funziona? 

Quel fumo nero, non va bene.  Lo faceva anche la mia (identica alla tua, stesso colore) anche se in realtà non avevo problemi di erogazione. Murava tra i 40-50km/h per poi riprendere regolarmente e il problema era dovuto al convogliatore ad S posto dentro la scatola del filtro dell'aria intasato. 

 

Link to comment
Share on other sites

Il 27/2/2024 at 21:13, Docmi dice:

La pompetta di ripresa funziona? 

Quel fumo nero, non va bene.  Lo faceva anche la mia (identica alla tua, stesso colore) anche se in realtà non avevo problemi di erogazione. Murava tra i 40-50km/h per poi riprendere regolarmente e il problema era dovuto al convogliatore ad S posto dentro la scatola del filtro dell'aria intasato. 

 

Aggiornamento intanto Docmi e Doubleg grazie per i tuoi preziosi consigli ho ripulito il carburatore, ho alzato il galleggiante piegando lamierino sede spillo perche non era perpendicolare e forse era il motivo dei grandi consumi, ho sostituito il filtro benzina  e ho messo la valvola di sicurezza o non ritorno da te suggerita, ho smontato rubinetto filtro dal serbatoio e non ti dico le condizioni c'era fanghiglia! La moto adesso non fa il fumo nero e la candela e' piu nocciola pero' ha problemi di spegnimento in corsa e perdita di potenza ma ormai sono quasi certo che il problema sia la pompa carburante domani la smonto! io pensavo che una pompa carburante o funziona o non funziona mentre un amico mi ha detto che possono anche funzionare ma male soprattutto da calde o se si sono sporcate con il fango del serbatoio. adesso sono ottimista e so per certo visti tutti i lavori fatti che se non dovesse essere la pompa carburante sono rimasti solo altri 2 elementi cioe' le valvole da regolare o la valvova sas aria secondaria! Ma sono sicuro e speranzoso che cambiando pompa carburante risolvero' comunque ti aggiorno e metto un video della condizione attuale dove a volte si affoga ( ma crerdo che piu che altro non arrivi benzina!

 

Link to comment
Share on other sites

Il 27/2/2024 at 21:13, Docmi dice:

La pompetta di ripresa funziona? 

Quel fumo nero, non va bene.  Lo faceva anche la mia (identica alla tua, stesso colore) anche se in realtà non avevo problemi di erogazione. Murava tra i 40-50km/h per poi riprendere regolarmente e il problema era dovuto al convogliatore ad S posto dentro la scatola del filtro dell'aria intasato. 

 

solo adesso ho capito cosa indendi per pompetta di ripresa e ho risolto anche con quella non perde piu dopo che l'ho stretta forte e ho adattato un micro oring che avevo! ecco perche dico che e' rimasta solo la pompa da cambiare

 

Link to comment
Share on other sites

Ho citato la pompa di ripresa, proprio perché dovrebbe sopperire al vuoto fisiologico dei carbuaratori a depressione, proprio nella fase on-off (quando dai gas a manetta a bassi giri). 

Dubito sia la valvola s.a.s però puoi vedere in che condizioni è il filtro, che di solito nessuno cambia. 

Al massimo la eslcudi, mettendo un pezzo di gomma con una vite nell'condotto del collettore e vedi come va. 

Idem per le valvole, difficile che sul quel motore possando dar problemi, però alla fine non si esclude niente. 

Discorso pompa benzina... boh. non ho mai capito come testarla e la mia ultimamente si comporta in modo anomalo. Inizialmente, la sentivo ronzare quando stava ferma una decina di giorni, idem quando smontavo il carburatore e lo rimontavo a vaschetta vuota. Ultimamente non la sento più ronzare in nessuna situazione e infatti quando sta ferma per un paio di settimane, mi ci vuole una carica intera della batteria per farla ripartire. Poi però funziona regolarmente. 

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, Docmi dice:

Ho citato la pompa di ripresa, proprio perché dovrebbe sopperire al vuoto fisiologico dei carbuaratori a depressione, proprio nella fase on-off (quando dai gas a manetta a bassi giri). 

Dubito sia la valvola s.a.s però puoi vedere in che condizioni è il filtro, che di solito nessuno cambia. 

Al massimo la eslcudi, mettendo un pezzo di gomma con una vite nell'condotto del collettore e vedi come va. 

Idem per le valvole, difficile che sul quel motore possando dar problemi, però alla fine non si esclude niente. 

Discorso pompa benzina... boh. non ho mai capito come testarla e la mia ultimamente si comporta in modo anomalo. Inizialmente, la sentivo ronzare quando stava ferma una decina di giorni, idem quando smontavo il carburatore e lo rimontavo a vaschetta vuota. Ultimamente non la sento più ronzare in nessuna situazione e infatti quando sta ferma per un paio di settimane, mi ci vuole una carica intera della batteria per farla ripartire. Poi però funziona regolarmente. 

Ho testato la pompa ed è ok come puoi vedere nel video che avendo e spengo la moto! adesso la candela e’ nocciola grazie alla regolazione del galleggiante! il problema è che a caldo si spegne muore proprio quindi l’indagata e’ solo una !!!!!! LA BOBBINA!!!! come è possibile che nessuno me lo ha suggerito? 🥹🥹🥹🥹🥹🥹🥹🥲 domani la cambierò! E’ un classico che una bobbina rovinata a caldo fa  fare i capricci alla moto fino a spegnerla poi raffredda e per qualche km max 2 o 3 sei apposto! 

Link to comment
Share on other sites

Attivare la pompa, hai semplicemente girato la chiave, oppure l'hai alimentata con alimentatore/batteria esterno? 

Sinceramente non ho pensato alla bobina, perché dal video sembrava un problema di carburazione, mancanza di benzina o aria. Mi sono basato su quel che ho visto dal video senza tener conto del fatto che ti si spegnesse a caldo, però ci sta che possa essere quella. 

 

Link to comment
Share on other sites

I problemi che potrebbe generare una pompa benzina come aveva detto il tuo amico, sono veri per le pompe che producono molta pressione per gli impianti ad iniezione. La pompa che alimenta il carburatore ne genera invece poca, si arresta infatti non appena sente la resistenza opposta dallo spillo/galleggiante quando il livello in vaschetta è corretto.

Link to comment
Share on other sites

Quindi mi confermi che basta semplicemente togliere il tubo carburante dal carburatore e girare il quadro per attivare la pompa? 

Sto cercando di capire se effettivamente il problema della mia che non parte dopo due settimane di fermo è dovuto alla pompa che si blocca. 

Link to comment
Share on other sites

Ammettendo che la benzina non dovrebbe evaporare dalla vaschetta in così poco tempo, quella residua dovrebbe essere sufficiente per avviare il mezzo (sempre che il livello raggiunga tutti i getti). La pompa serve solo a mantenere il livello corretto 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Docmi dice:

Quindi mi confermi che basta semplicemente togliere il tubo carburante dal carburatore e girare il quadro per attivare la pompa? 

Sto cercando di capire se effettivamente il problema della mia che non parte dopo due settimane di fermo è dovuto alla pompa che si blocca. 

si io ho fatto cosi' ! 

Link to comment
Share on other sites

Cambiata bobbina ma nulla ! La moto si accende perfetta mantiene il minimo raggiunge mene i 90km/h e' scattante ma appena fa un paio di km si spegne e fatica ad accendersi fino a quando non raffredda un po! Adesso dopo averla smontata e rimontata pezzo pezzo e cambiato e pulito tutto ! non so piu che fare ! puo' essere la marmitta perche ha un solo prigioniero? oppure centralina? mi vien voglia di gettare la spugna!!!

Link to comment
Share on other sites

Sembrerebbero i sintomi di un getto/circuito che non garantisca sufficiente carburante. Il fatto che i primi 2km vada bene potrebbe essere dato dall'arricchimento dell'aria automatica. Stessa cosa, al minimo va bene perché ha il suo circuito. 

Link to comment
Share on other sites

48 minuti fa, Edicola9 dice:

Sembrerebbero i sintomi di un getto/circuito che non garantisca sufficiente carburante. Il fatto che i primi 2km vada bene potrebbe essere dato dall'arricchimento dell'aria automatica. Stessa cosa, al minimo va bene perché ha il suo circuito. 

quindi cosa faresti?

Link to comment
Share on other sites

Se hai pulito e verificato tutto, e come leggo hai preso vespa usata già con dei problemi, mi toglierei lo sfizio di aumentare il getto del massimo di 4/5 punti per vedere cosa succede. Premesso che non sono un'esperto con questi carburatori, proverei a cambiarlo con qualcosa aftermarket come hanno fatto altri nel forum e che sembra aver funzionato.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Su Vespamotorsport c'è un video riguardo a questo carburatore. 

Dopo averlo smontato, pulito anche con ultrasuoni, ha deciso di sostituirlo 

perchè da quel che ho capito, se i condotti interni sono intasati, avrà sempre problemi. 

 

  • Sad 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...