Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.


  • Member Statistics

    • Total Members
      2,846
    • Most Online
      609

    Newest Member
    STEFANO83
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      4k
    • Total Posts
      44.6k
  • Latest Registered Members

bocciatura FMI (per ora)


liv81
 Share

Recommended Posts

allora, la mia et4 150 è non perfetta di più, ecco, poi è conforme al 100% come uscita nel lontano anno 00, promossa dall'esaminatore, poi va a Roma (credo) la pratica e li bocciata, e sapete che è la barzelletta ???

dice che le manopole non sono originali !!!!🤣

devono essere nere e non marroni ! ora io gli ho risposto che le manopole sono quelle con cui è uscita all'epoca allegando pure la foto delle medesime con tanto di logo piaggio stampato.

ora ok tutto ma bocciare la mia vespa 100% originale, ce ne vuole.

in pratica vogliono che la tarocco per farla fmi ma si può ? ? ? io spero che sia solo una svista loro, ma poi dico, ma attaccarsi sul colore delle manopole (che sono originali) per bocciarla vuol dire essere in malafede e voler trovare una scusa per bocciarla.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Non è così, purtroppo gli esaminatori l'esperienza se la fanno sul campo, inoltre alcuni capiscono di Vespe, altri meno, è una giungla.

Io sono nel mondo Vespa dal 1997, come collezionista (o ex collezionista) e ne ho viste di ogni specie.

Sulle old la loro Bibbia è "Vespa Tecnica". Peccato che la "Bibbia" sia, agli occhi di persone come me, che conoscono ogni dettagli di quasi tutte le Vespe, piena di errori e imprecisioni.

Su Vespaonline, il sito che amministro, capita spesso di ragazzi, o meglio, utenti, che si iscrivono per sapere come fare perché gli hanno bocciato una Vespa conforme, a volte neanche l'evidenza fa cambiare idea (a quelli stolti, s'intende), a volte, con una dettagliata documentazione concordano sulle ragioni del proprietario e poi la iscrivono.

Quindi, a meno che tu non abbia trovato l'esaminatore sbagliato, se documenti con accuratezza dovrebbero iscrivertela.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Azz... speriamo bene.

Io devo fare quella di mio padre appena ritorna dalla carrozzeria.

La nostra è tutta originale, eccezion fatta per la sito Plus a cui volevo cambiare la borchia cromata per farla passare "originale". 

Speriamo bene.

Link to comment
Share on other sites

Se è tutta originale non dovrebbero esserci problemi, tranne casi particolari che ho esposto sopra.

Importante è che sia senza accessori (ad esempio senza specchietti, se non erano previsti come primo montaggio, senza tappetino, senza parabrezza, senza bauletto ecc.) e le 7 foto previste devono essere nitide e non sgranate, su sfondo bianco (a volte contestato anche il colore dello sfondo, se è come quello delle foto di liv81).

Tra l'altro, ho fatto un'indagine, per sfizio mio, e pare che l'ET4 non sia mai uscita con le manopole marroni, tutte, e dico tutte, quelle uguali a quella di liv81 (colore, sella e coperchi bauletto), trovate in rete hanno le manopole nere, potrebbe essere un accessorio montato o dal concessionario o dal vecchio proprietario, ma, anche se fosse uscita così da Piaggio, in esemplare unico, sarà ben difficile dimostrarlo.

Edited by DartVOL
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

ecco altra con manopole marroni

https://www.subito.it/moto-e-scooter/vespa-et4-150-messina-533442000.htm

forse erano marroni sulla 150 ?  Comunque attaccarsi sulle manopole mi pare roba assurda.

oppure può darsi che in fase di montaggio poteva capitare di riceverla cosi ?

 

Edited by liv81
Link to comment
Share on other sites

Forse era un ricambio Piaggio, che alcuni hanno montato. Non so però se riuscirai a dimostrare che uscivano primo impianto Piaggio.

ASI è un po' meno rigida di FMI.

Alcuni esempi, una 50N è stata bocciata perché il sellino singolo non riportava la targhetta metallica con la scritta "Aquila" sulla parte posteriore, un'altra perché mancava il gancio portaborse sulla parte anteriore della sella (e in quella versione non era previsto), una perché il fanalino posteriore aveva il catarifrangente che secondo l'esaminatore, (da una foto, eh) non aveva le dimensioni corrette, un'altra perché aveva il clacson con le lamelle orizzontali e non a ventaglio.... e posso continuare.

Da dire, però, che molti collezionisti, quelli che ai raduni vengono a vedere la tua Vespa con aria schifata perché non è "da concorso"... quello vogliono. E infatti, quando facevo i raduni... io, tra quelle che avevo, d'epoca, mi presentavo quasi sempre con questa...

 

 

Immag016(1).jpg

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, DartVOL dice:

Forse era un ricambio Piaggio, che alcuni hanno montato. Non so però se riuscirai a dimostrare che uscivano primo impianto Piaggio.

ASI è un po' meno rigida di FMI.

Alcuni esempi, una 50N è stata bocciata perché il sellino singolo non riportava la targhetta metallica con la scritta "Aquila" sulla parte posteriore, un'altra perché mancava il gancio portaborse sulla parte anteriore della sella (e in quella versione non era previsto), una perché il fanalino posteriore aveva il catarifrangente che secondo l'esaminatore, (da una foto, eh) non aveva le dimensioni corrette, un'altra perché aveva il clacson con le lamelle orizzontali e non a ventaglio.... e posso continuare.

Da dire, però, che molti collezionisti, quelli che ai raduni vengono a vedere la tua Vespa con aria schifata perché non è "da concorso"... quello vogliono. E infatti, quando facevo i raduni... io, tra quelle che avevo, d'epoca, mi presentavo quasi sempre con questa...

 

 

Immag016(1).jpg

cioè uno è stato costretto a mettere il gancio anche se non era previsto su quella versione ? ? ?

comunque posso capire su roba in lizza per targa oro (asi) o roba cosi, ma non fare passare un mezzo per una targhetta o un gancio o il colore delle manopole come il mio, mi sembra rasentare il ridicolo. ora vedo la risposta nel caso comprerò delle manopole nere, e rifaccio le foto, poi rimonto le mie. se si fissa che sono sbagliate pace.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, liv81 dice:

cioè uno è stato costretto a mettere il gancio anche se non era previsto su quella versione ? ? ?

comunque posso capire su roba in lizza per targa oro (asi) o roba cosi, ma non fare passare un mezzo per una targhetta o un gancio o il colore delle manopole come il mio, mi sembra rasentare il ridicolo. ora vedo la risposta nel caso comprerò delle manopole nere, e rifaccio le foto, poi rimonto le mie. se si fissa che sono sbagliate pace.

No, no, ma ha dovuto dimostrare che non era previsto per avere l'iscrizione.

Quella di mettere, nel caso, le manopole nere e poi rimettere quelle marroni è la soluzione più economica (Photoshop a parte).

Link to comment
Share on other sites

Moderator

Purtroppo come dice Dart, ci sono tantissimi ignoranti in FMI, che ci capiscono ancor meno di noi utenti, che stiamo sempre sul pezzo e abbiamo visto di tutto e di più. La vespa et4 con sella marrone aveva le manopole marroni, non ci sono altre soluzioni, usciva così ed era originale, il mio meccanico vespa, non che ex presidente di club, mi diceva che spesso erano costretti a riverniciare delle vespa del colore originale, perchè la livrea utilizzata non era quella prevista, peccato che spesso la Piaggio permetteva la colorazione della vespa nel tono preferito, quindi poteva capitare che uscisse un colore non conforme per quello specifico modello, magari era un colore della serie precedente, ma uscito dalla casa, ma gli esaminatori dicevano impossibile.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

avevo comprato nuova una et4 150 del 99 da concessionario, avorio con sella marrone e aveva le manopole nere. E così per tutte quelle che vedo circolare nella mia zona. L'altro colore era bianco perlato con rifiniture azzurre, ma anche quella aveva le manopole nere. Che poi ne sia arrivata qualcuna in qualche concessionario (magari originariamente destinata a qualche mercato estero, oppure per qualche test cromatico), con manopole marroni ci stà, ma stiamo parlando di eccezioni... Negli anni 90, quando Ducati era in mano a Castiglioni, capitava che le moto venissero assemblate con componenti alle volte marchiati Ducati ed altre Cagiva.

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, xericos dice:

Purtroppo come dice Dart, ci sono tantissimi ignoranti in FMI, che ci capiscono ancor meno di noi utenti, che stiamo sempre sul pezzo e abbiamo visto di tutto e di più. La vespa et4 con sella marrone aveva le manopole marroni, non ci sono altre soluzioni, usciva così ed era originale, il mio meccanico vespa, non che ex presidente di club, mi diceva che spesso erano costretti a riverniciare delle vespa del colore originale, perchè la livrea utilizzata non era quella prevista, peccato che spesso la Piaggio permetteva la colorazione della vespa nel tono preferito, quindi poteva capitare che uscisse un colore non conforme per quello specifico modello, magari era un colore della serie precedente, ma uscito dalla casa, ma gli esaminatori dicevano impossibile.

ora vediamo che mi rispondono, ma attaccarsi sul colore delle manopole su una vespa perfetta è voler far il di più, senza considerare che non sono state cambiate è arrivata cosi e stop, è panna lei, poi sella marrone , cover dietro scuso marroni e le manopole sono marroni marchiate piaggio. Io ho scritto con tanto di foto al mio esaminatore che poi vedrò che dice quello di Roma.

ma poi bocciarla per ste manopole che sono pure originali.

Link to comment
Share on other sites

Mi intrometto nel discorso con una domanda, visto che vorrei passare a storico il mio KTM GS 250 dell'86....ma la conformità all'originale viene fatta solo tramite le 7 foto su sfondo bianco, oppure poi ci sarà, in un secondo tempo, anche un qualche cosa fatto da un'esaminatore in carne e ossa?Oppure stop?

 

Differenze fra ASI e FMI?

Chi è il "meno" fiscale, a parità di perfezione del mezzo restaurato?

Scusate per il mio parziale OT.

Ahhhh....il discorso delle manopole marroni mi sembra un'autentica assurdità.

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, libellula dice:

Mi intrometto nel discorso con una domanda, visto che vorrei passare a storico il mio KTM GS 250 dell'86....ma la conformità all'originale viene fatta solo tramite le 7 foto su sfondo bianco, oppure poi ci sarà, in un secondo tempo, anche un qualche cosa fatto da un'esaminatore in carne e ossa?Oppure stop?

 

Differenze fra ASI e FMI?

Chi è il "meno" fiscale, a parità di perfezione del mezzo restaurato?

Scusate per il mio parziale OT.

Ahhhh....il discorso delle manopole marroni mi sembra un'autentica assurdità.

Solo le foto per iscrizione a registro storico, poi devi far riportare a libretto l'iscrizione (per usufruire di tutte le agevolazioni) e o fai da te o ti rivolgi ad agenzia (con i costi conseguenti)

Dicono che ASI sia meno fiscale per la sola iscrizione (stessa procedure di FMI), ma più fiscale (con ispezione da parte della CTN) per eventuale Targa Oro (scrivo dicono perché io ho sempre fatto FMI.

Link to comment
Share on other sites

Io, per il mio K, non miro certo alla targa oro.... è pari si  al nuovo, ma alcune parti non visibilissime non sono originali.....tipo pompa freno a disco post ( l'originale risulta introvabile, nonostante anni di ricerca).

Mi sa allora che proverò a percorrere la strada ASI....mi basta che possa essere iscritta al registro storico.

Per pura curiosità, vi posto il mio K.

Grazie per l'info e mi scuso nuovamente per l'intrusione.

IMG_20240227_144538.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Moderator
12 ore fa, liv81 dice:

novità, dopo la mia mail hanno accettato le manopole marroni da oggi la mia et4 è iscritta !!!

era uscita cosi.

sono contento.

Ciao !

Ma non danno una spiegazione del loro comportamento?

Possibile che la pensino in un modo, ma anche al contrario, senza che si facciano ridere da soli???

Pino

Link to comment
Share on other sites

Come intante cose... se fossero troppo fiscali ne certificherebbero poche e disincentiverebbero altri a provarci, mettendo però a ricschio la loro stessa struttura. Vanno a ondate di "allargamento di manica" in modo da non inlfazionare o comprimere troppo il movimento.

Un po' come avviene anche con i giudici di pace, ci sono periodi che sembrano essere più favor rei ed altri che lo sono meno. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...