Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.

Pino

Moderators
  • Content Count

    1,191
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    54

Pino last won the day on September 18

Pino had the most liked content!

Community Reputation

206 Excellent

Social Info

1 Follower

About Pino

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 01/12/1956

Informazioni personali

  • Località
    Monza
  • Vespa posseduta
    GTS 300

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Pino

    Winter Bugs 2019

    L’importante è non fermarsi! I bei giri vespistici si possono anche descrivere in Maggiolino nella brutta stagione Tra un po’ conto di raccontare un giro in Friuli (anche se momentaneamente la Vespa dorme il sonno del giusto) ciao!! Pino
  2. Pino

    Vertigini

    Carissimi Vi rendo partecipi di una disavventura capitatami in settimana e che può essere spunto di riflessione per tutti noi che utilizziamo una moto. La disavventura si chiama “Vertigine Posizionale Parossistica” che mi ha fatto sgradevolissima compagnia per tutta la settimana, con relativa nausea e vomito, e che ora è quasi completamente risolta. E’ un tipo di vertigine, anche violento, tanto sgradevole quanto, in fondo, benigna. E’ dovuta a microscopici “sassolini” che si mettono a fluttuare nel liquido che riempie il Labirinto dell’Orecchio Interno e che sovrastimolano i recettori nervosi dello stesso scatenando una serie di impulsi nervosi che mandano in confusione il cervello per quanto riguarda il senso dell’equilibrio. E’ una cosa piuttosto frequente: fate conto che pare che circa il 30% della popolazione abbia conosciuto la cosa. Tra noi iscritti al Blog significa che circa 300 vespisti ne hanno avuto esperienza. Per questo ne parlo A me è capitato in casa, a letto. Ma inevitabile è la domanda che uno si fa: Se mi fosse capitato in moto ??? Magari ad alta velocità? Tenete conto che non si ha nessun tipo di preavviso e l’insorgenza è piuttosto improvvisa, anche in perfette condizioni fisiche. Per altro non esiste nessun tipo di prevenzione; capita quando vuole !!! Io non ho, ovviamente soluzioni miracolose, l’unica cosa da fare è quella di fermarsi immediatamente, non farsi prendere dal panico, non insistere nella guida sperando in una cosa passeggera e chiedere soccorso Sarebbe interessante sentire, se qualcuno l’ha avuta, il racconto della sua esperienza Ciao a tutti!! E andate piano !!! si sa mai !! Pino
  3. Carissimi a fatica in questi giorno ho potuto seguire questa discussione perché, oltre all’orientamento, ho perso anche l’equilibrio per vis di una brutta labirintite. Condivido tutto quello che avete detto, ma non posso fare a meno di dire che quello che ha inventato il navigatore meriterebbe il Nobel a sentirci nei prossimi giorni! Pino
  4. Se volete una serata sulla storia della Vespa.... Martedì 12 novembre arriva in Tv il film "Enrico Piaggio, un sogno italiano", dove il sogno, realizzato, è quello della Vespa. Film che non racconterà la vita del ''padrone" della più grande fabbrica dell'Italia centrale ma soltanto gli anni dell'immediato dopoguerra nei quali nacque e ben presto diventò famosa con lo scooter... più famoso nel mondo. Senza 'toccare' Pontedera, per motivi collegati a esigenze della produzione ma anche per mancata 'intesa' con le autorità cittadine e con l'azienda oggi di Roberto Colaninno, il film è stato girato in tre location: Roma dove sono stati ricostruiti gli 'ambienti' Piaggio, Pisa vista e inevitabilmente presentata soprattutto con la sua torre pendente e la Varramista della storica villa già Capponi acquistata da Enrico Piaggio nel '53 e ora in mano a Chiara Visconti di Modrone, figlia delle seconde nozze di Antonella Piaggio col duca Uberto. Interpreta il personaggio di Piaggio l'attore Alessio Boni e come ruolo femminile riferibile a donna Paola c'è Violante Placido. Per ragioni anche e soprattutto sociali che dettero nell'immediato dopoguerra luogo a grandi scontri fra il padrone e soprattutto la componente della sinistra politico-sindacale, a Pontedera non ci sono strade o piazze intitolata a Enrico Piaggio, morto nel '65, mentre al viale resta intitolato al padre Rinaldo Piaggio che acquistò nel '24 una piccola azienda locale mettendovi a capo il figlio. Ma recentemente è stata intitolata alla moglie di Enrico, donna Paola Piaggio, la piazzetta con fontana al Villaggio ex Piaggio. La riprese del film sono state aiutate anche dal Vespa Club Pontedera di Eugenio Leone _che organizzò anche una visita alla tomba di Enrico Piaggio _ mentre alcuni pontederesi hanno fatto le comparse dopo aver superato un "esame" a Pisa con la presenza di quasi un migliaio di iscritti.
  5. Ciao No, le foto che volevo mettere ci son tutte Le scritte che adesso ho tolto si riferiscono a caricamenti di foto falliti di ieri sera, quando internet non andava bene Stamattina sono riuscito a caricare bene grazie ciao
  6. Questo è stato molto probabilmente l’ultimo giro della stagione L’ Autunno quest’anno non fa sconti E allora la Vespazza ci ha portato a casa della famosa Dama con l’Ermellino Lei, Cecilia Gallerani, grande dama del Rinascimento, colta, intelligente, raffinata e bellissima fu l’amante di Ludovico Sforza, Duca di Milano, (il Moro) Fu ammirata anche da Leonardo da Vinci che con questo celebre ritratto le regalò l’immortalità. Veniva in questa splendida villa, appena fuori Cremona a trascorrere alcuni periodi dell’anno. Giardino all' italiana E giardino all'inglese Ma ormai è tempo di mettere in letargo la Vespa che anche quest'anno ha fatto egregiamente il suo dovere Saluti a tutti Pino
  7. Le Rane sono veramente irriducibili!! Bravi !! Pino
  8. Io apprezzo molto lo scrupolo di Tapass, ma credo che il buon senso abbia sempre il primato Dipende dalle immagini! Questa non mi sembra davvero critica.. ciao Pino
  9. ahahahahahahaah!!!! Non credo che nessuno si turbi per questa gamba !!! ... anche se in effetti a 'sto mondo si vedono gambe più sensuali !!! 😁😁😁
  10. Uehhhh!!! Ma chi l’ha detto che prima o poi è obbligatorio che accada?!?! Comunque se proprio doveva accadere meglio che sia andata così, a buon mercato! Ciao Tapass!! Stai allegro!! Pino
  11. Ciao Max qualche anno fa anch’io ho girato un po’ di questa Tuscia sconfinando in quella laziale, la Farnesiana. Posti magnifici! Ne deduco che le temperature ti permettono ancora di girare agevolmente. Qui la mattina e la sera cominciano ad essere un po’ troppo fredde... Ciao! Pino
  12. HO FATTO UN ALTRO SOGNO !! Sarà per via del fatto sotto casa mi scorre il Lambro ma stanotte ho fatto questo sogno Che dite ?? Ciao!! Pino
  13. Convengo che dipende molto da città a città. In generale mi pare che se ne vedano di più nel centro-nord e di solito si nota una maggior cura nella manutenzione rispetto ad altri scooter
  14. Viva le Rane!!! In effetti il meteo non è molto propizio Ho fatto pochi giri anch'io in questa stagione, spero in un qualche recupero in Ottobre Comunque è bene non perdere il piacere di girare e stare in compagnia degli amici di Vespa e di ... stomaco!! Bravi ! ciao Pino
  15. Bravo Gae!!! Bello godersi questo scorcio finale di Estate! Ciao Pino
×
×
  • Create New...