Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,203
    • Most Online
      145

    Newest Member
    motronic
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,016
    • Total Posts
      22,477
  • Latest Registered Members

Giampy

Ammortizzatore anteriore yss

Recommended Posts

Ciao, approfitto della vostra esperienza per chiedere un parere.

Ho montato anche io l'anteriore YSS, però mi è sorto un dubbio riguardante il serraggio del bullone di fissaggio della testa alla piastra forcella.

Non disponendo della dinamometrica, ho stretto il bullone "a sensazione", però riflettendoci su mi è venuto in mente che il serraggio è compreso tra due silent-block- per intenderci: sb inferiore, piastra ammortizzatore, sb superiore, rondella e dado-. Non è che tale sistema di montaggio possa in qualche modo ridurre l'efficacia del serraggio, per via degli elementi elastici?

Grazie!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tony65...tranquillo se hai stretto va bene , dovrebbero avere una boccola di battuta sullo stelo filettato....Come vedi da rondella superiore appoggiata su boccola riportata  su stelo dopo filetto....

Screenshot_20181108-193134.png

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Walker!

No, ti confermo che non ha nessuna boccola riportata, ma si presentano come l'originale, ossia:

* silent block inferiore che appoggia inferiormente nel piattello ammortizzatore, e superiormente nella sede della staffa di fissaggio;

* silent block superiore che appoggia inferiormente sulla staffa di fissaggio, e superiormente si blocca con rondella di battuta + grover + dado.

Comunque quando ho smontato l'originale dalla staffa, è stato sufficiente un po' di WD40 e il bullone si è svitato con molta facilità. Questo mi porta a pensare che anche se "tiri alla morte" il dado, il serraggio risente comunque dell'elasticità dei silent block.

Mi sa che in questi giorni smonto e verifico nuovamente il serraggio (inutile segnare il dado con la linea di fede, visto che non risulta poi visibile senza smontare).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Tony65 dice:

Grazie Walker!

No, ti confermo che non ha nessuna boccola riportata, ma si presentano come l'originale, ossia:

* silent block inferiore che appoggia inferiormente nel piattello ammortizzatore, e superiormente nella sede della staffa di fissaggio;

* silent block superiore che appoggia inferiormente sulla staffa di fissaggio, e superiormente si blocca con rondella di battuta + grover + dado.

Comunque quando ho smontato l'originale dalla staffa, è stato sufficiente un po' di WD40 e il bullone si è svitato con molta facilità. Questo mi porta a pensare che anche se "tiri alla morte" il dado, il serraggio risente comunque dell'elasticità dei silent block.

Mi sa che in questi giorni smonto e verifico nuovamente il serraggio (inutile segnare il dado con la linea di fede, visto che non risulta poi visibile senza smontare).

 

 

...boccola riportata o no...hanno sicuramante un fine corsa battuta !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, EnricoRoma dice:

Ragazzi quanto precarico avete sull'anteriore con Yss?

La mia gts la sento un po morbida, l'ammortizzatore ha solo 5000 Km

La regolazione del precarico è a vite, per cui è difficile dare un valore indicativo.

Devi procedere per tentativi, se la senti morbida - il che mi pare strano, dato che YSS è piuttosto rigido -, incrementa il precarico di un paio di giri della ghiera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti, interessantissima discussione per chi come me sta pensando alla sostituzione dell'ammortizzatore anteriore. Sulla PX ho montato un <Bitubo e dovo dire molti ma moti Km percorsi con grande soddisfazione.Sulla 300 GTS Super volevo montare i Carbone ma non riesco a collegarmi al loro sito, " pagina non trovata.... "

Sapete se ci sono problemi che potrebbero riversarsi sui loro prodotti.

 

Grazie per le risposte / indicazioni.

Edited by Pietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Pietro dice:

Buongiorno a tutti, interessantissima discussione per chi come me sta pensando alla sostituzione dell'ammortizzatore anteriore. Sulla PX ho montato un <Bitubo e dovo dire molti ma moti Km percorsi con grande soddisfazione.Sulla 300 GTS Super volevo montare i Carbone ma non riesco a collegarmi al loro sito, " pagina non trovata.... "

Sapete se ci sono problemi che potrebbero riversarsi sui loro prodotti.

 

Grazie per le risposte / indicazioni.

Prova qui ...di qualche giorno fa la risposta di Cristiano Carbone...se no scrivi sulla sua pagina FB.

IMG_20190718_155758.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Pietro dice:

Ok, grazie Walker.

Ma il sito sparito ?

 

Non lo so ...chiedi direttamente a Cristiano Carbone su pagina sua di FB

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi qua... Il prossimo week end, toccherà anche a me sostituire l'anteriore. Purtroppo sono un barbone e ci monterò uno schifosissimo olimpia/rms. Ho voluto fare questo esperimento, perché usando la vespa in città, non volevo un altro ammortizzatore con molla rigida. Non avendo mai provato gli originali da nuovi, per quello che costano ho voluto provare. Mal che vada butto via tutto e prendo i carbone. 

Detto questo, ho letto tutto e mi son guardato bene foto e guida, ma ho qualche dubbio a riguardo. 

 

Per quanto riguarda i prigionieri di sopra, il problema relativo al fatto che possano scappare in alto, si può verificare anche quando smonto il vecchio?  

Quando rimonterò il nuovo, c'è spazio sopra per infilarci un dito e tenere fermi i prigionieri? Sarebbe più utile montare prima il dado di sx, tenendo l'ammortizzatore lievemente girato in modo che la staffa non vada a toccare il prigioniero di destra, oppure per il poco spazio non è un'operazione fattibile? Sempre nel rimontaggio conviene stringere a battuta sopra e poi fissare sotto, oppure punto e avvito leggermente e stringo solo dopo aver fissato l'ammo sotto? 

L'assemblaggio lo farò fare al meccanico, perché non ho ne morsa e tantomeno pistola pneumatica. 

Per ultimo, non ho ben capito le fasi in cui conviene usare le diverse chiavi. Ho sia le classiche bussole con cricchetto e prolunghe che le chiavi fisse, sia lunghe che corte. Quando conviene usare il cricchetto e quando le varie chiavi fisse? Considerate che le mie bussole sono pessime e la 13 un po consumata. 

Mi pare ci sia tutto. 

Vorrei evitare casini, ma sopratutto perderci le ore solo perché non ho fugato ogni dubbio. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo visto, ma per come sono maldestro, come minimo quando lego il filo di rame, mi scappano i prigionieri. 

Pensa che mentre smontavo la marmitta, mi è scappata la chiave e si è infilata dentro la pedana. Ho provato smontare la pedana, ma non ci sono riuscito ed ho dovuto recuperarla infilandoci la mano in quel minuscolo buco. Idem oggi, smonto la pinza anteriore e mi ritrovo un gancetto di ferro. Son stato più di mezzora a fissarlo per capire che cavolo fosse e dove andasse. Meno male che c'è l'et4 su cui posso controllare. 

Ho mani molto piccole (motivo per cui sono riuscito a recuperare la chiave) per quello chiedevo se fosse fattibile infilarci la mano e tenere fermo il prigioniero. 

Una cosa che non capisco, ma se non sono fissati, nel momento in cui vado a metterci e a stringere il bullone, non girano assieme impedendo appunto l'avvitamento? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci arrivi con la mano o le dita ...metti straccio ...Non girano perché hanno un alloggio sagomato dove la testa bullone si incastra ...con straccio messo a pressione tra parafango e forcella...Puoi mettere  filo rame! ...Se no fai fare tutto al meccanico, se Tu dici che non sei "capace" e non hai manualità!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai... nella mia vespa sono l'unico che ci può mettere le mani... 

Diciamo che non sono propriamente portato per queste cose, ma nel tempo ho comunque acquisito una certa praticità. Ho solo difficoltà in quelle operazioni che non ho mai fatto, ma alla 

fine, con i miei tempi ho sempre fatto tutto quello che c'era da fare. Inizialmente in maniera grossolana e un po imprecisa, ma ultimamente dedicandomi al dettaglio così da far le cose a modo. 

Non ho inventiva, e di conseguenza se non ho una guida precisa al dettaglio, rischio di perdermi a metà dell'opera o di bloccarmi al primo bullone, perché magari non penso che una chiave possa essere più adatta di un'altra. Motivo per cui questo pomeriggio, con la scusa di controllare le pastiglie, ho voluto controllare la situazione. 

Così come ho sempre fatto tutto, con le tue indicazioni, sono sicuro di riuscirci. Comunque, lo scopriremo la settimana prossima. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su questo non ci piove... Passo ore a guardare video tutorial e a leggere sui forum i vari consigli per la manutenzione. 

Poi all'ammortizzatore anteriore ci tengo in particola modo, perché questa volta voglio tenerlo sempre efficiente. Diciamo che questo olimpia è più un esperimento, preso per far pratica e da tenere per poco e poi passare ad un qualcosa di più performante. 

Che tu sappia, i carbone si possono revisionare? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che tu sappia, i carbone si possono revisionare...................Si da Carbone. Quando è capitato qualche "problema" Carbone parlava di spedire che sarebbe stato revisionato, se ricordo bene una volta aveva messo anche il costo !! Comunque basta scrivere a Cristiano Carbone e chiedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora: per non far scappare i prigionieri, io ho messo dei pezzi si gommapiuma ben pressati, e a me ha funzionatoUno dei due dadi lo sviti agevolmente, per l"altro preparati a imprecazioni varie, ma con calma ci si riesce. Importante e

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai concluso la frase più importante. :D

Si ho visto, ieri mentre controllavo i freni. Quello di dx immagino sarà quello più rognoso, poco spazio di manovra. 

Ho provato a toglierli, ma non ho insistito, più che altro perché avevo la bussola del 13 consumata e non voglio far danni. Andrò preventivamente di svitol, e tanti santi. :D 

 

Dimenticavo... Più o meno quanto ci può mettere un meccanico con la pistola, ad assemblarlo, smontando dal vecchio al nuovo, piastra e tamponi? 

Edited by Docmi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi....Non è difficile, da sdraiato...vi fate troppi problemi!! Max 15 minuti....( per dado da 13 su staffa a dx , chiave fissa corta si sblocca e lo levi ...o corta a stella . 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica cosa che mi preoccupa, sono i bulloni vecchi di 10 anni. L'operazione in se, è probabilmente più semplice di tante altre. 

L'et4, mi ha fatto penare, è spesso mi sono dovuto rivolgere al meccanico, proprio per via dei bulloni inchiodati o dadi e viti spanate. 

Su questa ho dato una controllata in generale e sono riuscito a smollare tutto quel che mi serve. Ho già sostituito le viti ruota e allentato quelle del carter. Qualche problema con il tappo scarico olio motore, e nessuno con quello del mozzo. C'è parecchia ruggine nella bulloneria, perché sicuramente ha vissuto all'aperto. 

 

Tra l'altro, non riesco a recuperare viti e bulloni, perché in Piaggio o non li hanno, oppure mi obbligano ad ordinali a pacchi da 20 o 30. 

LA ferramenta da cui prendevo tutto per l'et4 ha chiuso... L'unico è prenderli on.line, ma i siti da cui ho ordinato i vari ricambi non avevano niente o avevano prezzi folli... Settimana prossimi, mi giro tutti i piaggio center della mia città e speriamo di recuperare qualcosa. 

 

Edited by Docmi

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Tony65 dice:

Allora: per non far scappare i prigionieri, io ho messo dei pezzi si gommapiuma ben pressati, e a me ha funzionatoUno dei due dadi lo sviti agevolmente, per l"altro preparati a imprecazioni varie, ma con calma ci si riesce. Importante e

Scusa non ho finito la frase...😃

Dicevo che cosa importante è di smontare prima la parte inferiore, così puoi ruotare l'ammortizzatore mentre lavori sulla parte superiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si ho visto. Più che altro, se non sbaglio, mollando la parte inferiore scende il braccio liberando un po di spazio per poter svitare più agevolmente la parte superiore. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...