Vai al contenuto

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV-News
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.
  • Collaboratori


  • Statistiche Utenti

    • Utenti totali
      651
    • Record utenti online
      729

    Nuovo iscritto
    Cremoncello
    Iscritto
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Chi è Online Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

  • Statistiche forum

    • Topic Totali
      1091
    • Risposte Totali
      10122
  • Ultimi Utenti Registrati

cesco67

Cambio pastiglie anteriori e posteriore vespa 300gts

Recommended Posts

Ragazzi buongiorno e buon fine ferragosto. Il mio primo pensiero va"alle vittime di Bologna e Genova.Cosa sta succedendo nella Nostra amata Nazione?

La vita continua, ed ho bisogno del vostro aiuto.

Vorrei sostituire le pastiglie anteriori e posteriori alla mia vespa. Innanzitutto quali scegliere?

Qualcuno può aiutarmi nel cambio?

Vi ringrazio antucilatamente

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

ricordo che erano state consigliate queste:

1879010598_brembocarboceramic.thumb.jpg.1377b48fc0b97e4d03a5677226c19458.jpg

Per l'Italia che si sgretola no comment! 😡

Un saluto

Max

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Domanda stupida ma come fate a controllare lo spessore delle pastiglie posteriori, ho provato a guardare da ogni angola ma nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con uno specchio inserito sotto ...la pinza vicino al disco. Da qui (freccia) giochi su posizione specchio fino che vedi lo spessore Ferodo...

IMG_20180924_222525.png

Modificato da walker52
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, walker52 dice:

Con uno specchio inserito sotto ...la pinza vicino al disco. Da qui (freccia) giochi su posizione specchio fino che vedi lo spessore Ferodo...

IMG_20180924_222525.png

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più o meno quanti chilometri fate con le pastiglie...la mia ha 37000 km e non le ho mai cambiate a meno che non l'abbia fatto il meccanico a mia insaputa..........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque per guardare lo spessore mi sono regolato con la parte blu che esce dietro... (mi riferisco a quella in foto) se lo spazio è più di 5mm a occhio qualcosa ancora c’è se arrivano vicine sono finite

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io parlavo della distanza fra i due supporti pasticche. In mezzo ci deve stare il disco è il materiale frenante. Vabbè più difficile scriverlo che altro... si prenderò anche io le brembo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho capito, misuri la distanza tra i piattini blu, in modo da vedere quanto calo c è a differenza delle pastiglie nuove.

Comunque pastiglie ho dato un occhio veloce in vista del mio tagliando dopo acquisto, bisogna intanto capire se vuoi usare le originali organiche oppure roba sinterizzata carboceramica, per queste di solito frenano molto e dopo molte freanate hanno poco calo, rispetto alle organiche.....bisogna comunque capire se il disco sopporta bene, visto cmq che le montano altri penserei di si....in pista con le moto, di solito con pastiglie sinterizzate si cambiano anche i dischi, gli originali si piegano delle volte..ma non penso sia caso delle vespe.

Oltre a brembo (quelle sopra carbon tech), che non si sbaglia di solito, ci sono sbs sempre carbon e anche ebc, tutti buoni prodotti sai.....li ho trovati sulla baia, i nomi ci sono, e fanno prodotti buoni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le organiche frenano subito anche da fredde e se surriscaldate possono perdere mordente perchè vetrificano allungando la frenata. Svantaggi possono assorbire oli e grassi vari e durano meno. Non consumano i dischi.

Sinterizzate frenano solo se calde (la prima frenata non hanno mordente) e sono meno soggette a surriscaldamento quindi non perdono prestazione anche dopo un uso prolungato. Non assorbono ma alla lunga mangiano i dischi e li deformano perchè scaldano. Chiaro che la frenata migliora dato che offrono maggiori prestazioni.

Per uso città e strada in pianura direi meglio le organiche.

Per uso montagna o racing in pista le sinterizzate.

Questo il mio consiglio da ex motociclista

Modificato da stacheda
.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulle moto di grossa cilindrata le organiche è pure difficile trovarle ormai, avevo una z1000 non le ho mai montate lE organiche.

cmq è vero alle lunghe mangiano i dischi le sintetizzate, e sulla vespa con quei dischi minuscoli probabilmente anche velocemente. 

Ho visto quanto costano le brembo. Penso che personalmente prenderò quelle che costano di meno, senza andare su marchi cinesi che non mi fido.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh, la stessa Brembo, che produce per il gts 2 tipi di pastiglie consiglia le sinterizzate, e nella descrizione ne afferma le migliori prestazioni... 

Quando sarà il momento vi dirò, ma penso che ci vorrà del tempo.

Abito in collina, peso oltre il quintale e uso praticamente solo il freno anteriore eppure a 11mila km le pastiglie davanti sono ancora a circa metà... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, macchianera dice:

Boh, la stessa Brembo, che produce per il gts 2 tipi di pastiglie consiglia le sinterizzate, e nella descrizione ne afferma le migliori prestazioni... 

Quando sarà il momento vi dirò, ma penso che ci vorrà del tempo.

Abito in collina, peso oltre il quintale e uso praticamente solo il freno anteriore eppure a 11mila km le pastiglie davanti sono ancora a circa metà... 

Allora se consiglia le sint non dovrebbero esserci problemi....almeno anche con dischi originali, dopo, se i dischi sono buoni, non so chi li produce, dovrebbe essere ok....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Be tenendo conto che sia i dischi che le pasticche sono cinesi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

può essere... Cmq brembo non produce tutte le pastiglie per tutti i modelli di moto... Se osserviamo la piastra metallica dove si appoggia il pistone della pinza per intenderci vi è stampigliato il cod del fornitore. Ad es. FE1234 produttore Ferodo, GA5678 galfer, PA1234 pagid. Io al posteriore ho provato le Brembo organiche e le ho riportate indietro perché fischiavano di brutto. Ho rimontato le originali. Per l'anteriore ho optato per delle Galfer un tempo pessime mi hanno detto ma ora forniscono e vanno bene pastiglie di primo impianto per diverse case automobilistiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Galfer fa dei buoni dischi freno per moto, mai provati ma qualcuno li monta....

Per il fischio sinceramente mi è successo più volte, ma carteggiando le pastiglie smussando gli spigoli..e carteggiando bene i dischi dai residui vecchi il problema era sempre stato risolto....

Comunque so che Ferodo produce per brembo ed è sempre italiana...mi sembra strano invece che le pastiglie se le faccia fare in Cina....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Parlavo dei prodotti di serie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×