Vai al contenuto

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV-News
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.
  • Collaboratori


  • Statistiche Utenti

    • Utenti totali
      679
    • Record utenti online
      729

    Nuovo iscritto
    Phile
    Iscritto
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Chi è Online Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

  • Statistiche forum

    • Topic Totali
      1137
    • Risposte Totali
      10701
  • Ultimi Utenti Registrati

Recommended Posts

Ciao ragazzi, volevo segnalare che lunedì prossimo 19 febbraio alla Lidl saranno in vendita i caschi Jet e il modulare.

Io il modulare l'ho preso lo scorso anno, non sarà un Arai ma è comunque un casco di ottima fattura e con tutte le certificazioni del caso, venduto a 50 euro con anche una visiera di ricambio. Tra l'altro lo stesso modello, evidentemente prodotto da un produttore indipendente, si trova in vendita anche con marchi famosi ma a prezzi superiori ai 150 euro. Io lo uso soprattutto all'inizio e alla fine della stagione, quando fa ancora freschino, in estate preferisco il Jet anche se so che non è il massimo della sicurezza.

Il Jet della Lidl invece non ce l'ho ma quando lo visto lo scorso anno qualitativamente mi è sembrato nettamente migliore del mio che ho pagato più di 100 euro (e che mi è costato più di 30 euro di ricambi a causa della visiera che nell'uso normale perde i ganci di fissaggio).

E' vero che sui caschi sarebbe meglio non risparmiare e puntare al meglio ma se cercate qualcosa di valido spendendo il giusto un salto alla Lidl io lo farei. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Io cambio il casco i media ogni due anni, difficilmente arrivo al terzo anno, comprare un casco al centro commerciale, anche se i prodotti della lidl, sono di qualità, mi sto facendo molti attrezzi per lavorare sulla mia vespa e lml, però avrei un po' di timore, certo se lo hai usato e ti ci sei trovato bene andrò a dargli un'occhiata. Magari il casco di scorta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come già detto, se non fosse per il prezzo uno dovrebbe sempre comprare i migliori caschi sul mercato, visto che quello che devono proteggere non è di poco conto.

Però poi nella realtà pochi spendono 800 euro per un casco da usare con la Vespa, per cui si punta a qualcosa di economico ma valido. Già solo il fatto che almeno l'80% di noi alla fine opta per un Jet è indicativo, visto che anche il Jet migliore sul mercato non è in grado di offrire lo stesso livello di protezione del peggior integrale/modulare.

Questi caschi della Lidl sono di pari livello con caschi di marca che costano almeno tre volte in più. Se volete spendere 150 euro per un casco, date una occhiata anche ai Lidl che vi potrebbero far risparmiare parecchio senza rinunciare alla qualità.

Ad esempio, io un modulare non l'avrei mai preso se non avessi trovato questo Lidl, visto quello che costa lo si può prendere anche per usarlo solo quando fa freddo. Prendere un modulare da 600 euro e poi non usarlo sempre mi sembra uno spreco, ma anche girare ad agosto in Vespa con un modulare mi sembra una esagerazione.

Almeno grazie alla Lidl posso avere entrambi i tipi di caschi, jet e modulare, senza aprire un mutuo e scegliere quale usare a seconda delle condizioni.

 

Modificato da Tristano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Io ho sempre usato il casco integrale, anche in estate, non mi fido del mio modulare, pensa se posso andare in giro con un jet, l'ho usato quando avevo 16 anni, lo avevano tutti i miei amici, ma mi resi conto che praticamente facevo prima a girare senza casco, all'epoca era ancora possibile. Io oggi sto provando la Ls2, una ditta cinese, importata dalla spagna e ne ho già cambiati due, con buoni risultati finale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Be i caschi sono garantiti per una durata di due anni se in abs, 5 anni se in fibra, visto che la testa è la parte più importante cerco di cambiarli spesso. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stamattina sono passato al Lidl ed ho preso il casco modulare anche per la moglie, sai mai che si convinca pure lei a lasciare ogni tanto il jet.

Rispetto al modello che ho preso io lo scorso anno qualcosa è cambiato: il casco è color nero opaco (il mio era lucido), non c'è più la visiera di ricambio ma in compenso ci sono due imbottiture diverse di diverso spessore. La qualità costruttiva sembra sempre molto buona, forse migliore rispetto allo scorso anno. L'impressione generale è che abbiano risparmiato nella parte grafica, che in pratica è inesistente visto la colorazione opaca nera, ma per il resto no visto che cuciture e finiture sono decisamente di buon livello.

SInceramente, non sarà un Arai ma non sembra davvero male ed ha tutte le certificazioni del caso. Mi sembra comunque allineato alla qualità del Jet che uso di solito (pagato sui 100 euro) ma almeno qui c'è una bella mentoniera.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo, casco di buona fattura, ho beccato l'ultima taglia L, M e XL ne avanzeranno credo xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri sera a casa ho analizzato meglio il casco preso per la consorte..

Ribadisco che l'aspetto qualitativo è molto buono, il casco è povero nella sua grafica nero opaca ma la qualità costruttiva generale è molto buona. L'apertura e la chiusura del frontale è fluida ed immediata, le imbottiture sono di buona qualità e ben ancorate al casco, la visiera ha un inedito sistema di fissaggio che consente la sua rimozione senza bisogno di attrezzi.

Oltre la normale visiera c'è anche la visiera interna antisole che si apre e chiude con una rotella posta alla base del casco. Io la trovo una cosa molto utile (ce l'ho anche sul mio jet) perchè in estate giro spesso con la visiera principale alzata e con la sola visiera antisole a proteggere gli occhi da incontri ravvicinati con insetti e altre robe volanti. C'era anche sul casco dell'anno scorso ma stranamente quest'anno la pubblicità non la menziona quindi pensavo non ci fosse più.

 Come accessori, c'è un secondo set di protezioni per le guance di misura diversa da quello montato, un collare invernale e, novità rispetto all'anno scorso, una pellicola da mettere all'interno della visiera per evitare l'appannamento. Dalle istruzioni non era ben chiaro come applicarla ma sempre nelle istruzioni c'è un link ad un video yuotube che spiega bene come fare. Chissà se serve a qualcosa.

In generale rispetto al casco modulare che avevo preso lo scorso anno mi sembra che la qualità sia migliorata ulteriormente anche se a mio giudizio l'aspetto nero opaco lo fa sembrare un prodotto di fascia più bassa di quello che in realtà è. Se mantenevano almeno la finitura nero lucida secondo me ne vendevano di più.

Ovviamente mia moglie mi ha già detto che quel "coso lì tutto chiuso" non lo metterà mai.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

ahahahahahaha!!!

Le mogli sono la cosa più complicata quando vai in moto !!!

Il mio più grosso problema nell'organizzare i giri estivi è ... il parrucchiere !!!

coraggio !!

Pino 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/2/2018 at 11:25, Pino dice:

ahahahahahaha!!!

Le mogli sono la cosa più complicata quando vai in moto !!!

Il mio più grosso problema nell'organizzare i giri estivi è ... il parrucchiere !!!

coraggio !!

Pino 

Esatto

Bella questa! ....Pino!

Ma il problema non è il parrucchiere.....

Hai presente quella pubblicità che lei scende dalla moto (purtroppo non vespa) si toglie il casco e con 3 scatti alla moviola si ritrova dei capelli lunghissimi fantastici?

Fidati il problema è la moglie......nient’altro.:D

saluti a tutti!!

Siete molto simpatici....ottimo forum

tutti rispettosi ed educatissimi

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riapro questo post per segnalare che dal 14 febbraio ci sarà di nuovo la promozione Lidl sui caschi e accessori per motociclista.

Ho preso l'integrale lo scorso anno e devo dire che è di ottima qualità.

https://www.lidl.it/it/non-food.htm?id=723&week=2

 

 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Si infatti lo andrò a vedere, ottima segnalazione Max

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi, sono passato da lidl per i caschi, ecco le mie impressioni:

Cercavo casco aperto, sono carini e il prezzo è imbattibile, peccato non calzi con la mia testa, praticamente per non farmi male nella parte alta rimane troppo largo, non mi da sicurezza insomma

Il modulare è fatto molto bene, calza decisamente meglio a me, purtroppo ne ho già due di modulari, comunque vi consiglio acquisto, ha anche utili accessori imbottitura.

Insomma per me l'ideale sarebbe il modulare, se si potesse togliere mentoniera in estate sarebbe perfetto per comfort. Secondo voi si può togliere mentoniera?

Saluti da luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, Gugona dice:

.......Secondo voi si può togliere mentoniera?

Probabilmente si riesce a togliere ma credo che "perdi" la visiera, rimarrebbe quella piccola parasole intera.

Ho visto anche io che il jet non calza benissimo, il modulare è un anno che lo uso e mi trovo molto bene, ottima vestibilità, silenzioso e buona areazione e poi sono 49 euro.........

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Il modulare è solo nero opaco, comunque è veramente di buon livello, ho aperto la scatola per vedere come era, non ci stava in esposizione, sttogola, un ricambio per le guance o per adattarlo meglio al viso, un paranuca, una visiera pin lock. Non me lo aspettavo 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciaooooo, comprato il jet ieri per la moglie, sinceramente per 29.99 euro è un buon casco, l ho preso bianco con interni marroni e bandiera italiana sopra..carino dai...con visiera occhiale...in testa mi sta discretamente, nelle orecchie resta leggermente aperto, ma quella è la mia testa.....ho il viso magro quindi può essere quello...

Comunque ottima qualità prezzo...almeno per il jet....la moglie lo userà 2 volte...quindi vva bene anche quello lì...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il casco vale sempre quello che pagate. SEMPRE.
E si vede quanto vale quando svolge il suo servizio, cioè quando uno cade.
Io vado in moto da 33 anni, ho cominciato a 8 e ho fatto anche il soccorritore 118. Faccio l'avvocato e tratto anche sinistri stradali.
Ho provato caschi jet, integrali, modulari, da cross, vintage....di tutto. Caschi da due soldi e caschi da vendersi un rene.
Io in moto sono caduto almeno 3 volte, e ciò nonostante mi tributo una certa abilità a guidare (ho fatto anche pista).

"Ma io vado adagi"o, "vado poche volte", "sono prudente", "ho soltanto uno scooter"... sono discorsi veramente sciocchi, perchè si possono fare incidenti anche per colpa di altri.

Spendete il più possibile per il casco, sono SEMPRE spesi bene.
Scegliete caschi di marca e testati,  di aziende che producono più calotte in base alle taglie e non una calotta sola per tutte.
Il migliore organo che svolge test è questo:
https://sharp.dft.gov.uk/

Un casco da 29 euro è di plastica (perchè l'abs, il polimero termoplastico, il policarbonato.......sono modi eleganti per dire PLASTICA) e in caso di impatto serio si apre in due come un melone maturo.

 

Modificato da ilcapitanonick

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ilcapitanonick dice:

il casco vale sempre quello che pagate. SEMPRE.
E si vede quanto vale quando svolge il suo servizio, cioè quando uno cade.
Io vado in moto da 33 anni, ho cominciato a 8 e ho fatto anche il soccorritore 118. Faccio l'avvocato e tratto anche sinistri stradali.
Ho provato caschi jet, integrali, modulari, da cross, vintage....di tutto. Caschi da due soldi e caschi da vendersi un rene.
Io in moto sono caduto almeno 3 volte, e ciò nonostante mi tributo una certa abilità a guidare (ho fatto anche pista).

"Ma io vado adagi"o, "vado poche volte", "sono prudente", "ho soltanto uno scooter"... sono discorsi veramente sciocchi, perchè si possono fare incidenti anche per colpa di altri.

Spendete il più possibile per il casco, sono SEMPRE spesi bene.
Scegliete caschi di marca e testati,  di aziende che producono più calotte in base alle taglie e non una calotta sola per tutte.
Il migliore organo che svolge test è questo:
https://sharp.dft.gov.uk/

Un casco da 29 euro è di plastica (perchè l'abs, il polimero termoplastico, il policarbonato.......sono modi eleganti per dire PLASTICA) e in caso di impatto serio si apre in due come un melone maturo.

 

Immaginavo che facessi quel lavoro.....ora che lo dici non ho più dubbi....😁

Hai ragione, se per quello i jet non dovrebbero neanche venderli. 

Alla fine si, valgono quello che costano....ma diciamo che non sono fatti male...rispetto altri da 50-60 euro...

Parliamo di caschi in plastica..non in carbonio..la fascia di prezzo lo dice già....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Moderator

Concordo con quanto dice capitano, soprattutto cadute per colpa di altri, ed oggi che tutti guardano il telefonino e non la strada è un attimo, la mia spalla lo sa bene. Purtroppo non esiste il casco perfetto, e il discorso che fai l'ho sempre fatto anche io, ma avendolo visto da vicino, qualitativamente sembra un buon prodotto, sarebbe da verificarne la sua funzione reale, io ho sempre speso per caschi integrali, oggi modulari, solo per la calzata comoda, ma non li ho mai usati aperti anche se omologati, il jet è un casco che non ha una sua utilità, anzi secondo me non serve a molto. Purtroppo ho sempre posseduto Nolan, o Grex, ma ultimamente la loro qualità costruttiva è scesa, infatti ho preferito un Ls2 strobe, dal costo di 80 euro, che ha partecipato all'incidente con frattura spalla, ne ho ripreso uno uguale, visto il buon risultato. Ho adorato un hjc, ma la mentoniera si bloccava spesso, costringendomi a smontarlo per richiuderlo. Alla fine oggi come oggi solo i test possono darci l'esito del casco, dovrebbero farne di più come succedencon l'auto. In maniera da fare una scelta più consapevole e, di fatto obbligando i costruttori a una migliore qualità 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche io ho preso un Grex qualche anno fa per la mia ragazza. Mai avrei pensato a comprare un casco del genere, eppure il test sharp gli ha dato 5 stelle, il massimo del punteggio!
Quindi è vero che ogni tanto esce un prodotto buono a costi bassi. Che marca è il casco modulare LIDL?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saranno i primi caschi che fanno...

15507815302845966790395064951877.jpg

15507815700158548238156926430941.jpg

15507816087977879471447629293456.jpg

Modificato da teopanz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×