Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.



  • Member Statistics

    • Total Members
      1,550
    • Most Online
      145

    Newest Member
    Angelocom
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,505
    • Total Posts
      28,778
  • Latest Registered Members

BITUBO ANTERIORE PER GTS 300 2017


Lorenz

Recommended Posts

Moderator

Grazie Lorenz, però che costo, tenendo conto che la Gts l'ho pagata 5400. Comunque esistono, una edizione limitata, ma esistono

Link to post
Share on other sites
  • Replies 99
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Beh, se si pretende di usare la Vespa come fosse una moto, gli ammortizzatori non c'entrano proprio nulla..... Con un utilizzo normale, e per "normale" intendo città, statale finanche autostrada,

Parole sante Tony!! Io, quando leggo certi discorsi su trasformazioni incredibili, mi chiedo sempre perchè chi vuole prestazioni esorbitanti non si prende un bolide da 1800cc di cilindrata e così

...allora per il momento dico solo che il bitubo, solo a livello di fattura, non vale quel che costa. L’ho montato solo da pochi giorni è noto già delle sbollature di vernice nera sul piede. Sicuramen

Posted Images

Moderator

Si stavo guardando ed in effetti come colorazione è più in tema, ho già usato varie volte i carbone sia sul px che su la lml, senza infamia e senza lode, ma decadono di colpo intorno ai 10.000 km, almeno quelli px/lml

 

Link to post
Share on other sites

Ciao,

entro nella discussione sulla base della mia esperienza.

La mia Vespa ha 32k Km, e gli ammortizzatori originali, e non sento quel gran bisogno di sostituirli.

Gli sbacchettamenti sono sempre controllabili, e non imputabili certo agli ammortizzatori.

La tenuta di strada è invariata rispetto a quando il mezzo aveva 20k Km (epoca in cui l'acquistai): forse in due l'anteriore soffre un pochino, ma io viaggio quasi sempre da solo.

Il posteriore, regolato sulla seconda posizione, fa ancora il suo sporco lavoro senza incertezze.

Solo considerazioni eh, non critiche, ma credo che parlare di sostituzione ammortizzatori su mezzi che hanno percorso 10k Km mi pare un po' forzato.....

Link to post
Share on other sites

Allora ... Dal mio punto di vista la vespa se uno la compra e ci fa un uso tranquillo , quindi giretto domenicale , commissioni o piccoli spostamenti , va benissimo così originale come è 

per l'utilizzo che ne faccio io , quindi giro lungo la domenica , spostamenti tutti i giorni , magari in 2 , tutto l'anno , ( e magari sempre a manetta ) così com'è , è leggermente limitata ! a partire dalla ciclistica a fino ad arrivare al motore ! Poi chiaramente più va più vorresti che vada 😂😂😂 

 

Link to post
Share on other sites
Moderator

Erre69, non ti buttare giù, tutti i mezzi sono venduti con particolari per la grande distribuzione, è ovvio che a seconda di come si usa lo scooter, ma anche la moto, si avranno necessità differenti, ognuno ha il suo modo di guidare, io per esempio su la lml, il px indiano, ho fatto più di 10.000 km prima di cambiare le gomme di serie, che erano veramente di plastica, ma non ne ho mai sentita la necessità, con tutto che molti amici con le gomme di primo equipaggiamento hanno fatto lunghi e cadute allucinanti, quando cambiai presi ammortizzatori carbone, cerchi tubeless, e gomme michelin s100, ottenni un mezzo completamente diverso. Penso anche io di arrivare con gli ammortizzatori attuali a 10.000 km, ma mi sto guardando intorno per vedere cosa offra il mercato.  Ora proverò anche ad indurire un pelo il posteriore, io su i lunghi curvoni autostradali sento in compressione che il dietro tende un po' ad andarsene ed l'anteriore alleggerirsi, creando una serie di sbatacchiamenti - ondeggiamenti che a 120 non sono piacevoli, so che non è la velocità più adatta per la Gts, soprattutto con il parabrezza, ma si va sempre di corsa

Link to post
Share on other sites

Beh, se si pretende di usare la Vespa come fosse una moto, gli ammortizzatori non c'entrano proprio nulla.....

Con un utilizzo normale, e per "normale" intendo città, statale finanche autostrada, a velocità consone al mezzo, non si rileva alcuna esigenza di modifica a sospensioni/motore etc..., neppure a 30k Km.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Tony65 dice:

Beh, se si pretende di usare la Vespa come fosse una moto, gli ammortizzatori non c'entrano proprio nulla.....

Con un utilizzo normale, e per "normale" intendo città, statale finanche autostrada, a velocità consone al mezzo, non si rileva alcuna esigenza di modifica a sospensioni/motore etc..., neppure a 30k Km.

Ogniuno ha il suo stile di guida :)

Link to post
Share on other sites
Moderator

Parole sante Tony!!

Io, quando leggo certi discorsi su trasformazioni incredibili, mi chiedo sempre perchè chi vuole prestazioni esorbitanti non si prende un bolide da 1800cc di cilindrata e così si soddisfa!

Ma se compro una Vespa è perchè mi piace quel modello e vado da Vespa.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
Moderator

Vero, infatti ho scritto dipende da come si usa la Vespa.

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...
Il 30/9/2017 at 07:26, Lorenz dice:

ti do ragione....ma ho parlato con un paio di concessionari e c'è questo sentore :) io ci spero cmq ..... sai una gts con telaio magari piu grande e 33\35 cv ???????? un satellite

...basta che cambino sospensione anteriore, va bene anche 350 :D

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
Il 13/10/2017 at 17:06, Lorenz dice:

image.jpeg

Ciao Lorenz. Secondo te, codesto ottimo Bitubo, monterebbe anche sulla mia del 2018 ? La Bitubo non me l'assicura, ma il tuo avantreno, ad occhio, sembra identico al mio, compreso posizione sensore ABS, non ESS e stessa pinza freno .....oltre al fascino del mitico monobraccio Piaggio  :D

Edited by piegavespa
Link to post
Share on other sites

io la prima "modifica" che ho apportato alla vespa è stato il Bitubo anteriore e devo dire che è stata la miglior spesa che potessi fare. La mia vespa era afflitta da continui sbacchettamenti della ruota anteriore ed anche sostituendo le gomme con delle Pirelli Angel la situazione non era molto migliorata, cosi o provato a montare il Bitubo e con estrema sorpresa mi sono ritrovato una gts stabile, precisa e che fa delle pieghe in curva che prima non pensavo potesse fare.

Link to post
Share on other sites

Anche secondo me non bisogna fissarsi troppo sugli ammortizzatori(che sicuramente non sono di qualità eccelsa);a mio parere il risultato finale è la somma di:

-gomme(anni/usura/pressione)

-ammortizzatori

-strade praticate

-sensibilità di braccia e di deretano dell'utente

 

A tal proposito ho avuto per tre anni (28000km percorsi) una BMW f800GS,su forum si lamentavano in molti delle vibrazioni(pedane,specchietti,sedere)...io fino a 160km/h non le sentivo se non debolissime sulle pedane.

Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Swanstuck dice:

Anche secondo me non bisogna fissarsi troppo sugli ammortizzatori(che sicuramente non sono di qualità eccelsa);a mio parere il risultato finale è la somma di:

-gomme(anni/usura/pressione)

-ammortizzatori

-strade praticate

-sensibilità di braccia e di deretano dell'utente

 

A tal proposito ho avuto per tre anni (28000km percorsi) una BMW f800GS,su forum si lamentavano in molti delle vibrazioni(pedane,specchietti,sedere)...io fino a 160km/h non le sentivo se non debolissime sulle pedane.

io ti posso dire questo, ho preso la GTS 2017 NUOVA, quindi esente da qualsiasi tipo di usura e da subito ha sofferto di questi problemi, meno evidenti nella guida a due ma fastidiosi se solo, non parlo di vibrazioni ma proprio leggere oscillazioni dello sterzo, per farti capire, non potrei mai guidare ad una mano sola, rischierei parecchio!

Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Erre69 dice:

io ti posso dire questo, ho preso la GTS 2017 NUOVA, quindi esente da qualsiasi tipo di usura e da subito ha sofferto di questi problemi, meno evidenti nella guida a due ma fastidiosi se solo, non parlo di vibrazioni ma proprio leggere oscillazioni dello sterzo, per farti capire, non potrei mai guidare ad una mano sola, rischierei parecchio!

Effettivamente le mani conviene tenerle sempre entrambe sul manubrio,il px del 1981 da questo punto di vista è meglio.

Link to post
Share on other sites

...nella speranza che Lorenz mi legga O.o aggiungerei alla domanda precedente, questa....
....visto che pare tu sia uno dei pochi possessori di Vespa GTS 2017- , ma per smontare la pinza freno (per il cambio pasticche ad esempio) è necessario, come pare di intuire dalla foto che hai inserito, smontare l'ammortizzatore per raggiungere il dado nascosto dal serbatoio azoto del Bitubo ?

Grazie....se puoi...:ok:

P.S. devi cambiare la vite rovinata della copertura in plastica copri stelo sospensione :P

 

Edited by piegavespa
Link to post
Share on other sites
6 ore fa, macchianera dice:

Il serbatoio va montato rivolto verso il davanti, come da istruzioni bitubo. 

Non capisco perché tanti lo montino verso il posteriore. 

Perché non c’è altro modo di montare l’ammortizzatore, almeno per l’attacco classico (non ESS).

Difatti il piede del bitubo ha una parte piatta ed una opposta tonda. Chiaramente se la parte piatta va montata verso il disco, conseguentemente il serbatoio se lo troverà nella parte  posteriore 😉

Link to post
Share on other sites

Ho guardato le foto, é vero! 

Io, che come saprai :) ho l`ess invece l`ammo lo devo montare col serbatoio in avanti, che peraltro è perfettamente in linea con l'ammo e verrà semi coperto dal carterino del parafango.

 

annunciomymoto.jpg

Edited by macchianera
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, macchianera dice:

Ho guardato le foto, é vero! 

Io, che come saprai :) ho l`ess invece l`ammo lo devo montare col serbatoio in avanti, che peraltro è perfettamente in linea con l'ammo e verrà semi coperto dal carterino del parafango.

 

annunciomymoto.jpg

....già....mi chiedevo anch'io perché voi ESSEESSEMUNITI, vi ostinate a montare il serbatoio anteriore, anziché posteriore e che fa l'occhiolino a sinistra.....che è troppo più RACING....:D

A parte gli scherzi Macchia, ma come vanno rispetto agli originali, dimmi qualcosa dai ....che non elogi la sospensione ESS .....che non ho ......e non la voglio....(anche perché un la montanopiùO.o) ....sennò lo voleo ...eccome....sigh....sigh.....9_9

Edited by piegavespa
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...