Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,624
    • Most Online
      204

    Newest Member
    FilippoRILIEVO
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

    There are no registered users currently online

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,631
    • Total Posts
      30,389
  • Latest Registered Members

Rimasto a piedi


Recommended Posts

Oggi in pausa pranzo sono uscito a fare un giro con la mia Vespa gts 250. Ieri avevo fatto fare un tagliando e mi aveva cambiato la cinghia oltre ad altri interventi. Avevo detto sotto consiglio di qualcuno di voi di spruzzare un po’ di WD40 nel tasto rosso a destra che interrompe la corrente dal momento che ogni tanto ha dei vuoti improvvisi e si spegne mentre vado oppure non si accende proprio nonostante il quadro sia perfettamente acceso. Oggi mentre andavo ha avuto un vuoto e si è spenta. Solitamente dopo una decina di minuti e svariati tentativi si riaccende, oggi invece no e così si è scaricata anche la batteria. Tra l’altro mi si è accesa la spia anomalia. Ora ho la batteria in carica, spero di rimontarla accendere la Vespa e dopodiché devo trovare una soluzione anche perché lo spegnimento improvviso mentre si viaggia non è piacevole. Cosa mi consigliate? Grazie in anticipo 

Link to post
Share on other sites

Tagliando ieri,oggi rimasto a piedi. Cosa consigliare?

Li avrei chiamati ed era meglio mi venivano pure a prendere.

Step successivo l'avvocato.

PS. Non ce l'ho con il mondo intero, bensì ce l'ho con i superficiali. (che è tutto un altro affare)

Edited by penguin-gts711
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Inserita ora batteria carica. Niente il motorino gira ma non si accende. La spia arancione avaria rimane accesa. Non so che fare. Domani chiamo quello del tagliando anche se loro hanno cambiato olio filtri e cinghia. Il problema lo faceva anche prima ma dopo poco si riaccendeva 

Link to post
Share on other sites

Gli dici proprio questo 👍 

(Non so se la tua onestà poi verrà ripagata nella stessa misua,lo spero ma non sono sicuro. Se trovi quello onesto,altrimenti inventeranno tutto e di più, pur di togliersi le responsabilità)

Edited by penguin-gts711
Link to post
Share on other sites
Moderator

Se il motorino gira e la vespa non parte ci possono essere tante variabili, la più plausibile è sentire se la pompa benzina gira, se gli iniettori mandano benzina, certo avaria motore bo!
Wlakerrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Banalmente dai un occhio alla candela. Es. Io avevo una tafilatura d'olio dal coperchio valvole che ungeva la candela ed andava a massa.

Ho trovato candela unta, asciugata e ripartita. Non so la spia avaria motore se c'entri...io un occhio di ispezione lo darei.

20210409_151423.jpg

Link to post
Share on other sites

Buongiorno. Nel mentre aspetti risposta (spia avaria) e nel mentre valuti il da farsi, anche riguardo ai suggerimenti dati dagli amici,mi lascia un pelino ,diciamo così perplesso il fatto che uno porta a fare il tagliando e comunque poi deve mettersi a sentire se la pompa della benzina gira bene, svitare e controllare la candela , cioè .... Getto la spugna ,mi arrendo. (E si perchè è surreale!)

 

Edited by penguin-gts711
Link to post
Share on other sites

Ciao, forse mi sono espresso male. Il mio tagliando ha compreso cambio dell’olio, dei filtri e cinghia. Poi mi hanno aggiunto nel pieno di benzina unA sostanza per pulire gli iniettori. Stamattina sono andato da loro e gli ho raccontato di essere rimasto a piedi e della spia. Mi hanno detto di portarla ma non riesco perché e’ abbastanza lontano e loro verrebbero a prenderla ma a pagamento. Alla fine abbiamo trovato questa soluzione: un ragazzo viene alle 14:30 e prova a cambiare la candela, sperando che sia quella. Il mio dubbio è perché una candela non funzionante possa attivare la spia avaria? Speriamo che sia la candela comunque... ma non è che l’addittivo per pulire gli iniettori o l’olio nuovo possono aver compromesso la candela? Speriamo

Link to post
Share on other sites
Moderator

Be potrebbe essere andato in giro dello sporco che era presente su l'iniettore oppure aver bloccato l'iniettore, tutti usano questi aditivi, ma onestamente alla fine non so se sono meglio o peggio.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ecco la causa. Questo cavetto si è spezzato. Mi ha detto che il cambio di questo cavo più una candela nuova più manodopera 50€ ma la devo portare io e domani la porto. Speriamo che si concluda questa storia. La mia domanda è: chissà se era questo il problema anche di improvvisi spegnimenti. Secondo il meccanico si perché il filo facevo cortocircuito. Vabbè. Grazie a tutti 17A5DE2A-820D-485B-B974-9B102327174E.thumb.jpeg.228d1cb2094e6381ff4dd335b819eaa8.jpeg

Link to post
Share on other sites

Però usarei bene le parole la prossima volta ;)  Un conto è che vai a cambiare cinghia e olio ,altro conto è il tagliando. Solo per quello dicevo io, se rimango a piedi il giorno dopo il tagliando , forse arriviamo anche dove non si vorrebbe arrivare. C'è una bella differenza tra portare a cambiare un paio di cose e fare il tagliando. Giusto per 👍 L'importante hai risolto senza spendere tanto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...