Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,551
    • Most Online
      145

    Newest Member
    Marcol27
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

    There are no registered users currently online

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,508
    • Total Posts
      28,811
  • Latest Registered Members

Primi 300Km Vespa GTS Supertech 2020


Recommended Posts

Premetto non ho termini di paragoni se non con delle Vespe 125 Et3, una Buell 1200Xb e degli scooter 50 truccati di quando ero piccolo:

Pro:

- mi sembrava pesante e troppo grossa invece è maneggevole più di una Et3 quasi quanto un 50cc anni 90

- E' bellissima

- Sembra non consumare niente mi segna 25km al litro

Contro:

- Si è già rotto il meccanismo sella col telecomando, mi tocca già portarla dal concessionario per cambiare il pezzo in garanzia.

- Ma il portacasco???ma scherziamo???ho degli honda dio ZX 50cc anni 90 dove un integrale ci sta, qua a fatica un casco jet!!!

- Qualità plastiche sembra fatta dai cinesi

- Non frena (ma qua potrei essere io non abituato ad un mezzo con ABS mai usato prima).

- Non ha un gran ripresa da fermo, in allungo invece va bene.

- L'ammortizzatore davanti è floppo, affonda troppo, le forcelle sono un altra cosa...

So che i contro sono + dei pro, ma io punto molto sull'estetica, sapevo di questi contro ma gli scooteroni tipo Xmax, Sh ecc ecc mi fanno proprio sch**o, ora pensavo di:

- cambiare variatore vediamo se è un pò più scattante

- metto un bitubo davanti

- cambio ruota fonica vediamo se acquista quei famosi 10km...

ciao

Edited by newmodelarmy
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

per la risposta dei freni, credo sia più una precisa scelta (scarso mordente e intervento dolce) che non qualità dei materiali: l'utente tipo del veicolo potrebbe andare in difficoltà con reazioni più brusche della ciclistica.  (siamo a livello di spazi di arresto dei tuoi mitici bellissimi zx anni 90... hai anche il Gp della Bsv? Che forte che era...)  

ho notato che in partenza soprattutto, l'intervento dell'asr è molto invasivo, basta una piccola buca o avvallamento che la centralina taglia l'erogazione, stessa cosa per le uscite di curva dove se sei piegato e apri tutto quella piccola differenza di rotazione tra anteriore e posteriore taglia l'erogazione. Non vorrei che parte del vantaggio conseguibile con una trasmissione più reattiva si attenui... Attendi feedback da chi l'ha già montato...

Bitubo io ne posso solo parlare bene, per ora...

Ruota fonica, i km effettivi vedrai che aumenteranno, non saranno in progressione come il passaggio da 110 a 120 ma saliranno molto più lentamente, in quanto il motore ha cv e coppia ottimizzati per regimi più bassi di quelli che permette di raggiungere la nuova ruota fonica.  

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Edicola9 dice:

per la risposta dei freni, credo sia più una precisa scelta (scarso mordente e intervento dolce) che non qualità dei materiali: l'utente tipo del veicolo potrebbe andare in difficoltà con reazioni più brusche della ciclistica.  (siamo a livello di spazi di arresto dei tuoi mitici bellissimi zx anni 90... hai anche il Gp della Bsv? Che forte che era...)  

ho notato che in partenza soprattutto, l'intervento dell'asr è molto invasivo, basta una piccola buca o avvallamento che la centralina taglia l'erogazione, stessa cosa per le uscite di curva dove se sei piegato e apri tutto quella piccola differenza di rotazione tra anteriore e posteriore taglia l'erogazione. Non vorrei che parte del vantaggio conseguibile con una trasmissione più reattiva si attenui... Attendi feedback da chi l'ha già montato...

Bitubo io ne posso solo parlare bene, per ora...

Ruota fonica, i km effettivi vedrai che aumenteranno, non saranno in progressione come il passaggio da 110 a 120 ma saliranno molto più lentamente, in quanto il motore ha cv e coppia ottimizzati per regimi più bassi di quelli che permette di raggiungere la nuova ruota fonica.  

Grazie, no non ho il GP, ora è molto quotato ma esteticamente non mi è mai piaciuto e quando ho fatto  14 anni era già uscito lo ZX motore orizzontale, però ne ho anche 2 verticali perchè mi sono sempre piaciuti d+, che poi sono degli SC con alettone...mi diverto a smontarli e elaborarli ed è strano vedere come la qualità e finiture Honda anni 90 sia nettamente superiore a quella di questa vespa GTS...

Edited by newmodelarmy
Link to post
Share on other sites

Sulla frenata sono d’accordo, l’anteriore è inesistente e non ispira alcuna fiducia frenata lunga e se pinzi forte non morde, io abito sui colli e la guida sui tornanti li affatica se spingi un po’ di più di una gita turistica. Il posteriore va bene se non fosse per l’ABS che entra subito. Io ho la versione seigiorni quindi non ha ASR direi per fortuna e perlomeno quando spalanchi spinge soprattutto se sei in piega e l’asfalto è fresco ci si diverte sempre nei limiti di una ciclistica scarsa, dove i silent block del comparto motore monobraccio flettono troppo creando degli ondeggiamenti poco rassicuranti. Gli ammortizzatori sono poco frenati e vanno a tampone rapidamente. Per quanto riguarda finiture e spazio di carico concordo in tutto.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
4 ore fa, newmodelarmy dice:

Grazie, no non ho il GP, ora è molto quotato ma esteticamente non mi è mai piaciuto e quando ho fatto  14 anni era già uscito lo ZX motore orizzontale, però ne ho anche 2 verticali perchè mi sono sempre piaciuti d+, che poi sono degli SC con alettone...mi diverto a smontarli e elaborarli ed è strano vedere come la qualità e finiture Honda anni 90 sia nettamente superiore a quella di questa vespa GTS...

Per me ultima divagazione ot..., il gp bsv ha avuto il merito/vantaggio di essere stato il primo scooter che già da originale faceva i 65km/h... Ne venivamo da tuboni monomarcia o a marce che magari andavano di più ma con pezzi cambiati e tanto rumore. A distanza di più di 30anni ricordo ancora la prima volta che l'ho provato... Rettilineo pianeggiante, motore che quasi non si sentiva e la lancetta del conta km che saliva, saliva... Fino ai 60km/h indicati se non ricordo male... Ma la velocità continua a ad aumentare... E solo il rumore del vento disturbava il mio stupore... Costava un botto... Ma il concorrente piaggio era lo Scatto... 

Link to post
Share on other sites

Sensazioni diverse,ognuno di noi.

Ho pure io la GTS300 Supertech e di km ne ho fatti 800 ...La Vespa  è bellissima,estetica mozzafiato, finiture buone ,quello che è superlativo è il confort della sella, vibrazioni zero e silenziosissima. Dopo 2 ore sulla Vespa non vorresti scendere, freni secondo me sufficienti e motore davvero esuberante, stabilità incredibile a 110 la vespotta non si muove di un millimetro. Difetti...uno grosso il prezzo, 6500 euro una cifra spropositata, l altro è congeniale alla struttura....le buche sono le peggior nemiche, bisogna stare attenti e con gli occhi sempre sul manto stradale,pena una caduta rovinosa.

Ma questo lo sapevo benissimo.

 

Link to post
Share on other sites
Moderator

La vespa è così, onestamente se le prime, esclusa la 250, che era un piccolo capolavoro, erano anche lente, con la Hpe si è fatto un bel salto in avanti, tornando alla velocità che aveva appunto la mia vecchia 250, ho avuto celestina che era una gts base euro 4, un vero pianto, velocità basse, niente di che, mentere con epica, la vespa hpe che ho avuto dopo, direi che era molto scattante, veloce, piacevole, ancora poi non costava quanto una guzzi di un anno usata, ma va be! Peccato per alcune problematiche intrinseche del motore, onestamente gli ammortizzatori, piccoli, fanno quello che possono, le ruote, altrettanto piccole anche loro cercando di fare quello che possono, ma comunque con 2 belle city grip, ed un ammortizzatore di poco più performante, anche se economico come yss o carbone, la vespa cambia tanto, tieni conto che il telaio, in metallo subisce meno flessioni di tanti altri scooter, lo stesso beverly, con tutto che aveva una tenuta da moto, ondeggiava parecchio nelle curve prese sopra i 120.
Per me la vespa va bene così 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...