Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,485
    • Most Online
      145

    Newest Member
    Indiano81
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,414
    • Total Posts
      27,647
  • Latest Registered Members

Neo proprietario Gts 300 Hpe


Recommended Posts

Buongiorno a tutti, 

ho da poco acquistato una Gts 300 Hpe euro 4. Ho desiderato per molto tempo averne una e, dopo 10 tra moto e scooter posseduti in 18 anni, ho acquistato la mia prima Vespa.

Il "cravattino" della nuova 300 (l'estetica raggiunta con questa 300 a mio avviso è la migliore), qualche cavallo in più dato dal motore Hpe e molte recensioni che davano per risolta l'imbarazzante rumorosità della trasmissione mi hanno convinto. Ho fatto questo acquisto con l'intento di tenerla più tempo rispetto ai motocicli posseduti nel tempo, convinto che, oltre ad usarla come mezzo di trasporto moderno e versatile, mi sarei affezionato al suo essere un mezzo iconico, inimitabile, un prodotto per molti versi ineguagliabile, primo tra tutti il design. 

Mi sono approcciato al marchio con aspettative troppo alte? Aspettative date dalla storia del marchio stesso, da ciò che Vespa è nell'immaginario collettivo e dall'immagine stessa che il gruppo Piaggio propone dei suoi prodotti: qualità ed affidabilità oltre alla bellezza.

La risposta alla mia domanda per molti aspetti è "no": ciò che dà Vespa non può darlo nessun altro scooter al mondo: lo stile unico, il possedere un prodotto che sa essere scooter moderno e al contempo esprimere l'eredità e il carattere delle vespe del passato.                                                      Per altri aspetti, purtroppo la risposta è invece affermativa: dopo una decina di motocicli posseduti mi sono abituato a valutare il livello qualitativo della meccanica e dei componenti in relazione al prezzo richiesto per il prodotto stesso. Purtroppo sotto questo aspetto sono deluso, molto deluso. Per correttezza nei confronti dell'azienda non entro nei particolari della dialogo in atto tra me, il concessionario ufficiale e il servizio di assistenza della casa madre. Parte di questo si intuisce leggendo la discussione che ho aperto chiedendovi un'opinione sulla rumorosità della mia trasmissione. Purtroppo non è il solo aspetto che, nel breve tempo che possiedo Vespa, mi ha colpito. 

Ho acquistato Vespa felice di prendere un prodotto interamente costruito in una fabbrica italiana, così come lo è la macchina che possiedo e l'ultima che ho avuto prima di questa. Sarò inutilmente romantico, mi lascio condizionare da questi aspetti. Ahimè, quanto mi sta costando quest'ultimo motociclo uscito dalla fabbrica di Pontedera!!!

Ho posto all'attenzione del costruttore due ipotesi alternative: o uno standard qualitativo troppo basso o di essere incappato in un mezzo difettoso. Come risposta, in sostanza, vengo trattato come una persona troppo esigente, che si lamenta di un mezzo che rientra perfettamente negli standard produttivi.

Per avere un oggetto così bello dobbiamo accettare questi standard qualitativi? Non credo sia corretto da parte del costruttore presupporre ciò. Ho posseduto diversi prodotti giapponesi e due tedeschi, so perfettamente cosa si porta a casa con 6000 euro. Comprando vespa mettiamone in conto 1000 per il valore aggiunto dato dal semplice fatto di essere Vespa, ma il resto? Il resto mi ha deluso. La terrò per un po' e spero con tutto me stesso che mi faccia cambiare idea, al momento non mi strappa molti sorrisi quando la uso e quando la riporto in garage dopo i miei giri. Ho percorso circa 1600 km. 

Mi scuso per la presentazione, temo, troppo prolissa, buona domenica a tutti! 

Link to post
Share on other sites
Moderator

Ciao e che dire, io ho sempre e soltanto avuto vespa nella mia vita di scooterista, se togliamo un si, un Peugeot e un Sym super duke, ho sempre acquistato italiano, escluse le auto innamorato folle delle giapponesi, ma prima sempre avuto auto italiane a112, 127, uno, il prodotto italiano era una volta una eccellenza, tutti ci invidiavano per la qualità, anche le piccole difettosità del prodotto quasi artigianale che eravamo in grado di fare. Difettosità che però non pregiudicavano l'oggetto di per se, ma anzi, ne esaltavano la sua esclusività, era così per i vestiti, per le scarpe, per le auto, soprattutto le più costose, come Lancia o Alfa, senza entrare nell'ovvietà di Maserati e Ferrari. Poi il consumismo, il voler ottenere più guadagno e meno spese, ha fatto piombare tutti in un circolo vizioso, non c'è costruttore che non abbia drasticamente ridotto la sua qualità, anche i giapponesi si stanno adeguando, per ora magari qualche plastica, ma chi sa per quanto tempo ancora saranno il portabandiera, senza cedere anche loro al ribasso dei costi a discapito di un prodotto mediocre. La stessa Bmw sta ultimamente facendo richiami su richiami per le loro moto, rottura del sensore di marcia che ti impedisce di far capire al cambio di essere in folle e, di fatto impedire l'accensione del mezzo, oppure l'albero cardanico che si blocca. 
Dico questo non per spezzare una lancia a favore della Piaggio, anzi, se leggerai i miei scritti vedrai la mia delusione, la rabbia, perchè come giustamente fai notare, non è possibile che uno scooter, dal forte impatto storico, che costa quasi quanto una moto, possa permettersi tanti difetti, io ho avuto una vespa 250 Gts, trattata male, fatta cadere alcune volte, ci ho viaggiato senza nemmeno controllare mai l'olio, eppure non mi ha mai dato problemi, ne ho avute altre due ed un Beverly, ammetto che la qualità costruttiva del mezzo non fosse all'altezza delle aspettative, paragonato al costo finale, l'unico vantaggio è che mantiene un buon prezzo sull'usato. Purtroppo i grandi capi dell'azienda non capiscono che così facendo, prima o poi la bolla scoppierà, con il rischio, non poco remoto che molta gente possa cambiare lidi, io l'ho fatto e, ammetto con non poco rammarico, ho sempre avuto una vespa in casa, mi manca, ma prima di riavvicinarmi devo essere sicuro su cosa acquisto, probabilmente prenderò, forse, un usato. 
Ma come me, in questo forum sono in tanti che hanno lasciato la vespa per altri mezzi, magari affiancando un Px usato.

Link to post
Share on other sites

Posseggo una hpe da 21 mesi ho fatto 10.000 chilometri e ne sono molto soddisfatto... di solito sono critico con i mezzi, ma in questo caso, grazie al fatto che non ho avuto Vespe moderne prima di questa, ignoro il tanto criticato abbassamento di qualità... me ne frego, metto la benzina e me la godo, senza ascoltare i rumorini o soffermarmi sul prezzo... 5950 Euro con immatricolazione e parabrezza alto spesi benissimo... tutti gli altri scooter mi fanno schifo... soprattutto i giapponesi a punta da guappo di camorra...

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, xericos dice:

Ciao e che dire, io ho sempre e soltanto avuto vespa nella mia vita di scooterista, se togliamo un si, un Peugeot e un Sym super duke, ho sempre acquistato italiano, escluse le auto innamorato folle delle giapponesi, ma prima sempre avuto auto italiane a112, 127, uno, il prodotto italiano era una volta una eccellenza, tutti ci invidiavano per la qualità, anche le piccole difettosità del prodotto quasi artigianale che eravamo in grado di fare. Difettosità che però non pregiudicavano l'oggetto di per se, ma anzi, ne esaltavano la sua esclusività, era così per i vestiti, per le scarpe, per le auto, soprattutto le più costose, come Lancia o Alfa, senza entrare nell'ovvietà di Maserati e Ferrari. Poi il consumismo, il voler ottenere più guadagno e meno spese, ha fatto piombare tutti in un circolo vizioso, non c'è costruttore che non abbia drasticamente ridotto la sua qualità, anche i giapponesi si stanno adeguando, per ora magari qualche plastica, ma chi sa per quanto tempo ancora saranno il portabandiera, senza cedere anche loro al ribasso dei costi a discapito di un prodotto mediocre. La stessa Bmw sta ultimamente facendo richiami su richiami per le loro moto, rottura del sensore di marcia che ti impedisce di far capire al cambio di essere in folle e, di fatto impedire l'accensione del mezzo, oppure l'albero cardanico che si blocca. 
Dico questo non per spezzare una lancia a favore della Piaggio, anzi, se leggerai i miei scritti vedrai la mia delusione, la rabbia, perchè come giustamente fai notare, non è possibile che uno scooter, dal forte impatto storico, che costa quasi quanto una moto, possa permettersi tanti difetti, io ho avuto una vespa 250 Gts, trattata male, fatta cadere alcune volte, ci ho viaggiato senza nemmeno controllare mai l'olio, eppure non mi ha mai dato problemi, ne ho avute altre due ed un Beverly, ammetto che la qualità costruttiva del mezzo non fosse all'altezza delle aspettative, paragonato al costo finale, l'unico vantaggio è che mantiene un buon prezzo sull'usato. Purtroppo i grandi capi dell'azienda non capiscono che così facendo, prima o poi la bolla scoppierà, con il rischio, non poco remoto che molta gente possa cambiare lidi, io l'ho fatto e, ammetto con non poco rammarico, ho sempre avuto una vespa in casa, mi manca, ma prima di riavvicinarmi devo essere sicuro su cosa acquisto, probabilmente prenderò, forse, un usato. 
Ma come me, in questo forum sono in tanti che hanno lasciato la vespa per altri mezzi, magari affiancando un Px usato.

Grazie, Xericos, per la tua approfondita risposta e per il tempo dedicato. 

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Tapass dice:

Posseggo una hpe da 21 mesi ho fatto 10.000 chilometri e ne sono molto soddisfatto... di solito sono critico con i mezzi, ma in questo caso, grazie al fatto che non ho avuto Vespe moderne prima di questa, ignoro il tanto criticato abbassamento di qualità... me ne frego, metto la benzina e me la godo, senza ascoltare i rumorini o soffermarmi sul prezzo... 5950 Euro con immatricolazione e parabrezza alto spesi benissimo... tutti gli altri scooter mi fanno schifo... soprattutto i giapponesi a punta da guappo di camorra...

Sì, Tapass, se la usassi coi tappi alle orecchie sarebbe perfetta :). Dipende dall'approccio, dalle aspettative. Mio nonno mi ha insegnato ad ascoltare i motori, ad accorgersi quando qualcosa non va. In molte occasioni questo atteggiamento mi ha ripagato, prevenendo rotture o anticipando l'inevitabile su alcune componenti. Hai ragione comunque, se non stai ad ascoltarla troppo e non badi ai rumori anomali e, come nel mio caso, piuttosto "invadenti" è tra gli scooter più belli che ci siano. Se hai una Vespa e ti fermi in un concessionario di altri marchi gli scooter sembrano tutti mostriciattoli molto simili tra loro. Poi il discorso di chi utilizzi cosa non lo tengo in considerazione, nella mia zona non ci sono fenomeni di appartenenza e distinzione mediante la scelta di uno scooter piuttosto che un altro, ma rispetto la tua considerazione finale. La comprendo grazie all'immaginario fornito da qualche film.

Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, GualtieroInVespa dice:

Sì, Tapass, se la usassi coi tappi alle orecchie sarebbe perfetta :). Dipende dall'approccio, dalle aspettative. Mio nonno mi ha insegnato ad ascoltare i motori, ad accorgersi quando qualcosa non va. In molte occasioni questo atteggiamento mi ha ripagato, prevenendo rotture o anticipando l'inevitabile su alcune componenti. Hai ragione comunque, se non stai ad ascoltarla troppo e non badi ai rumori anomali e, come nel mio caso, piuttosto "invadenti" è tra gli scooter più belli che ci siano. Se hai una Vespa e ti fermi in un concessionario di altri marchi gli scooter sembrano tutti mostriciattoli molto simili tra loro. Poi il discorso di chi utilizzi cosa non lo tengo in considerazione, nella mia zona non ci sono fenomeni di appartenenza e distinzione mediante la scelta di uno scooter piuttosto che un altro, ma rispetto la tua considerazione finale. La comprendo grazie all'immaginario fornito da qualche film.

Non fraintendermi, anch'io sono preciso e ascolto i rumori proprio per i motivi che hai espresso,  diciamo che per ora sono stato fortunato nessun suono strano... scommetto che dopo il tagliando dei 10.000 proprio  perché mi monteranno  cinghia e rulli nuovi, avrò qualche nuova sinfonia fastidiosa... spero di no.... per quanto riguarda ad esempio i personaggi da Tmax noto che sono fatti con lo stampino... non occorre vedere films, basta la realtà... 

Edited by Tapass
Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Tapass dice:

Non fraintendermi, anch'io sono preciso e ascolto i rumori proprio per i motivi che hai espresso,  diciamo che per ora sono stato fortunato nessun suono strano... scommetto che dopo il tagliando dei 10.000 proprio  perché mi monteranno  cinghia e rulli nuovi, avrò qualche nuova sinfonia fastidiosa... spero di no.... per quanto riguarda ad esempio i personaggi da Tmax noto che sono fatti con lo stampino... non occorre vedere films, basta la realtà... 

Dai speriamo di no :) io invece ripongo speranza nel tagliando ...chissà che dopo l'intervento spariscano i rumori!!! Col chilometraggio che ho ci arrivo presto al tagliando! 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, GualtieroInVespa dice:

Dai speriamo di no :) io invece ripongo speranza nel tagliando ...chissà che dopo l'intervento spariscano i rumori!!! Col chilometraggio che ho ci arrivo presto al tagliando! 

@GualtieroInVespaadoro l'immagine del tuo avatar, il mitico Nanni in 'Caro diario '....

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...