Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,251
    • Most Online
      145

    Newest Member
    crocoyes8
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

    There are no registered users currently online

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,076
    • Total Posts
      23,082
  • Latest Registered Members

alexein

Morterone (LC)

Recommended Posts

Buongiorno, ieri la mia prima gita ufficiale in Vespa, la destinazione l'ho scelta tra i vari giri che faccio in bici e che fino a guarigione del piede non posso fare.

Morterone è il comune più piccolo d'Italia per numero di abitanti, è sito nella provincia di Lecco e ci si arriva per una strada molto bella, da godere in bici o in Vespa, ma molto impegnativa in auto perché piuttosto stretta.

Morterone è una comunità montana, si vive di agricoltura e di turismo (c'è una trattoria che fa anche servizio B&B) ed è il punto di partenza per numerose escursioni a piedi sul Monte Resegone; nei prati attorno al paese si notano sculture permanenti che fanno parte di un progetto culturale sostenuto dal poeta Carlo Invernizzi.

In bici visito spesso questa perla della mia amata Lombardia, mi rimette in pace con il Mondo.

 

Qui inizia la salita che porta a Morterone

DSC00086.1.thumb.jpg.b22caed43dab4b2a51cbc15a880c2173.jpg

 

Uno sguardo sui tornanti già percorsi

DSC00087.thumb.JPG.4efb01496f20b9e98a7e6c058b3bea29.JPG

Salendo si intravede la fine del lago di Lecco (in basso a destra), il Lago di Malgrate (in basso a sinistra), e in fondo Il lago di Annone

DSC00088.thumb.JPG.0495c032efb4534a7dc96103947fe485.JPG

 

Il territorio e scorci del paese

DSC00091.thumb.JPG.c5bc535e5a2580bb1a690ba9fc0f4607.JPG

DSC00096.thumb.JPG.dd5768aaad2f9ffdf54a89b7f792c235.JPG

DSC00109.thumb.JPG.5081ab10abc1f3fffecde97ae71a6b4e.JPG

DSC00122.thumb.JPG.bb71a6a65c1cb2f72b5704bf48db4ac7.JPG

DSC00144.thumb.JPG.c9d2abd57ea24a80314add8846463feb.JPG

DSC00152.thumb.JPG.4992628d9a1121f1dbff3cea325dee39.JPG

DSC00102.thumb.JPG.da2bdcebbfa95c3618954d3445efe115.JPG

e una foto ricordo della mia Vespa

DSC00116.thumb.JPG.646dd2253dbcda5fb920fdabf8f775e0.JPG

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Spendido!!

Molto bene Alexein!!

Confesso che non conoscevo questo itinerario, ma un pensiero ce lo faccio!

Non potresti pubblicare l’itinerario fatto con le mappe di google?

Oggi pomeriggio io mi faccio la sponda occidentale del Lario, da Como a Gravedona

Un classico, ma da favola!

ciao 

Pino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao pino, non sono capace con Maps, ho creato un file .gpx che dovrebbe essere letto da tutti i navigatori; punto di partenza l'ospedale Manzoni di Lecco, non so da dove arrivi ma per imboccare la statale della Valsassina devi passare davanti all'ospedale che è facilmente raggiungibile con i vari cartelli stradali disseminati per la città.

La traccia segue la vecchia strada e non quella nuova perché ci sono troppe gallerie e macchine veloci, quindi quando sei nei pressi dell'ospedale non imboccare l'ingresso in galleria, ma continua sulla via passando davanti all'ospedale stesso, dopodiché bisogna seguire l'indicazione Valsassina e si sale per circa sei chilometri, fino al cartello di Ballabio; appena spiana la strada si svolta a destra, attenzione perché l'incrocio è immediatamente alla fine della salita, si percorre qualche centinaio di metri nella zona artigianale di Ballabio e poi si arriva al bivio con l'indicazione Morterone (la prima foto che ho pubblicato); da quel punto non si sbaglia più, c'è solo la salita che porta a Morterone e alcune stradine laterali che conducono alle varie località del comune stesso. La traccia si ferma nei pressi della trattoria, per girare il paese, poco più avanti, scegli se prendere la stradina stretta a sinistra e passare davanti alla chiesa, oppure stare a destra (non quella in salita, porta ad una casa) e passare davanti alla chiesa quando avrai completato l'anello (meno di un chilometro). Dall'ospedale Manzoni sono circa venti chilometri. L'asfalto è abbastanza irregolare e si trova un po' di brecciolino.

H_Manzoni___Morterone.gpx

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Grazie Alexein!

Va bene lo stesso!

Noi non siamo arrivati fino a Gravedona

Ci siamo accasciati in questa spiaggietta vicino a Tremezzina.

63F304BB-39BC-4D94-B013-8E564E6DC6ED.thumb.jpeg.b3b67f408d0b8c4d30eec66ce38ad51c.jpeg

Tanto assembramento, nessuna mascherina!

Buon virus a tutti!!
 

Pino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Bei giri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...