Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.



  • Member Statistics

    • Total Members
      1,486
    • Most Online
      145

    Newest Member
    Roberto54
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,417
    • Total Posts
      27,698
  • Latest Registered Members

Tempi di Corona Virus


Recommended Posts

  • Replies 132
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nel mio quartiere invece l'esatto contrario. Proprio in questi giorni, il "movimento" ingiustificato si ridotto ulteriormente grazie alla vigilanza di Polizia, Polizia municipale e stamattina addiritt

Preso da vesponauta ......😂  

È pieno di sciacalli. .. anch'io vado per negozietti (vuoti) ed evito gli iper (con la fila).... oggi la spesa grossa mi è arrivata tramite Amazon Prime... dopo varie sere di appostamenti sull'app son

Posted Images

Moderator

Docmi concordo con te, infatti l'ho specificato nel post, ma le linee guida dovrebbero essere tutte uguali, poi magari nelle regioni più colpite magari si possono rivedere, ma mi pare che ci sia una bella babele, come la solito

Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, sabbb dice:

Ma da non credere.

Tanto per capire: i parenti dove non fanno stessa residenza,possono andare a 2 sulla moto?

Se fanno parte delle stesso nucleo familiare, dovrebbe essere consentito. 

Link to post
Share on other sites
Moderator

No i congiunti che non abitano insieme non possono andare in due su lo scooter, perchè è ovvio che non sai chi hanno incontrato e se ti possono infettare. Solo stesso nucleo familiare, che indica stessa abitazione

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ho chiesto sia ai vigili che Carabinieri (mi sono fermato a chiedere) dicono che si può portare il passeggero.

Una cosa che pensavo mentre tornavo a  casa però è la seguente: può un vigile fare la multa se ti vede sullo scooter senza mascherina? Appena posso chiederò anche questo,il dubbio mi è venuto perchè essendo da solo oggi, a tratti la mettevo sotto il mento (si suda e inoltre alcune scuole di pensiero dicono che l'anidride carbonica respirata proprio per chi indossa la mascherina,non è tanto salutare) .

Che voi sapete possono fare multa senza effettuare un fermo?

Link to post
Share on other sites
Moderator

Penso di no, perchè devono dimostrare che te in quel momento non portassi la mascherina e solo con una foto o il fermo possono accertarlo, a parte che la mascherina da soli non serve metterla, solo se in due

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, sabbb dice:

Ho chiesto sia ai vigili che Carabinieri (mi sono fermato a chiedere) dicono che si può portare il passeggero.

Una cosa che pensavo mentre tornavo a  casa però è la seguente: può un vigile fare la multa se ti vede sullo scooter senza mascherina? Appena posso chiederò anche questo,il dubbio mi è venuto perchè essendo da solo oggi, a tratti la mettevo sotto il mento (si suda e inoltre alcune scuole di pensiero dicono che l'anidride carbonica respirata proprio per chi indossa la mascherina,non è tanto salutare) .

Che voi sapete possono fare multa senza effettuare un fermo?

Qualche giorno fa ho chiesto ad una pattuglia di vigili di Milano, mi hanno detto che non è necessario indossare la mascherina in moto... 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, sabbb dice:

Grazie (quanto alle foto non so da voi ,ma credo da per tutto) qui girano con i Tablet. 

 

A Bologna i vigili girano con auto senza insegne e montano telecamera che rileva le infrazioni... idem diverse forze di Polizia. Se c'è una prova fotografica o di video ma non è detto possono elevare contravvenzioni, basta che dichiarino che erano impossibilitati a fermarti (per motivi di sicurezza o altro). Non fanno (credo) multe per mancanza di mascherina....

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...
Moderator

Io onestamente non ci sto più capendo una benemerita ceppa di bocciolo, il virus ci sta? Non ci sta? Questo grazie ai grandi virologi, che invece di unificarsi e dire tutti la stessa cosa, per farsi notare, dicono esattamente l'opposto. Il governo che si trova alle prese di una epidemia, che non sa affrontare, ma vorrei vedere chi è preparato ad una cosa del genere, ma che comunque crea confusione, vengono presentati i dpcm prima che siano effettivi, ora tutti a protestare perchè non era in diretta e allora? Magari nessuno pensa che la registri per evitare impaperamenti e quindi creare ancora più casino? Conte non è il massimo della dizione onestamente! Magari poi hanno aspettato per eventuali modifiche ed eventualemnete dover modificare il dpcm. Io non mi fermerei molto su la forma di come questi arrivino, in diretta o meno. Io mi soffermerei sul fatto che stanno creando le basi per un nuovo lockdown, che comporterebbe la crisi definitiva dell'italia e di tutti i lavoratori. Ora il fatto che vogliano chiudere alle 22, alcuni luoghi, forse è proprio per evitare gli assembramenti, grazie a chi crede che il virus non esiste, a chi continua a fnon rispettare le regole, penso che sia la soluzione più giusta. Non perchè il virus si sviluppi dopo le 24, come molti dicono, ma perchè sono gli orari in cui le persone vanno di solito nei locali. Anche l'uso della mascherina, ci dovrebbero essere più controlli, troppi la portano sotto il naso, inoltre la stessa andrebbe lavata, ho visto persone girare con mascherine che facevano ribrezzo, sporche, unte, poi dicono fanno male, fatevele in stoffa e cambiatela ogni 4 ore, lavate la vecchia e ricominciate il giro. Io ne ho 7 e mamma le sta sempre a lavare, dopo le 4 ore di lavoro, torno a casa la cambio e ne metto una nuova e pulita.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Piccolo sfogo:

Sono al lavoro, come ogni Domenica, lo faccio volentieri per evitarmi la gentaglia che popola le strade in questo giorno. 

Non posso non irritarmi, vista la situazione contagi, a vedere le immagini di oggi dei coglioni a Cervinia nuovamente in fila o stipati in ovovia.

Non posso rimanere indifferente a vedere le immagini dei coglioni che hanno riempito il centro di Milano tutti in fila per un panino una pizza accalcati perché Ikea è chiuso e non sanno cosa fare nelle loro case.

Niente da fare, l'esperienza di Aprile non è servita a nulla, meritiamo un nuovo lockdown perché solo così sti coglioni stanno a casa... obbligati e spero anche con l'esercito in strada per arrestare questi italioti dalle vite vuote. 

Altro che dittatura, altro che multe, a sta gentarella servono le frustate! Maledetti! Solo così capisco cosa è opportuno fare e cosa no... 

Edited by Tapass
Link to post
Share on other sites
Moderator

Purtroppo confidare nel buon senso del popolo bue è un illusione!

Ha ragione!

Quello che fa rabbia è che per lo più a pagare il conto saranno quelli più vulnerabili, non i bulli della movida!

 

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Pino dice:

Purtroppo confidare nel buon senso del popolo bue è un illusione!

Ha ragione!

Quello che fa rabbia è che per lo più a pagare il conto saranno quelli più vulnerabili, non i bulli della movida!

 

Ma veramente cosa hanno nel cervello... questa è la strada migliore e più veloce per arrivare a chiudere tutto... sembrano dei bambini... maledetti!

Link to post
Share on other sites
Moderator

Piano piano ci stiamo avvicinando alla chiusura totale, la cosa brutta è che ci saranno ripercussioni forti questa volta, non penso che sarà indolore, ma non per le imprese che chiuderanno e non riapriranno, ma perchè gli italiani sono stufi, stufi di tutta questa insicurezza che c'è, idee poche, pochissime e per giunta molto confuse. Nessuna certezza. Parlando con Pino e Max, l'unica cosa certa è che la carica virale è in aumento, poi però vedo foto di persone che fanno vedere le terapie intensive vuote e, qualche domanda me la faccio, ma allora? Quindi? Parlano di pronto soccorso al collasso, il Gemelli ospedale dietro casa mia, dove si dice che ci sono tante ambulanze che non ci si riesce più a muovere, persone bloccate in attesa di essere prelevate, con tutte le accortezze del caso, per non infettare altri ed essere inserite nelle aree apposite, poi altro video e, in questo caso anche passandoci d'avanti, il caos dichiarato non c'è. Quindi? Sono sempre più confuso, quasi a dare ragione ai negazionisti, l'unica cosa che mi impedisca di passare da persona che ragiona ad un negazionista è la mia mamma, ha 85 anni, nel caso mi sbagliassi potrei giocarmela, quindi seguo questa strada del terrore mediatico, dove ancora una volta i virologi dicono il contrario, lo stesso primario dello Spalanzani, nel parlare del test del virus, appena presentato, comunica in diretta tv, che i casi in italia non sono così gravi. Quindi? Di cosa stiamo parlando, ci sta? Non ci sta? Intanto lo testeranno in sud america dove i casi sono maggiori e in salita....
Nel frattempo la gente scende in strada a protestare, ed ecco un altro dubbio, scende in strada perchè realmente preoccupata oppure manipolata a mo' di marionetta?
Non c'è dato modo d saperlo, anche perchè la linea tra chi crede ed un negazionista è diventata ormai talmente fina, che si rischia, non volendo di passarla anche di doppiarla. Le mie semplici lucubrazioni creano mal di testa, cerco di usare quel poco di intelletto che mi rimane, ma onestamente non è facile.
Smetto perchè alla fine ho detto tanto, ma senza punti di risoluzione, ma tanta, tantissima fuffa.
Solo il tempo ci potrà far capire cosa succede

Link to post
Share on other sites

Sul COVID nessuno, ma proprio nessuno, ha la verità in tasca.

Nel dubbio, non sapendo cosa fare ne chi ha ragione, avrei (uso il condizionale) deciso di ritirarmi in un auto lockdowd.

Domani andrò al lavoro e poi mercoledì perchè ho delle riunioni già programmate ma poi fino al 3 novenbre me ne sto a casa.

Avrei voluto andare in Francia ma li è peggio. Resto a casa a Basiglio e mi farò qualche giretto con la vespa per rilassarmi nelle zone industriali di Rozzano, Pieve e Opera (io non ho a disposizione per i giretti in vespa Villasimus).

Stiamo a vedere cosa succede

Link to post
Share on other sites

Maurizio, se puoi fai bene. Io ho abbandonato l'ufficio già da qualche mese. Oramai si può fare praticamente tutto da casa con un pc e una linea fissa (ovviamente mi riferisco ai lavori d'ufficio). 

Certo è che lavorare da casa e on.line alla lunga è snervante, almeno per me, e ammetto che mi manca il contatto fisico e la presenza, ma chi può dovrebbe approfittarne e far tutto il possibile affinché non sia necessario un nuovo lockdown. 

Anche per me andrà così... Qualche lavoretto a casa dei miei, non alla Vespa perché anche volendo oramai non c'è più niente da fare e qualche giretto il fine settimana. 

Spero di poter riandare in Francia anch'io, la prossima estate, ma oggi preferisco evitare spostamenti che non siano di vitale importanza. I Giretti in Vespa, sono di vitale importanza. :D

Ovviamente, non mi rinchiuderò in casa e non vivrò da eremita, ma sto cercando già da un po di limitare il limitabile... e si, lo ammetto, mi sto annoiando come non mai. 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...