Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.



  • Member Statistics

    • Total Members
      1,581
    • Most Online
      145

    Newest Member
    Valerio961
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      2,549
    • Total Posts
      29,517
  • Latest Registered Members

Tempi di Corona Virus


Recommended Posts

Moderator

Ciao a tutti!

Mi piange davvero il cuore a riportarvi alcuni consigli tratti da DUE RUOTE, ma forse a qualcuno possono servire 

Speriamo di tornare presto a raccontarci i nostri giri vespistici!

ciao

Pino

 

 

Esami di guida, revisioni, spostamenti, assicurazioni: la guida completa alle due ruote nei giorni del CoVid19

POSSO USARE LA MIA MOTO O SCOOTER PER SPOSTARMI?

Il Decreto della presidenza del Consiglio dei ministri vieta espressamente tutti gli spostamenti e chi ha necessità di uscire di casa deve giustificarlo (per questo occorre l’autocertificazione). Del resto, come tutti i provvedimenti legislativi, esistono delle deroghe e delle interpretazioni che rendono lasco questo divieto. Ad esempio, è possibile spostarsi per esigenze indifferibili: per andare al lavoro (laddove non sia possibile il telelavoro), andare in banca, recarsi in un ufficio pubblico, andare dal medico per fare test diagnostici ed esami, fare la spesa. Per tali spostamenti, moto e scooter sono utilizzabili.

 

POSSO FARE UN GIRO IN MOTO PER TURISMO?

No: il turismo è un’attività superflua e non necessaria e pertanto vietata dalle disposizioni in vigore. Che puntano proprio a ridurre la circolazione e la mobilità delle persone, le quali rappresentano i principali vettori del virus (che, come sappiamo, è altamente contagioso).

 

POSSO FARE UN GIRO CON LA MOTO DA OFF-ROAD?

No, come sopra. A maggior ragione perché si tratta di una attività ad alto rischio di infortunio. Il sistema sanitario è messo a dura prova dall’emergenza Coronavirus, un eventuale vostro incidente non potrebbe essere trattato adeguatamente dal personale medico.

 

HO PROGRAMMATO LA REVISIONE O IL TAGLIANDO IN OFFICINA. POSSO FARLO?

La revisione non è differibile o rimandabile, in quanto circolare con la revisione scaduta comporta multe salatissime (da 168 a 674 euro oltre al fermo del veicolo). Nonostante questo, la chiusura delle attività commerciali private (quali sono le officine convenzionate per la revisione) la risoosta è no.

Nel caso limite in cui la mia revisione scada in questi giorni, che cosa succederà quando la situazione si sarà normalizzata? Al momento la questione non è stata ancora affrontata dalla direzione centrale della Motorizzazione Civile. Ci attendiamo una circolare di buon senso, che faccia slittare i termini delle revisioni.

Per quello che riguarda il tagliando, la risposta è no perché le officine, in quanto attività non essenziali, sono state chiuse con decreto a partire dalla giornata del 12 marzo 2020.

 

HO PROGRAMMATO L’ESAME PER LA PATENTE. POSSO FARLO?

No. Come sancito in un provvedimento del Mionistero dei trasporti, in caso di foglio rosa in scadenza, tale data viene prorogata in automatico, e l’esame sarà riprogrammato una volta conclusasi l’emergenza.

 

POSSO SOSPENDERE L’ASSICURAZIONE?

Ovviamente sì. Non esiste momento migliore per sospendere la propria polizza assicurativa.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 158
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nel mio quartiere invece l'esatto contrario. Proprio in questi giorni, il "movimento" ingiustificato si ridotto ulteriormente grazie alla vigilanza di Polizia, Polizia municipale e stamattina addiritt

Preso da vesponauta ......😂  

È pieno di sciacalli. .. anch'io vado per negozietti (vuoti) ed evito gli iper (con la fila).... oggi la spesa grossa mi è arrivata tramite Amazon Prime... dopo varie sere di appostamenti sull'app son

Posted Images

Ottimo Pino... 

Purtroppo non posso sospendere l'assicurazione perché non è previsto nel mio contratto. Domenica le ho dato una bella lavata ed ho messo su il telo coprimoto. Avendo praticamente tutti i servizi sotto casa, anche volendo non avrei la possibilità di utilizzarla. Sto pensando di staccare la batteria e caricarla ogni tanto. 

Nella speranza che tutti i vespisti e famigliari stiano bene, rinnovo l'invito di stare a casa, per loro, ma sopratutto per i loro cari. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Moderator

Molto interessante questo decalogo, anche se per come ragiona l'italiano medio, molte cose non vengono recepite, volgarmente direi in testa no ma in c... si, questo menefreghismo che ho trovato nell'uomo onestamente non me l'aspettavo, ho aperto un post in bar, chiamato virus, dove ho scritto dei miei pensieri, se vi va di scrivere anche voi, potrebbe essere un diario per il futuro

Link to post
Share on other sites
Moderator

Segnalo una precisazione di un lettore dell’articolo di DUE RUOTE

eccolo:

 

12/03/2020 19:27

 
Segnalo qualche imprecisione dell'articolo: i centri revisione (comprese le officine private con autorizzazione da parte della MCTC) non hanno l'obbligo di chiusura, come tra l'altro anche l'attività di riparazione, in quanto ritenute attività professionali essenziali. Devono chiaramente rispettare le norme di sicurezza imposte dal DPCM del 11 Marzo ( dispositivi personali di sicurezza e distanza minima 1 metro).
Link to post
Share on other sites

Ciao, bravo Pino...

Io ho portato la mia GT200 a fare la revisione proprio stamattina, ma sono nel tragitto casa lavoro ed è scaduta, se fosse stato di portarla lontano, non so se lo avrei fatto...

Utile il decalogo, nel mio paese stamattina le forze dell'ordine controlli a tappeto e posti di blocco, quindi, restate a casa.....portiamo pazienza, è un breve periodo, dobbiamo essere uniti.

Link to post
Share on other sites

Mah... temo che il governo nelle prossime ore/giorni, darà un un'ulteriore giro di vite alle chiusure... è prevedibile... e forse doveroso... quindi l'articolo di due ruote è stato lungimirante....

Sono molto preoccupato per questo virus, ma non più per l'infezione, bensì per il dopo virus...

Dopo questa botta di ottimismo dico:

Restate a casa!

 

Link to post
Share on other sites
Moderator

Il dopo virus vedrà una lentissima ripresa, spero! Ma di certo molte ditte chiuderanno, prima che il turismo ritorni, il futuro è negativo, molto negativo, più che altro se non impareremo la lezione dopo questo casino

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Moderator

 

AGGIORNAMENTO:

Ore 15.23 - Slitta di tre mesi la revisione auto | Tre mesi in più per fare la revisione auto. E' una delle proposte dei ministeri al vaglio del governo che sta lavorando al nuovo decreto anti-coronavirus. Nella bozza si spiega la necessità di rinviare "di novanta giorni decorrenti dalla scadenza ordinaria" con l'impossibilità di portare i mezzi alla revisione in tempo date le misure di contenimento del Covid-19, che impongono di rimanere a casa il più possibile. Tra le proposte anche quella di prorogare al 31 agosto la validità dei documenti di identità.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Realizzato che in italia si può fare quello che si vuole ( di fatto quei pochi amici rumeni,ucraini ecc che ho mi hanno sempre detto che li si va in galera se parcheggi sulle strisce pedonali, se sei alla guida e hai bevuto ecc ecc ecc) ecco , credono,anzi sono consapevoli che qui nessuno gli dirà niente

https://bit.ly/2Ub9gDo

Link to post
Share on other sites
Moderator

Purtroppo l'italia sta diventando l'america per i criminali, a prescindere dalla etnia di appartenenza, che siano arabi, cinesi, africani o italiani, qui si è capito che è possibile delinquere e, spesso essere pure premiati, basta vedere il ladro ferito che chiede i danni, le forze dell'ordine indagate per aver svolto il loro lavoro etc.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Ma troppo troppo troppo buonismo o meglio lassismo.

Le leggi, cazzo, ci sono e son fin troppe.

Bisogna applicarle senza se e senza ma.

A me fermano per appurare se ho il permesso perché devo andare a lavorare - e in giro ci sono un sacco di…….FANNULLONI...…. (eufemismo - voglio essere educato) che sono a spasso liberamente, sulle panchine con una birra in mano tutto il giorno senza DPI senza un cazzo !!

Scusate lo sfogo ma queste "persone" sono a migliaia che girano in italia senza nessun controllo e a me danno fastidio.

Sono stressato vero ?

Ciao a tutti

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Non sei stressato....

ci hanno cotto il razzo...!

Noi Italiani al lavoro o chiusi in casa, molti balordi clandestini nei parchi a fare risse come accaduto ieri a Milano... che poi, mi chiedo: dove sono finiti tutti quegli immigrati che pascolavano davanti alla stazione centrale visto che non vi è più traccia!? In quale posto sono andati a fare assembramento!?

Non sono razzista, ma una politica di accoglienza a membro di segugio da buonisti del razzo non è possibile!!!!!!

Forse quello stressato sono io...

A proposito: a ieri oltre 2000 denunce a gente in giro senza motivo... 

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

No comment !!!!

Io questa mattina ho sanificato l'azienda (uffici, piazzali, spogliatoi, con autobotte e erogatori a pressione per gli interni) ho distribuito gel igienizzante, sapone antibatterico e spray disinfettanti in ogni dove

Mascherine e guanti monouso li hanno tutti da 10 giorni .......e poi vedi il filmato di Tapass e ti cadono le p.....e !!!!

Perché questi sono quelli che ci potrebbero infettare tra 15 giorni !!!!!!

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Moderator

Vi riporto una scrittura che ho trovato su Internet, non so chi l'ha scritta, ma mi pare molto interessante

Vi siete stancati dopo 6 giorni di quarantena? Pensate a quando il bel visino di Conte il 3 aprile vi dirà che la quarantena sarà prolungata per altri 15 o più giorni. E sapete perché accadrà ? Perché non avete capito il significato delle parole “ stare a casa”.

Vuol dire uscire UNA SOLA volta (ma a settimana non al giorno) per fare la spesa e farne magari in quantità per evitare di uscire per 100 gr di prosciutto. Vuol dire andare UNA SOLA volta in farmacia per prendere tutti i farmaci che ti servono (tranne emergenze).

Vuol dire far fare la pipì al cane sul marciapiede sotto casa. E non prenderlo come scusa per andartene in giro.

Vuol dire NON prendere questi unici tre motivi per uscire come scusa per passeggiare. Pensi di eludere il sistema ma in realtà stai limitando la tua libertà futura e quella degli altri. Non siete più furbi degli altri, siete solo più STUPIDI!

Siete davvero così deboli d’animo da non riuscire a stare dentro le vostre comode case, dotate di tutti i confort, per 15 giorni?

Forse pensate: “Se esco e vado lì che può succedere?”, bene. Moltiplicate questo pensiero per centinaia di persone, e poi

NON PIANGETE se il 3 aprile la quarantena sarà prolungata e dovrete fare i conti con il danno economico della vostra personale azienda; con il danno che avrà l’azienda del vostro capo che dovrà chiudere la saracinesca lasciandovi a casa; con i turni massacranti che dovrete sostenere per recuperare la situazione, con i clienti che non potranno pagarvi ecc. ecc.
La TUA singola uscita si ripercuote sull’intero sistema.

Io il 3 aprile voglio riprendere la mia vita, e probabilmente non potrò farlo a causa tua, e tua, e tua.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Esatto ... dai! Giochiamo a carte scoperte... visto il periodo: In passato come qualcuno di voi ha già intuito, ho fatto parte delle forze dell'ordine... come ufficiale di P.S.... adesso congedato,  faccio un altro mestiere perché era la mia passione.... 

'L'occhio' però mi è  rimasto, perché gli alamari sono cuciti sulla pelle... come disse Dalla Chiesa...

Vedo cose e comportamenti veramente inopportuni... non entro poi sul discorso politico.... meglio evitare...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Moderator

Io non ho fatto nemmeno il militare, ma ho sempre collaborato con le forze dell'ordine per volontariato, quindi Tapass, mi sa che abbiamo, penso, a grandi linee le stesse idee.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, xericos dice:

Io non ho fatto nemmeno il militare, ma ho sempre collaborato con le forze dell'ordine per volontariato, quindi Tapass, mi sa che abbiamo, penso, a grandi linee le stesse idee.

Questo lo avevo già capito dalle tue e di altre risposte... 😉

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Aggiungo:

tutti noi siamo in questo periodo ufficiali di P.S.

Potete telefonare ai numeri preposti per segnalare comportamenti a rischio... capite cosa intendo..

Magari la pattuglia non arriva, magari pensate che gli sbirri sono infami (A.C.A.B.).

Ma proprio perché ho avuto, per un certo periodo, indossato una divisa, posso affermare che è importante 'segnalare'...

La Polizia Di Stato, i Carabinieri, la polizia  locale, operano per tutelare i nostri diritti e il rispetto delle leggi...

Ripeto, ho visto da vicino...

sono stato nel radiomobile... Non è possibile essere ovunque, un po' di rilassamento c'è, è  vero, però collaborate! Segnalate! Non si tratta di essere infami o meno, si tratta di civiltà....

Poi... i mezzi sono quelli che sono, ed esistono anche veri e propri esempi di lassismo ...

Però non generalizziamo....

Alle volte cascano le braccia anche degli operatori di P.S. o di chi li vede intervenire....

Ma non molliamo! 

Ciao! Amici Vespisti! Madricalisti moderni....

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Intanto siamo tre 

8 minuti fa, CLA300 dice:

Mi associo a Tapass e Xericos e sicuramente a tanti altri

Anche io la penso….mooooolto ma moooooolto...…. allo stesso modo….:)

Intanto,  per il momento,  siamo tre amici al bar....

Virtualmente, naturalmente,  ma mai come adesso...

ARRIDATEME LA MIA VESPA!

Solo l'idea di usarla e magari farmi male per finire in un pronto soccorso sottodimensionato perché concentrato su altro, mi fa desistere.... paranoico? No, realista.... non voglio intasare il lavoro del sistema Sanitario e tantomeno degli amici sbirri....

 

 

Link to post
Share on other sites

Oltre che per noi stessi facciamolo anche per gli operatori sanitari che hanno purtroppo altro a cui far fronte rischiando la propria pelle.

In questo momento non usiamo le due ruote.

Una banale scivolata mette in difficoltà e in pericolo noi e tanti altri.

Grazie

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...