Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,041
    • Most Online
      1,698

    Newest Member
    ubamar
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      1,769
    • Total Posts
      18,609
  • Latest Registered Members

Gugona

Cinghia rulli e campana

Recommended Posts

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Allora la campana è la Polini 250.028
Cinghia non mi esprimo senza sapere prima il modello, ce ne sono troppe, ovviamente originale Piaggio, ma cambia in base all'anno. Se smontando riesci a leggere i numeri è ancora meglio, se la tua è la 250, credo che quella segnalata vada bene

 
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendi questo kit, costa meno ed ha anche i cursori (bisogna cambiare anche quelli).

https://www.ebay.it/itm/KIT-CINGHIA-DI-TRASMISSIONE-RULLI-E-CURSORI-ORIGINALI-PIAGGIO-VESPA-GTS-250-2006/142045136571

Se vuoi mettere la campana Polini prendi quella alleggerita (codice 250.028 come già ti han detto), costa molto di più (sui 90 euro) ma fa differenza rispetto all'originale. Quella che hai linkato tu  non è alleggerita e non sono nemmeno sicuro che sia adatta per la 250.

Edited by Tristano
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La campana è la stessa per 125-200-250-300. Solo gli ultimi modelli di vespa sprint/primavera hanno codice diverso. 
mio stesso monto la 250028 sulla lx 125. 
quella che hai postato non è la versione alettata e alleggerita. A questo punto ricompra l’originale. 
per il fai da te, hai bisogno del blocca pulegge posteriore e di quello anteriore per tener fermi campana e variatore. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Docmi dice:

La campana è la stessa per 125-200-250-300. Solo gli ultimi modelli di vespa sprint/primavera hanno codice diverso. 
mio stesso monto la 250028 sulla lx 125. 
quella che hai postato non è la versione alettata e alleggerita. A questo punto ricompra l’originale. 
per il fai da te, hai bisogno del blocca pulegge posteriore e di quello anteriore per tener fermi campana e variatore. 
 

Sapresti indicarmi questi attrezzi, il blocca puleggia posteriore credo di sapere quale è, quello con due spuntini che entrano fatto a cerchio. Anteriormente dici che con chiavi e cacciavite non si riesce. Per la campana onestamente 90 € per un pezzetto di acciaio mi sembrano troppi, risolve veramente il problema muggito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

è un bel pezzo d'acciaio fatto veramente bene. Anche una campana nuova originale risolve il problema, che però si ripresenterà. Con la polini lo elimini proprio. 

Considera che una volta montata la polini non potrai più usare il blocca puleggia posteriore, ma dovrai usare un cacciavite per bloccare il tutto. 80€ è il prezzo minimo per la polini e considerando che un'originale o simile sta sui 20-30€ effettivamente è tanto. Tornando indietro non la ricomprerei, più che altro perché non potendo più usare il blocca puleggia è una rottura. 

Per quella anteriore, probabilmente si può trovare una soluzione con cacciavite incastrato nel variatore, ma sarebbe meglio evitare, come sarebbe il meglio usare una dinamometrica. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Oppure compri un avvitatore dove inserire la coppia di serraggio, così se cambi la campana non ti serve comunque l'attrezzatura, ora su amazon ho trovato questo, costa poco https://www.amazon.it/Avvitatore-avvita-bulloni-pneumatici-cerchi/dp/B003X06UXA ma se cerchi se ne sono di migliore qualità

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la campana Polini alleggerita l'ho messa, proprio per tentare di eliminare il problema del muggito che si era presentato in modo evidente dopo il cambio cinghia. Rispetto alla campana originale è sicuramente ben fatta ma a mio parere costa davvero troppo e comunque se da un lato risolve i muggiti dall'altro introduce altri rumori come il tintinnio in fase di apertura gas. Rumori sicuramente più piacevoli del muggito ma una campana dovrebbe starsene zitta e basta.

Prima della Polini avevo provato la Malossi, anch'essa ben fatta e decisamente meno costosa (costa sui 40 euro), ma muggiva più dell'originale, forse perché pesa di più e non di poco.

Tornassi indietro, con i soldi che ho speso per le campane Malossi e Polini mi prendevo un blocco puleggia nuovo e una campana originale, mi rimaneva in tasca pure qualcosa ed avevo una trasmissione praticamente nuova di fabbrica.

P.S.: possiedo lo stesso avvitatore battente consigliato da Xericos, anche se sembra un giocattolo plasticoso funziona bene e svita ed avvita che è un piacere però l'affidabilità della regolazione della coppia di serraggio è quella che è visto che controllando con la dinamometrica il serraggio effettivo è molto più alto di quello impostato sull'avvitatore. Tipo, impostato a 80, serraggio effettivo 120. Alla fine in fase di montaggio preferisco usare ancora l'attrezzo apposito con la dinamometrica visto che la coppia di serraggio corretta è molto importante per non mettere sotto stress l'albero di trasmissione.

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MassimoBullo dice:

 

Altrimenti si fa un segno con il pennarello sul dado e sull'aberino ✌️

Che come metodo va bene ma solo se chi ha fatto la manutenzione precedente ha serrato al valore corretto. 

Meglio investire qualche euro in una dinamometrica, che alla fine serve sempre.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentre se stringi troppo poco, rovini il millerighe dell'albero, come è successo a me e son dolori. Della serie che è meglio cambiare il motore con uno usato. 

Fortunatamente me ne sono accorto immediatamente e sono riuscito a recuperarlo 

Con quello che costa, conviene comprare i blocca puleggia e la dinamometrica. Ne avevo preso uno anche io, è morto dopo il primo utilizzo e restituito ad amazon. Poi la rottura di doverlo collegare alla batteria della macchina, perché non so se quella della vespa sia sufficiente. 

Per il resto se fosse un portento, lo utilizzerebbero tutti i meccanici. Alla fine con poco più di 60€ si prendono dinamometrica e blocco puleggie. Considerando quanto costa il tagliando della cinghia, al primo si va in pari e al secondo è tutto di guadagnato. Il blocca puleggia posteriore si può usare per smontare la ruota posteriore per il cambio gomma. Per evitare di dover portare e lasciare la Vespa, porto direttamente la ruota, mi faccio cambiare la gomma in 10 minuti e me la riporto a casa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...