Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,037
    • Most Online
      1,698

    Newest Member
    Pino1971
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      1,762
    • Total Posts
      18,547
  • Latest Registered Members

francesco81

Vespa 200 gt

Recommended Posts

Nel mio caso non mi sono buttato nel primo mezzo e avevo capito benissmo (seppur non conoscevo la valutazione esatta) che il prezzo era alto.

..ma io volevo la Vespa.🥰

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah io andrei comunque a vederla, ovviamente forte delle vostre opinioni , e vedrò se io tipo ha intenzione di intraprendere una trattativa o meno.

pensate che ne valga la

pena o meglio non andare propio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, devi andare, quando si acquista una cosa deve produrre emozioni...
Andare a vederla non credo ti costi molto a quel punto puoi valutare meglio.
Ovviamente tira il prezzo più che puoi se sei seriamente convinto dell'acquisto, altrimenti se non ti fa una buona impressione lascia stare.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator
10 minuti fa, Zinnu dice:

No, devi andare, quando si acquista una cosa deve produrre emozioni...
Andare a vederla non credo ti costi molto a quel punto puoi valutare meglio.
Ovviamente tira il prezzo più che puoi se sei seriamente convinto dell'acquisto, altrimenti se non ti fa una buona impressione lascia stare.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk
 

Concordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

D'istinto di direi di andarla a vedere. Anche se...

Facendo le dovute considerazioni: Non ti intendi minimamente di meccanica e di vespe moderne, non sai se questa vespa funziona oppure no, (se non parte non hai neanche la possibilità di valutarne le condizioni meccaniche), quanto è stata ferma e da quando, se è storta la forcella oppure no e sopratutto chiede una cifra folle dove neanche per un modello in perfette condizioni pagherei. Con queste premesse e con i soldi che chiede, secondo me non sei nelle condizioni non dico di fare un buon affare, ma neanche un buon acquisto. 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che devi evidenziare al venditore è che ti dovrai accollare parecchie spese di ripristino di un mezzo rimasto fermo per oltre una decina di anni:

  • Pneumatici nuovi (basta vedere sul fianco la data di produzione (fatti fare un preventivo delle gomme montate di marca premium);
  • Cinghia originale  e rulli nuovi (invecchiano);
  • Tubi benzina (invecchiano);
  • Tagliando completo (Olio motore, Liquido Freni, Olio trasmissione, Liquido raffreddamento, Candela, Filtro Aria, Filtro benzina):
  • Batteria  (metti il prezzo della Yuasa originale);
  • Pulizia dell'impianto di raffreddamento (il Paraflu FE11 durerebbe 2 anni ...... );
  • Pulizia del serbatoio ed eventuale pulizia del carburatore  (se la benzina è rimasta dentro da tanti anni);
  • Bollo e Revisione Ministeriale (dovrebbe essere perfettamente in regola con tutto all'atto di vendita);
  • Spese di trasporto se non è in grado di circolare (per portarla dal tuo meccanico);
  • Lucidatura della carrozzeria (se deve essere "come nuova");
  • Sostituzione pila orologio (se lo fa il meccanico .... costa)
  •  Eventuali "sorprese" (corrosione dell'impianto di raffreddamento, sporcizia nel carburatore, ruggine nel vano batteria, termostato bloccato, etc.

Vedi che siamo all'incirca su 600-800 euro (se va bene) portando il prezzo d'acquisto a 800 / 1000 euro.

Come ti è stato detto è meglio un mezzo che ha pochi chilometri ma costantemente manutenuto che uno con pochissimi chilometri da ripristinare totalmente.

Poi conta il fattore emotivo (se la trovi "affascinante") e se per te parabrezza e bauletto sono un plus necessario ma non andrei comunque a spendere oltre i 1500 euro su strada anche se "come nuova".

 

 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora aggiornamento della telenovela.... sono andato a vederla stamattina, effettivamente è una vespa con 2000 km,  a dire del tizio, l’ha presa e usata pochissimo, è ferma dal 2010. Tutto i documenti sono in regola e il bollo e pagato. Mi ha riferito che prima di posarla aveva fatto una revisione generale. Le foto del parafango storto era solo una impressione in quanto stamattina dal vivo sembrava tutto dritto.... nessuna crepa sul portaguanti e nessun graffio sul parabrezza soli tanta polvere e sporco dalla prolungata inattività . Sul prezzo purtroppo non c’è sintonia , il tizio non vuole scendere rimane sui 1500 gli ho fatto presente aldilà dei km la vespa ha bisogno di una revisione completa più pneumatici e batteria e il prezzo di tali interventi non’e da poco. Gli ho fatto presente inoltre che ha la revisione scaduta è solo quella costa 70 euro. Ma non vuole smuoversi. Suggerimenti per far ragionare il proprietario? Perché mi spiacerebbe davvero perderla....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Se il proprietario non torna su i suoi passi, c'è poco da fare, sono quelle tipiche persone che tra una decina di giorni, vedendo che nessuno lo contatterà magari ritornerà indietro, prova a vedere quanto è propenso a scendere, o se fa lui revisione  e magari il passaggio di proprietà, già così il risparmio potrebbe esserci, se non vi è sintonia aspetta un dieci o venti giorni e vedi se è ancora presente, probabilmente si, rifargli una offerta al ribasso, altrimenti come già detto altri se il valore è di 800/1000 euro inutile perderci tempo e aspetti una gts 250 che si trovano alla stessa cifra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Xericos. Di fronte a personaggi che non hanno la più pallida idea di cosa stanno vendendo, non c'è niente da fare .

Potrebbe riuscire a venderla a quel prezzo, se la presenta funzionante e se chi acquista non si rende conto delle effettive condizioni, ma valuta solo il fatto che si accenda e che abbia 2500km 

Sono mezzi che arrivano senza grossi problemi anche a 100.000km. Se anche ne trovi una con 30-40.000km in ottime condizioni e con la manutenzione corretta ad 800-1000€ è sempre più conveniente della sua presa a più di 1000€ ma con una marea di lavori o controlli da fare. 

Il fatto è che sicuramente non cambierà idea tra 10 giorni, perché se l'ha tenuta ferma 10 anni, non credo che abbia problemi a tenerla ferma anche un anno, nella speranza di venderla al suo prezzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ho letto bene?

2.000 km?

Se è così (effettivamente e non l'hanno schilometrata)  c'è da farci un pensiero.

E senza attendere poi troppo.

(praticamente è come pari al nuovo)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Si ma è stata ferma 10 anni, tubi e tutte le parti plastiche saranno secche, il serbatoio è in plastica, non dovrebbe dare problemi, ma il carburatore sarà da ripulire, i freni e le gomme da cambiare, gli ammortizzatori pure, perchè anche se non usati sono sempre stati caricati dal peso, è buona se fosse d'epoca, e ancora non lo è

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

1500 un prezzo che non si può sentire. Gli interventi di messa in strada dopo tutto questo tempo...anche facendoseli da soli, porterebbero ad un prezzo finale spropositato (calcola anche il passaggio di proprietà)....io passerei

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo dato che ci sono appena passato con la mia. Pur avendo fatto tutto da me, mi è costata troppo. Però c'è da dire che mi ritrovo con mezza vespa nuova di pacca, tra meccanica e carrozzeria, cosa che con un usato normale, sopratutto quando supera i 10 anni non si può pretendere. 

Detto questo, pagarla 500€ probabilmente sarebbe un furto, ma di certo non ne troverai mai una  con ammortizzatori, freni, tagliando e cinghia nuovi, gomme, batterie ecc... a 1.000€ A quel prezzo prendi una vespa in buone condizioni, ma sempre con 15 anni e qualche lavoro da mettere in conto nel breve periodo. 

Se la carrozzeria è in ottime condizioni, considerando gli accessori, a lavori fatti non dovrebbe costarti più di 1500-1600€. A questi prezzi, però si trovano giù le GTS 250.

Il problema è che non facendo tu i lavori, penso sia impossibile trovare un accordo che soddisfi queste condizioni. Come ha scritto Rondinal, minimo ti ci vogliono 7-800€, ma potrebbero non bastare. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzo giusto una piccola curiosità (perdonatemi se vado ot )ma quindi a parità di prezzo sempre meglio la 250? Motore migliore? In cosa è migliore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Non è che una sia migliore dell'altra, ma la Gt essendo a carburatori ha una manutenzione leggermente diversa, ma soprattutto un consumo maggiore della 250 che è ad iniezione elettronica, a parità di velocità la Gt consuma di più, poi differenze vere non ci sono, il mezzo bene o male è sempre lo stesso. Io almeno conosco queste differenze, se chi ce l'ha sa qualche cosa in più lo dica

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, xericos dice:

Non è che una sia migliore dell'altra, ma la Gt essendo a carburatori ha una manutenzione leggermente diversa, ma soprattutto un consumo maggiore della 250 che è ad iniezione elettronica, a parità di velocità la Gt consuma di più, poi differenze vere non ci sono, il mezzo bene o male è sempre lo stesso. Io almeno conosco queste differenze, se chi ce l'ha sa qualche cosa in più lo dica

Credo cambi carburatore vs iniezione pompa a depressione vs pompa benzina elettrica cruscotto analogico vs cruscotto con display ....poi non credo altro.

Sta di fatto che non pagherei più di 700/800 euro la gt 200 perché ci metterei su sicuro 700 euro (se fai da te) manutenzione ordinaria  più tubi vari, pulizia carburatore (forse occorre cambiare membrana), poi ipotizzare possibile sostituzione pompa depressione+pompa acqua+gomme+ammortizzatori...insomma arrivi a 1500 ed hai un mezzo revisionato bene....questo il mio parere. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Comunque ragazzi giusto per curiosità, sono andato a vedere su autoscout le Vespa Gt 200 L, mi pare che il prezzo minimo parta da 1500, con più chilometri, usate regolarmente, quindi grossi problemi non penso ci siano, però a 800 almeno su autoscout non ci stanno, addirittura ne ho vista una a 2000 euro, esagerato a quella cifra trovo anche un 300, per carità! Ma forse stanno a salire anche loro di cifra

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno.

Però a me ,con 2.000 km quella vespa la domanda nasce spontanea:

chi ci dice che bisogna cambiare tutte queste cose?

(Intendo le cose ipotizzate)

Io gli farei una controfferta ma la prenderei ,se scende di prezzo.

Rimango dell'opinione che con quei chilometri (se sono reali) la vespa è quasi nuova.

Edited by sabbb

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente aspettare è rischioso, il venditore sa benissimo che con l'arrivo della primavera avrà più possibilità di venderla, forse non riuscirà a farlo alla cifra che chiede, comunque è disposto sicuramente ad aspettare qualche mese, per vedere se ad Aprile- Maggio qualcuno la vorrà prendere per l'estate... se fossimo ad Ottobre probabilmente accetterebbe offerte al ribasso...

Comunque è incredibile come le nostre Vespone mantengono valore nel tempo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, sabbb dice:

Buongiorno.

Però a me ,con 2.000 km quella vespa la domanda nasce spontanea:

chi ci dice che bisogna cambiare tutte queste cose?

(Intendo le cose ipotizzate)

Io gli farei una controfferta ma la prenderei ,se scende di prezzo.

Rimango dell'opinione che con quei chilometri (se sono reali) la vespa è quasi nuova.

Hai presente quando ti dicono che per la macchina il cambio olio va fatto ogni 20.000km oppure una volta all'anno? Stesso discorso per la cinghia di distribuzione, ogni 5-6 anni o 100.000km. Stesso discorso per olio freni, liquido radiatore... Questo significa che i liquidi e le parti in gomma si deteriorano non solo per i km fatti, ma per l'età. Al lato pratico, cosa succede se si utilizza un mezzo che è stato fermo 10 anni? In primis i freni. Le pastiglie saranno cristallizzate e di conseguenza oltre a frenare meno, sentirai un bruttissimo rumore di sfregamento. Gli ammortizzatori, che sono ad olio, lavoreranno solo ed esclusivamente di molla, rendendo la vespa in guidabile, così come con le gomme di pietra, il rischio di ritrovarti con il culo per terra diventa una certezza. Detto questo, dopo i primi km, incominciano i problemi seri. Membrana del carburatore che si buca, tubi benzina che si spaccano, cinghia che alla prima tirata si spezza, frizione ruvida che strappa, rulli rumorosi che non scorrono a dovere. E potrei continuare... Ci sono già passato con macchine e scooter tenuti fermi per qualche tempo e qualche rogna salta fuori sempre. Freni e gomme da buttare, ammortizzatori ormai inutilizzabili, cinghie da sostituire precocemente, perché crepate... L'unica cosa che resta buona, è la carrozzeria. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Docmi dice:

Hai presente quando ti dicono che per la macchina il cambio olio va fatto ogni 20.000km oppure una volta all'anno? Stesso discorso per la cinghia di distribuzione, ogni 5-6 anni o 100.000km. Stesso discorso per olio freni, liquido radiatore... Questo significa che i liquidi e le parti in gomma si deteriorano non solo per i km fatti, ma per l'età. Al lato pratico, cosa succede se si utilizza un mezzo che è stato fermo 10 anni? In primis i freni. Le pastiglie saranno cristallizzate e di conseguenza oltre a frenare meno, sentirai un bruttissimo rumore di sfregamento. Gli ammortizzatori, che sono ad olio, lavoreranno solo ed esclusivamente di molla, rendendo la vespa in guidabile, così come con le gomme di pietra, il rischio di ritrovarti con il culo per terra diventa una certezza. Detto questo, dopo i primi km, incominciano i problemi seri. Membrana del carburatore che si buca, tubi benzina che si spaccano, cinghia che alla prima tirata si spezza, frizione ruvida che strappa, rulli rumorosi che non scorrono a dovere. E potrei continuare... Ci sono già passato con macchine e scooter tenuti fermi per qualche tempo e qualche rogna salta fuori sempre. Freni e gomme da buttare, ammortizzatori ormai inutilizzabili, cinghie da sostituire precocemente, perché crepate... L'unica cosa che resta buona, è la carrozzeria. 

Condivido....10 anni sono tanti....si rovina di più a stare ferma. Certe cose vanno fatte o....messe in preventivo di farle (quelle secondarie) nel breve tempo per avere un mezzo...sicuro

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi nella realtà, fatto il cambio dei liquidi, candela nuova e pulizia del carburatore, andrebbe accesa, provata per qualche giorno e valutata, anche se non essendo un meccanico ho accumulato abbastanza esperienza con mezzi vecchiotti e tenuti fermi per un po, tanto da stare alla larga da un mezzo del genere, a meno che non mi venisse regalato o venduto a prezzo simbolico. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene però scusate chi mi dice che un mezzo con meno anni e più km ha regolarmente effettuato la manutenzione? Cioè secondo voi uno taglianda  la vespa la mette in regola tutta per bene e me la vende a me a 7/800 euro? Se ne conoscere uno avvisatemi che vengo .... Anzi vedo più probabile che uno tira più che può sugli interventi cercando di risparmiare rattoppando alla meglio  e poi la mette in vendita. Il discorso manutenzione è sempre da prendere con le molle, come per tutti gli usati...  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...