Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.


  • Member Statistics

    • Total Members
      2,187
    • Most Online
      609

    Newest Member
    tatello51
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      3.4k
    • Total Posts
      38.8k
  • Latest Registered Members

Frizione e campana Ø 134 MAXI DELTA SYSTEM


ghiaccio
 Share

Recommended Posts

La frizione regolabile non serve a niente su uno scooter di serie e per uso su strada. 

Se vuoi modificare l'attacco della frizione, puoi comprare un kit di molle, sempre malossi e sostituirle sulla frizione originale. 

La campana ha il suo perché, in quanto le alette, dovrebbero favorire il raffreddamento della campana evitando che si deformi. A questo punto però,  è meglio la polini evolution. Alleggerita, Ricavata da un pezzo unico lavorato al cnc. Molto probabilmente a livello di prestazioni, non noterai differenze. 

La rottura se ti fai manutenzione da te, è che non si può usare l'attrezzo blocca puleggia. Nel momento in cui andrai a far manutenzione alla trasmissione o avrai necessità di sostituire la ruota dovrai usare la pistola ad aria, oppure bloccare la trasmissione con cacciaviti, leve ecc... Io al momento l'ho tolta per questo. Non so dirti se ha giovato o no, perché ci ho fatto al massimo 10km. 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Ciao! Sulla mia 250 ho da tempo installato il kit campana e frizione Malossi! Credo di averci percorso 30000km senza più sentire strappi, il tipico muggito che faceva in partenza o scampanellamenti che altri utenti del forum lamentano con frizione originale. Inoltre il sistema è tarato in origine un filo più racing dell'originale e migliora lo spunto da fermo alzando il punto d'attacco frizione ad un regime motore lievemente più alto. A mio avviso una modifica non troppo invasiva che porta solo benefici. 

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno, grazie entrambi per la risposta.

Avendo un 218 Malossi completo di tutto solo la campana e frizione mi manca anche se con l'originale va' bene 😁 gia' percorso 6000 KM

sono indeciso tra la Polini o la Malossi ma sentendo un po' in giro la polini evolution da' piu' prestazioni di scatto.

Grazie ancora vi aggiorno.

Link to comment
Share on other sites

Vero, però quello succede quando si rompono i perni della flangia frizione. In quel caso, basta semplicemente saldarli. 

@Ghiaccio, visto che hai montato il 218cc sul 125cc, potresti/dovresti se non l'hai fatto, allungare i rapporti. La stessa malossi, dovrebbe fornire un kit apposito, per quel gt. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Il 24/11/2019 at 17:38, Docmi dice:

Vero, però quello succede quando si rompono i perni della flangia frizione. In quel caso, basta semplicemente saldarli. 

@Ghiaccio, visto che hai montato il 218cc sul 125cc, potresti/dovresti se non l'hai fatto, allungare i rapporti. La stessa malossi, dovrebbe fornire un kit apposito, per quel gt. 

Gia' fatto pregetente.

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao vorrei sostituire anche io la frizione in quanto andata, pensavo a quella della molossi con la sua campana e cambiare anche variatore sostituendolo con un multivar 2000 e la rispettiva cinghia,è fattibili da soli,ho abbastanza manualità e attrezzi,sapete la coppia di serraggio esatta per i diversi pezzi? Ho una Vespa gts super 125..grazie

Link to comment
Share on other sites

è fattibilissimo, ma sono necessari attrezzi specifici. Il blocca variatore della bozzetti e se non vuoi usare il cacciavite per bloccare la campana, serve anche il blocca puleggia posteriore sempre della buzzetti. Spesa sui 20-30€ circa. Per quanto riguarda il blocca puleggia posteriore, una volta montata la campana nuova, potrebbe non essere compatibile (con la polini non è utilizzabile)  e dovrai armarti di cacciavite per tenere ferma la campana. La coppia di serraggio per la frizione è relativamente bassa (per la mia lx è di 60nm circa). Per il variatore è molto importate rispettare la coppia di serraggio, altrimenti rischi, come ho fatto io, di rovinare l'albero. Dimenticavo... per sostituire la frizione l'operazione è un po complicata, perché oltre a dover acquistare una chiave abbastanza grossa (non ricordo di preciso) è necessario tenere ferma la molla di contrasto sia in fase di montaggio che smontaggio. Io ho portato il pezzo da meccanico e mi sono fatto mettere la frizione nuova. Con la pistola pneumatica, ci vogliono 30 secondi. 

Ho rimontato anche io la campana polini e per quanto le prestazioni non cambino, si avverte comunque una miglior fluidità e un minor decadimento delle prestazioni di spunto. Da vedere come si comporterà in estate con temperature più elevate. La frizione è rimasta originale anche se nuova, perché a mio avviso non ha senso per un uso stradale, andare a spendere soldi in più. Vorrei provare il multivar e magari con la bella stagione ci faccio un pensierino. 

 

Link to comment
Share on other sites

Ok grazie, pensavo di comprare la pistola pneumatica così si riesce a fare tutto..il multivar è un po' che ce l'ho in preventivo e mi sa che questo natale il regalo me lo faccio  anche se ho visto qualche prova del j costa e adesso sono un po' indeciso, ci sono una 70ina di euro di differenza però..la frizione mi saltella e già che apro volevo cambiarla piuttosto che pulirla..in più dalla ruota posteriore da quando mi hanno cambiato la cinghia sento uno strofinare strano abbastanza fastidioso ma sono sicuro che non è il disco..volevo provare a eliminare anche quel fastidio

Link to comment
Share on other sites

Con la pistola pneumatica fai tutto, ma non hai modo di verificare la coppia di serraggio. Il j.costa ha prestazioni migliori. I primi modelli consumavano troppo i rulli (o supposte nel caso del i.costa) mentre la serie evo 3 (non so per l’evo 2) non dovrebbe avere questi problemi. Le supposte costicchiano e sono difficili da reperire. 

Link to comment
Share on other sites

Non è proprio così. Il malossi dovrebbe avere un consumo maggiore dei rulli   Mi pare che già a 6.000km incomincio a spiattellarsi. Per quanto riguarda il multivar, sinceramente devo ancora capire se effettivamente si ha un miglioramento delle prestazioni. Questo perché i rulli hanno una grammatura leggermente inferiore rispetto agli originali. 8,5gr i malossi, rispetto agli 8,7gr degli originali. Ho avuto modo di confrontarli su variatore originale e con i malossi avevo una maggior accelerazione, ma soprattutto una miglior ripresa a discapito di un allungo inferiore. Sui 3-5km/h in meno. Il tutto sull’et4 125. 

Link to comment
Share on other sites

Leggendo qua e la sinceramente avevo capito che il malossi come manutentore era il migliore,quello che dici tu l'avevo letto si ma per il variatore della polini.per quanto riguarda le prestazioni tra originale e multivar non cambia un granché..il j costa invece da qualche cosa in più (parlo sempre per cose lette e viste su intetnet) appena avrò il tutto capirò!

Link to comment
Share on other sites

C’è un video comparativo tra originale, malossi e i.costa su YouTube. Mi pare che sia sulla gt200 o gts 250, ma per avere un’idea va bene. Con il malossi si ha un leggero incremento rispetto all’originale, mentre le differenze maggiori si hanno con il j.costa. Se vuoi un vero incremento delle prestazioni meglio j’costa, mentre per migliorare un po’ l’erogazione (mi pare sopratutto agli alti) va bene il malossi. 
la differenza con il polini è che non lavora a secco e va ingrassato, al contrario il malossi e il j.costa non hanno bisogno di manutenzione se non il cambio rulli. 
Un kit rulli malossi costano 10€, se impari a sostituirli da te, se anche ti durano 6.000km la spesa è irrisoria. I malossi che avevo sul variatore originale, dopo 10.000km erano consumati e spiattellati. Il lavoro è semplice e una volta che acquisisci un po’ di manualità, in 30 minuti fai tutto. 
 

Doverse persone, con il malossi hanno segnalato un aumento dei consumi, al contrario con il i.costa, i consumi dovrebbero diminuire. 

Link to comment
Share on other sites

Video sul cambio frizione. Non è probabilmente la procedura più corretta, ma giusto per dare un'idea. 

 

Mentre questo è un confronto tra originale, malossi e j.costa sulla gt200

 

Edited by Docmi
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Il 24/11/2019 at 09:41, DaviTre dice:

Ciao! Sulla mia 250 ho da tempo installato il kit campana e frizione Malossi! Credo di averci percorso 30000km senza più sentire strappi, il tipico muggito che faceva in partenza o scampanellamenti che altri utenti del forum lamentano con frizione originale. Inoltre il sistema è tarato in origine un filo più racing dell'originale e migliora lo spunto da fermo alzando il punto d'attacco frizione ad un regime motore lievemente più alto. A mio avviso una modifica non troppo invasiva che porta solo benefici. 

Ciao hai cambiato anche il correttore di coppia o hai lasciato l originale?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, walker52 dice:

Ah grande non li ho trovati,per essere sicuro azzurro è il gruppo frizione posteriore e arancio e quello del variatore?.. 55÷60 vuol dire stare in quell'intervallo?grazie per le risposte 20200124_191551.jpg.94fd7215f1c6043ca17f51fbbcb1ef85.jpg

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, walker52 dice:

Azzurro dado da 46 gruppo frizione.

Arancione dado da 19 puleggia variatore ( motrice)

Nel grafico , arancione puleggia motrice (variatore) e dado

20200124_201938.jpg

20200124_202525.jpg

Ah ok perfetto grazie.per quanto riguarda la coppia di serraggio resto tra i valori indicati?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...