Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      1,075
    • Most Online
      104

    Newest Member
    giovanni1453
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

    There are no registered users currently online

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      1,823
    • Total Posts
      19,379
  • Latest Registered Members

Martha

Vespa Primavera 125, consigliata?

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Sono nuova nel forum, mi sono iscritta perché dopo 10 anni di PX mi piacerebbe passare ad una vespa senza le marce. 

Al momento ho gli occhi puntati sulla nuova Primavera (versione 125, oltre non posso andare). Me la consigliereste? Partendo dalla PX credo che a livello di comfort, sicurezza e prestazioni generali non possa che migliorare... mi interessa sapere più che altro se è affidabile, o se chi ce l’ha o l’ha avuta ha trovato difetti o problemi ricorrenti. Chiedo perché l’ultima PX che ho avuto, del 2016, mi ha dato fin da subito problemi all’impianto elettrico, senza mai smettere, e ho sentito di molte vespe di quella serie che hanno dato gli stessi problemi. 

Quindi, compro o non compro? 😊

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Eheh, il problema impianto elettrico è un problema normale, per quel che tutto dicono essere una vespa px ed invece hanno comprato una lml marchiata piaggio. Per il resto, non sapendo da dove scrivi, è difficile dirti cosa fare, di certo una primavera moderna, che io adoro, è piccoletta e adatta ad ragazza, 125 se la usi in città è forse la giusta cilindrata, se invece vuoi fare qualche viaggetto proverei con un 150, anche li dipende molto dall'uso che ne vuoi fare, mentre il px è ormai un 2 tempi a rischio blocchi alla circolazione anche se euro 3, per questo dicevo è difficile consigliarti. Se poi hai possibilità di prenderti una 300 sarebbe il top, ma più pesante, ma avresti un abs 2 canali (agisce sia sulla ruota anteriore che posteriore) contro il monocanale della primavera. 
Intanto ciao e se hai bisogno chiedi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho esattamente da un anno una Sprint 125, identica alla Primavera a parte qualche dettaglio estetico: ho fatto circa 4000 km e finora ha marciato come un orologio sia d’ inverno che d’ estate.

Per l’ Uso che ne faccio io mi trovo molto bene, in città è molto agile ed anche andando fuori città viaggia abbastanza bene.

Riguardo l’ affidabilità quindi per me perfetta ; frena anche abbastanza bene malgrado il tamburo al posteriore.

il punto debole sono le buche e strade a lastroni: malgrado le ruote da 12” assorbe poco ed è bene farsi trovare “pronti”.

In salita non soffre troppo (oggi ho fatto 100 km salendo fino a 1300m in due ore e mezzo) quindi ad oggi ne sono soddisfatto  .

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, xericos said:

Eheh, il problema impianto elettrico è un problema normale, per quel che tutto dicono essere una vespa px ed invece hanno comprato una lml marchiata piaggio. Per il resto, non sapendo da dove scrivi, è difficile dirti cosa fare, di certo una primavera moderna, che io adoro, è piccoletta e adatta ad ragazza, 125 se la usi in città è forse la giusta cilindrata, se invece vuoi fare qualche viaggetto proverei con un 150, anche li dipende molto dall'uso che ne vuoi fare, mentre il px è ormai un 2 tempi a rischio blocchi alla circolazione anche se euro 3, per questo dicevo è difficile consigliarti. Se poi hai possibilità di prenderti una 300 sarebbe il top, ma più pesante, ma avresti un abs 2 canali (agisce sia sulla ruota anteriore che posteriore) contro il monocanale della primavera. 
Intanto ciao e se hai bisogno chiedi

Vivo a Genova e la userei prevalentemente in città, e avendo solo la patente B mi fermo alla 125... ma come cilindrata mi è sempre andata bene, ho una guida molto tranquilla, quando piove preferisco non usarla e ho già fatto un po’ di rodaggio con la frenata della px 😬 

Qui stanno per bloccare fino a euro 1 due tempi, nel 2016 ho appunto cambiato la vecchia px che avevo del 2002 in vista dei futuri blocchi, e ho fatto la cattiva scelta di riprendere la px versione 2011, piena di problemi... è sempre dal meccanico. Per questo vorrei evitare di fare lo stesso errore... non ho sentito ancora parlare male della Primavera, ne vedo girare parecchie. Non te la regalano ma spero in una valutazione decente della px che ho adesso..

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minutes ago, Gae65 said:

Io ho esattamente da un anno una Sprint 125, identica alla Primavera a parte qualche dettaglio estetico: ho fatto circa 4000 km e finora ha marciato come un orologio sia d’ inverno che d’ estate.

Per l’ Uso che ne faccio io mi trovo molto bene, in città è molto agile ed anche andando fuori città viaggia abbastanza bene.

Riguardo l’ affidabilità quindi per me perfetta ; frena anche abbastanza bene malgrado il tamburo al posteriore.

il punto debole sono le buche e strade a lastroni: malgrado le ruote da 12” assorbe poco ed è bene farsi trovare “pronti”.

In salita non soffre troppo (oggi ho fatto 100 km salendo fino a 1300m in due ore e mezzo) quindi ad oggi ne sono soddisfatto  .

Io vivo a Genova e di strade a lastroni praticamente non ce n’è, buche invece sì... ma ho già fatto rodaggio con la px! 

Ho testato in prima persona e con testimonianze di altri che con l’ultima serie px la Piaggio ha ceffato abbastanza, e volevo capire se questo è lo stesso andazzo degli ultimi modelli usciti o se le monomarcia sono invece più una garanzia. Per il momento ho letto giudizi positivi, mi rincuora.

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Martha dice:

Io vivo a Genova e di strade a lastroni praticamente non ce n’è, buche invece sì... ma ho già fatto rodaggio con la px! 

Ho testato in prima persona e con testimonianze di altri che con l’ultima serie px la Piaggio ha ceffato abbastanza, e volevo capire se questo è lo stesso andazzo degli ultimi modelli usciti o se le monomarcia sono invece più una garanzia. Per il momento ho letto giudizi positivi, mi rincuora.

grazie!

Effettivamente con l'ultima versione della PX Piaggio ha fatto un pò la furbetta ed ha fatto l'operazione nostalgia rifilando ai propri clienti desiderosi di avere ancora un PX delle LML Star rimarcate. Con tutti i problemi del caso visto che LML non ha mai nemmeno lontanamente avuto l'affidabilità dei veri Piaggio PX. Unica nota positiva è che il PX, anche in versione indiana, rimane una moto molto semplice e quindi i suoi problemi si risolvono con un pò di pazienza e non troppi soldi.

Di sicuro la nuova 125 Primavera è sicuramente più affidabile e moderna, per un uso cittadino sarebbe perfetta se non fosse che le nostre città ormai hanno strade che sono un vero colabrodo e con le ruotine da 12 della Vespa il rischio di cadere è sempre dietro l'angolo.

So di dire un'eresia su questo gruppo ma io ti consiglierei un 125 a ruote alte, tipo il Beverly, saranno meno fascinosi della Vespa ma sono molto più stabili e sicuri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve Martha. Visto che a me nessuno lo disse,ma prima acora,quando ho fatto ricerche sul WEB non ho trovato traccia di questa notizia (naturalmente non ho girato l'intero WEB ma comunque ci dedicai un bel  po' di tempo) le cose che mi vengono da dire sono:

Pro: comodissima (questa non è una primavera,ma comunque è la mia) specie se confrontata con i modeli (bellissimi purchè a mio vedere non sia una LML) 'vecchi' a marce.

Come ripresa è avanti anni luce,quindi anche sulle salite (il tutto come dicevi anche te, senza usare marce)

Se gommata bene ha una  buona aderenza.

Insomma se non da noie è una bella vespa .

Contro: nessuno mi aveva detto e come dicevo prima neanche sul WEB se ne parla, se prendi quella con raffreddamento ad acqua ,tieni presente che quando la ventola comincia a girare,dal bauletto (anteriore si capisce) esce aria bollente,che va a finire pari pari sulle ginocchia,per ovvi motivi.

Controlla bene (se la prendi usata) che freni! Tutte quelle che ho visto io, ed hanno qualche anno,con il posteriore non frenano,ma rallentano (comunque la soluzione c'è ,  tirando fuori il portafoglio)

Pochissimo spazio e tra il bauletto anteriore e la sella (a me il casco appeso ci va a mal'appena)

Pochissimo spazio sotto la sella.

La ripresa (se tenuta bene,insomma se efficiente) è accettabile,ma tieni presente che la vespa è pesante (l'acciaio,il ferro pesa,la plastica meno) al semaforo come in altri contesti,ti vedi 125 sfrecciare davanti proprio perchè essendo di vetroresina e plastica pesano pochissimo. (anche se a dire il vero,la mia dopo aggiustata è una scheggia anche a ripresa) L'ho detto giusto per darti un idea che comunque è pesante,anche a fermo.

Ciao.

 

Edited by sabbb

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kalispera Martha io dopo quasi tre anni e mezzo posso che essere soddisfatto di noie vere non ne ha mai avute a parte la gommatura originale che non è il massimo come tenuta di strada e i freni che come da te anche qui l'asfalto è abbastanza scivoloso per la salsedine bisogna essere sempre morbidi poi se prendi il modello nuovo hai cerchi più grandi faro ant led  motore più efficiente ecc..😉😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i suggerimenti e le segnalazioni!

Affidabile quindi mi sembra di capire che lo sia, tranne forse un po’ per la frenata... ma quello in realtà l’ho già tenuto in conto. La prenderò sicuramente nuova comunque. Il discorso ruote alte ha molto senso, in molti me l’hanno detto, ma io purtroppo sono abbastanza fissata sulle linee estetiche e devo dire che tra gli scooter la vespa rimane l’unica che davvero mi piace.. già mi piange il cuore mollare la px, almeno che sia per un modello che mi piace (quasi) allo stesso modo 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Ma la Px te la vendi? Io la terrei, di sicuro tra qualche annetto potrebbe aumentare di valore

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, xericos said:

Ma la Px te la vendi? Io la terrei, di sicuro tra qualche annetto potrebbe aumentare di valore

Per forza, vorrei ammortizzare il costo di quella nuova... ma dici che anche una px ultima serie potrebbe acquisire valore col tempo? Capisco un mezzo più storico, ma questa... credo che i puristi Vespa già non considerino troppo le px come “vere vespe”, figuriamoci questa... ma forse sbaglio.

Comunque la vorrei vendere adesso, in realtà è ferma da mercoledì scorso per il suo solito problema, l’ho portata in negozio e sto aspettando una valutazione sull’acquisto della Primavera nuova. Del 2016, circa 6000 km e solo con una bugnetta su una delle scocche, secondo voi quanto potrebbe essere quotata?

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

I prezzi del px sono strani, ma di solito penso intorno ai 1600, tieni conto che sono gli ultimi e potrebbero realmente prendere valore, ma non ho la sfera di cristallo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...