Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      891
    • Most Online
      531

    Newest Member
    lsppino
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      1,514
    • Total Posts
      14,875
  • Latest Registered Members

Lucaezio

Come fare per ottenere prestazioni dignitose

Recommended Posts

Ciao, sono Luca è possiedo un modello di Vespa 50 Sprint S 4T 3V, che ha circa un anno di vita. Come da codice raggiunge solo i 45 km/h, ma il problema sta nel fatto che essa non vada proprio avanti in salita (il ché è scandaloso). Capisco i limiti di velocità massima, tuttavia abitando in collina dovrei arrivare a casa senza spingerla. Un meccanico competente sostiene di non aver trovato nessun blocco sul variatore. Non è neanche stato possibile praticare il foro nella centralina (per togliere le limitazioni sul numero di giri), perché altrimenti sarebbe stata compromessa irreversibilmente. Qualcuno ha dei consigli per la mia situazione?

Grazie in  anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i 50 ...4 tempi non vanno un belino , sopratutto in salita ! fare qualcosa ?? Niente ...forse dico forse marmitta non originale piu vuota !! avevo un liberty 50 --4 tempi ...na lumaca , se toglievo il bullone sul tubo collettore andava ma sentivo odore di benzina ( oltre lo scoppiettio )

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accidenti! Il venditore forse doveva informarti delle scarse prestazioni e orientarti su una cilindrata più alta. Unica cosa se vuoi tenere la tua Vespa è vedere se Malossi o Polini producono un gruppo termico e una centralina per incrementare le prestazioni. Certo tieni conto che il tutto poi sarebbe fuori legge. Purtroppo quello da te citato è uno dei motivi per cui molti giovani rinunciano al motorino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Si l'unica soluzione, se hai l'età per portare una cilindrata maggiore, sia quella di cambiare cilindrata, tanto se uno va a smanettare con kit modifiche etc, sei fuori legge, che va be trova il tempo che trova, ma spendi tanto in soldini per metterlo appunto che fai prima a cambiare mezzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Staff

iGet vero? purtroppo non c'è niente da fare.. tranne che tu non riesca a trovare un file tuning per la modifica della centralina…

Share this post


Link to post
Share on other sites
Staff

purtroppo i 2t non li vendono più....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le informazioni. Ci spiace che dopo aver speso oltre tre mila euro non si riesca a fare una modesta salita! Sembra che il motore si addormenti, chiudendo e riaprendo il gas il motore sembra che si riprenda di nuovo, ma tutto ciò dura pochi istanti.

Mio padre mi racconta di aver montato un 130cc 7 travasi,doppia alimentazione(Carter e cilindro),carburatore24/24 , campana 27 denti dritti, albero alleggerito (aumentando la fase di aspirazione  nel carter), Proma OVVIAMENTE. Non so cosa voglia dire...tanta roba....di altri tempi.  Il grippaggio era sempre in agguato,la leva della frizione sempre a portata di mano.  Non ricorda quanti segmenti si sono rotti ....il 7 travasi è molto scavato ..mi dice. Io non so cosa sono. Ora si diverte con un Hypermotard.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altri tempi! 😄 Io avevo uno scooter Benelli a cui avevo montato un 70cc e altre cosette! Segnava i 115 km/h di gps... La lancetta del tachimetro non era da guardare... andava in fuori scala oltre i 130! ... Ma avevo amici che andavano anche più forte di me! Specialmente i Piaggio! Ricordo degli Zip e degli Nrg mc2 che impennavano di potenza in accelerazione dai 70 km/h! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Io ricordo vespette special, era la moda del momento, tanto è vero che la revival, una serie limitata dello specialino, ebbe un grande successo, riproposto quasi 20 anni dopo la sua uscita di produzione, modificati con motori allucinanti, il minimo era il 75, quello che montai io sulla mia special, ma ci stavano mostri da 125 e peggio, ho portato un ape con sotto non so cosa, inguidabile, ma molto divertente, anche quell'epoca è finita, un po' perchè oggi i controlli sono maggiori e difficilmente chiudono un occhio, e poi un motore 50 4 tempi ha pochi margini, l'unica cosa è vedere se esiste un variatore modificato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...