Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      820
    • Most Online
      729

    Newest Member
    Aange
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

    There are no registered users currently online

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      1,431
    • Total Posts
      14,015
  • Latest Registered Members

xericos

Castell'Azzara

Recommended Posts

Moderator

E' martedì 2 luglio quando Max, un frequentatore di questo forum, propone nella chat aperta quando ci vedemmo la prima volta al museo di pontedera, di incontrarci domenica da qualche parte. Il messaggio è abbastanza semplice
"Buongiorno... domenica avete impegni?? Che ne dite di fare un giretto in vespa?"

Ovviamente da quel messaggio ne è passata di acqua sotto i ponti, inizialmente si pensava di andare sul Monte Amiata, ma il caos dei soliti turisti ci ha fatto poi scegliere il paese dell'altro ragazzo, Castell'Azzara un comune italiano di 1 438 abitanti della provincia di Grosseto in Toscana. Con i suoi 815 m di altitudine, risulta la sede municipale più elevata di tutta la provincia. Alla fine si decide di usare le vespa con il cambio, Px per max e le lml per me e Luca, poi un problema per Max e la tanta distanza per me, ci fanno nuovamente cambiare idea e, per la prima volta mi trovo in viaggio con la Gts. Luca mi riesce a trovare dove dormire sabato, un appartamento enorme, per 4 persone, che pagherò solo 30 euro.

Il percorso 

00.JPG.ca91f23f53a2e77570b318c2d4b2e005.JPG

Il viaggio inizia con max che ha appunto un contrattempo con la sua Px, io devo fare il tagliando alla Gts, comunque alla fine verso le ore 13 sono in partenza, pieno e via.

01.thumb.jpg.8d11853b0eca52ba43c5dadc8c4ab2c1.jpg

Il viaggio si svolgerà senza troppi problemi, il percorso è ben ventilato, il mezzo si muove correttamente, però! Quanti autovelox e quanti limiti assurdi,

02.thumb.jpg.ae3e03bf9e3648d0f63be701cd0c91d6.jpg

50 km/h su quasi tutto il percorso, accettabile nei centri abitati, inutile anzi pericolosi per i vari sorpassi, per chi cerca di mantenerli, soprattutto su i lunghi rettilinei. Mi trovo così ad attraversare Sutri, Cura e Vetralla, qui il navigatore mi porta a fare la strada più interna per arrivare al lago di Bolsena dove ho appuntamento con Luca. 
03.thumb.jpg.beac5c62eabe6c04e0e73df326cf543e.jpg

Dopo una breve pausa, chiacchiere e una bevuta analcolica, si procede a prendere la carne, domenica si fa la brace, il tempo è bello, è una vita che non si fa, comprata la ciccia si prosegue per Castell'Azzara,

05.thumb.JPG.f831ce48729c86a6717d48fc855b9387.JPG

qui prima di prendere la stanza, si va a riporre la carne a casa di Luca e poi a vedere i posti dove poter effettuare la braciolata, purtroppo la solita inciviltà delle persone, tra chi lascia sporco e chi distrugge i barbecue, non è facile trovare un posto, alla fine ne scegliamo uno interno, con una strada bianca per poterlo raggiungere, in maniera di essere isolati, inoltre abbiamo anche una sorgente naturale per mettere al fresco le bibite.

06.thumb.JPG.5d1695b588cfc16e66c5088f62d08080.JPG13.thumb.jpg.2b3c5efd6d4dd27a296c82e5e2eba4bb.jpg14.thumb.JPG.3eb2af21c3b843dc3c64a9d5bf79e15e.JPG

A questo punto serve fare il check in, per prendere possesso della mia stanza/appartamento

16.thumb.JPG.166c455e2d840e22c0d8852bb41a0282.JPG17.thumb.JPG.3102d2c056cbcf17a16c25473459066b.JPG18.thumb.JPG.efa4ed043fdd1870743b994c47cae461.JPG20.thumb.JPG.3acec7e24f2427fc59be7a79db1648d3.JPG21.thumb.JPG.13d98b10855e04bc004f0815a3690873.JPG 

So che il casco non va messo sul letto, ma non sono superstizioso, anzi sempre fatto.
Quindi dopo una urgente e necessaria doccia, alle 2030 si cena, si continua a chiacchierare fino alle 23, per poi andare a letto.
La notte sarà dura, il letto mi è corto, esco con i piedi fuori, fa caldo, se si tengono le finestra aperte entra umidità, chiuse non essendoci l'aria condizionata non si può, trovo un compromesso, finestra tutte aperte a vasistas, dormirò a salti svegliandomi spesso, per fortuna riuscendo lo stesso a riposarmi. 
La mattina verso le 7:30, in realtà ero sveglio da prima, ma sono rimasto nel letto, mi lavo e preparo per incontrarmi con il gruppo, il mio messaggio di buongiorno ha subito una risposta da Max "già partito", sono solo le 7:33, alle 8:46 un secondo messaggio mi avvisa che è arrivato, in effetti affacciandomi vedo un tizio che sta ravanando nella sua vespa accanto alla mia.

22.thumb.JPG.1cad202b3e418d38a7db7f18d360aee3.JPG23.thumb.JPG.09562886830ab6fcb4f2c50884364cb4.JPG

A questo punto manca solo Luca, che prenderà l'ape, anzi come dicono qua il apo, dobbiamo portare la legna, la carne e tutto il necessario per fare la brace, quindi l'ape è una mano santa, altrimenti portare il tutto in vespa sarebbe stato complicato.
29.thumb.JPG.a0c228e762fcae290bcd13cfed833e42.JPG

Dopo i saluti e un caffè si parte in direzione del luogo per la brace, certo il tempo non è dei migliori, pioverà anche per alcuni minuti, molto pochi per rovinarci la giornata, ma eravamo un po' agitati lo ammetto.
Si inizia a fare la brace

33.thumb.JPG.943971ba928a8546486cc44ef08724b5.JPG32.thumb.JPG.0544be18d96ae313633d0e19a403e677.JPG

Fatta la brace si incomincia a cuocere la carne, spuntature, bistecca, pancetta e salsicce, quanta roba

50.thumb.JPG.2e41172ca14b5816b77c4b36bcf74ab0.JPG1338020683_49(2).thumb.JPG.0b07c2dfe970e8a861253fd59d65cae8.JPG43.thumb.JPG.bdc7796fdf4419d0eda53d9409000015.JPG41.thumb.JPG.6ac0d04c39d964cea718c64a89f65bbd.JPG

40.thumb.JPG.2db6520e8ad0bcad76501d176d71e998.JPG38.thumb.JPG.e59b17555f791a2c633c883098b092a8.JPG

Intanto si incomincia con la porchetta, mamma che buona

34.thumb.JPG.92abd9b717c54982038befc24ea842ab.JPG36.thumb.JPG.6c1f4940245b37f5ac65521b342babb9.JPG35.thumb.JPG.6530781f414bc7adb4c8b7d5f1442835.JPG31.thumb.JPG.1758af4301a7f34b107e9f91feb1d933.JPG52.thumb.JPG.3dcaeabd4ad130a9cdc78eddaf9b9072.JPG

A fine pranzo si va a vedere un po' di panorama.
59.thumb.JPG.600e10b490aa76cdd1052c9999654720.JPG1379701415_56(2).thumb.JPG.37af59c158d91c918b20fb3050206d4b.JPG1055281909_54(2).thumb.JPG.361e5e5b01a3ea2cb913708f03a688ef.JPG53.thumb.JPG.17b4933f3adc94f8431230466a470fff.JPG61.thumb.JPG.67a51255b1e9961fe3175cc76557e7a4.JPG60.thumb.JPG.621226f480dd2a9392ed80c70a7ae6b8.JPG

Quindi ci si saluta dopo una pausa caffè, sono le 17, è ora che si riprenda la strada verso casa. Che dire un bel week, da ripetere, peccato che Pino non è potuto essere dei nostri, ma la distanza per lui non era poca.
Ma agosto sta arrivando e quindi ci si vedrà anche con lui.
Spero di non avervi annoiato e finalmente un giro in vespa, totale dei chilometri percorsi nei due giorni 342. Due pieni da 11 euro più 5 euro per sicurezza.

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Che bel giro!

Bel racconto!

Agosto è in arrivo e la Bassa ci attende!!

Sarà il culmine della stagione vespistica!

Naturalmente nessuno sarà escluso se vorrà partecipare.

Appena il nostro capitano (Xericos) scioglierà la riserva sui giorni ripubblicheremo il “bando” dell’evento

State pronti!!

Pino

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E bravo Xericos,

hai raccontato e documentato tutto alla perfezione 😉

Questo è stato il mio itinerario dalle porte di Siena a Castell'Azzara e ritorno attraverso la Val d'Arbia, la Val d’Orcia , "circumnavigando" il Monte Amiata e poi sulle strade del brunello di Montalcino.

553648068_Schermata2019-07-08alle22_48_59.png.6b347ce4d448e86638e7e785c96b50e6.png

 

Dai che a fine agosto facciamo una mega incontro nella bassa modenese  💪 🛵 🛵 🛵

ciao

 

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacciono i vostri diari di viaggio,  leggo sempre con interesse... mi piacerebbe condividere una Vespata con voi. Spero possa avverarsi. Purtroppo faccio un lavoro anomalo e il weekend sono in turno, ad esempio oggi sono di riposo....

Edited by Tapass

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

Ci sono sempre le ferie, volendo ad agosto ci stiamo organizzando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...