Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      825
    • Most Online
      729

    Newest Member
    Karimgt200
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      1,435
    • Total Posts
      14,064
  • Latest Registered Members

xericos

17* raduno e derivati

Recommended Posts

Moderator

In attesa di riuscire a fare un giro in vespa, come si deve, vi porto un altro giro in maggiolone, ovviamente io metto le notizie, non tanto per il maggiolone, ma per il posto, che è facilmente raggiungibile anche in vespa. Questa volta sono stato a Spoleto, chi mi segue ormai sa quanto tenga alla terra umbra, non riesco a starci lontano per troppo tempo, la scusa è stato il 17° Raduno maggiolini e derivati, sono stato molto combattuto sul partire la domenica o il sabato, poi alla fine ho trovato un bellissimo albergo in quel di Monteluco, la strada non bellissima, ma il luogo l'albergo Hotel Paradiso, meritano di soggiornarvi per più tempo, in una pace che ti rimette in sesto, avevo poca connessione, ma non mi ha creato problemi, anzi. Inoltre per chi ama la natura ci alcuni percorsi, sia per mountain bike, sia a piedi , che mi sono ripromesso di fare appena mi capita di tornarci, probabilmente qualche giorno ad agosto, un percorso porta al convento sacro mentre altri più o meno impegnativi fanno fare dei giri nel bosco fino ad arrivare a Trevi, metto un link per poterli vedere per chi fosse interessato https://it.wikiloc.com/percorsi/outdoor/italia/umbria/monteluco 
Sono partito con molta calma, dopo colazione fatta con il presidente delle auto d'epoca, i soliti saluti di rito, stai attento qua, attento la, ed alla fine ero in autostrada, intorno alle ore 10:40, arrivo a Monteluco verso le ore 12:30, senza tirare troppo il povero e vecchietto maggiolone, sono 46 anni ormai che gira per l'italia, chi sa quante ne potrà raccontare, ora è in mano mia e non gli faccio mancare nulla, ma l'ho odiato dal profondo e amato allo stesso tempo. Io poi ho un legame particolare con questi pezzi di ferro, mi ci affezione come se fossero persone, sarò matto! Sicuramente lo sono, ma una vecchia vespa, una vecchia vettura, creano un legame diverso rispetto a quello che può darti una vettura moderna. Comunque dopo il check in, decido di andare a Spoleto per pranzare, non voglio spendere troppo per questa gita, quindi si va in economia, alla fine spenderò 5 euro, due pezzi di pizza, su cui meglio mettere un velo pietoso e un ottimo e piacevole gelato, se a Monteluco arriverò al massimo a 17°, Spoleto è bollente.
2.thumb.JPG.54fab3c137a3347302260457822cbd2f.JPG4.thumb.JPG.db14f37a9800d20a89ac26706459b874.JPG6.thumb.JPG.9608616febe28fb1a90e020e93379868.JPG1.thumb.JPG.e7198d359bc6b3d3f850f33d69741a9f.JPG8.thumb.JPG.6fe411233bc4086fd9b4357c9d10776b.JPG

Dopo aver girato un po', decido che sia ora di rientrare, l'albergo mi ha messo a disposizione una piccola dependance, dove ho il mio patio, il mio parcheggio e una veduta niente male

11.thumb.JPG.a6b865e51056f9e330d36ff1ceccd031.JPG12.thumb.JPG.129c605025dcd4a186bb3fae7672497a.JPG13.thumb.JPG.5955ea4851c55ebf33205cc811bb150f.JPG 14.JPG

Sono le 16, ho un po' di sonno mi appoggio un attimo sul letto, sarà stato il caldo, l'essermi comunque svegliato presto, alle 18 mi desto, vado a chiedere a che ora è la cena. Mi leggo un po' di messaggi, mi vedo un film sul pc portatile e alla fine passa l'ora per andare a cena, meno male che mi ero comprato un po' di affettati e due panini, nel caso la notte mi fosse venuta fame e tre bottiglie di acqua. 
Quindi continuo a vedermi un po' di tv sul pc e verso le 23 nanna, domani mi devo svegliare presto, fare colazione, pagare la camera, partire per il raduno a Spoleto.
La mattina, devo dire che quasi faceva freddo, una bella doccia, un controllo veloce per vedere se dimenticavo qualche cosa, e per le 8 sono a fare colazione. Saldato l'albergo di corsa, si fa per dire, verso il luogo dell'incontro, sarò il primo, te pareva, arrivo sempre per primo. Comunque piano piano arrivano gli altri equipaggi. 

29.thumb.JPG.b7652b099cca64f96b2a6e6c95746284.JPG15.thumb.JPG.b0cbd92fbcf39428b717a51008731a27.JPG17.thumb.JPG.8c7b1e5b111bebe69f23fa6f12fe7e0f.JPG18.thumb.JPG.24ba09e2f2e591707625d9e942913de1.JPG19.thumb.JPG.79bc292a13c898d1d81eddd81cfaec6f.JPG20.thumb.JPG.bafdcd4985e3b3cb5dd969c3b0b83718.JPG25.thumb.JPG.8621e9a571530cc1eb210992704171ae.JPG27.thumb.JPG.896dd0067931e146c276788f62051887.JPG

Dopo i saluti di rito, si parte per Montefalco, dove avremo modo di visitare la chiesa di San Francesco, e ammirare i bellissimi affreschi di Benozzo Gozzoli, ma prima visto che il percorso era sulle strade del Sagrantino, un vino tipico della zona, ovviamente degustazione e cibo tipico.

44.thumb.JPG.1f01bc3faaed43c20c14a4df3f41e061.JPG30.thumb.JPG.0c229b5670f6254042f90857a6f62f37.JPG31.thumb.JPG.5808a6990ba7f757876bc1d417180915.JPG33.thumb.JPG.56200476a814a92405e5fd50c4f258eb.JPG34.thumb.JPG.4752d9b8f744a1660e5d000cc0549278.JPG36.thumb.JPG.28c6fef8310bbfc1c61b8313faf65b72.JPG38.thumb.JPG.776e6090c14d086d1051905cd3bef096.JPG
46.thumb.JPG.f3302bc2c6f58410858e94a06eddf6a5.JPG51.thumb.JPG.661a6342cf57ce75610ea50d8a17d175.JPG52.thumb.JPG.c2e2d944e475720dd3da7b9729cdc544.JPG53.thumb.JPG.152ef64254e015e89cfce4947878a399.JPG54.thumb.JPG.1d8246ba76e05e368c15e31ceb1cc64c.JPG56.thumb.JPG.372b3b27f00b172cfd73135033fa5d3b.JPG58.thumb.JPG.a6a16d1d9113e14a3b9ca6fae58ec26c.JPG59.thumb.JPG.139e26da2478658060e34fec0afcf3c4.JPG61.thumb.JPG.dd50dc47a4a10c387039f37859b2db64.JPG62.JPG

Dopo la visita si va verso Trevi, al ristorante Volare in località Monella Trevi, qui dopo una esibizione aerea, abbiamo mangiato da Dio. 

63.thumb.JPG.c54dfeff7ad7f3d3a7f96458f6d434a1.JPG65.thumb.JPG.ad650607be749b0c101e693aa684bbff.JPG66.thumb.JPG.bb5568fdfd9011fd971d74f547c811e3.JPG

imageproxy.php?img=&key=fa5e28853760db5d67.thumb.jpg.28e171e6fae2b44bf82fee0e11d9f753.jpg68.thumb.JPG.36074f0e3f69647ada500ca756c5a505.JPG69.thumb.JPG.2c1b1ae9f60bc2c01a9c0d945dd82bba.JPG71.JPG

Alla fine del pranzo i soliti saluti di rito e partenza per casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moderator

L’Umbria è veramente un mondo magico!

Le foto parlano da sole

Il racconto è delizioso, un viaggio anche dentro il proprio spirito, da vero viaggiatore romantico

In fondo ogni viaggio è un viaggio dentro la propria anima, tra i propri pensieri e silenzi, con lo sguardo verso il mondo circostante, con la compagnia del brusio monotono del motore della Vespa. 

Molto bene Xericos!

ciao

Pino

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...