Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


  • Member Statistics

    • Total Members
      891
    • Most Online
      531

    Newest Member
    lsppino
    Joined
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Who's Online (See full list)

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      1,514
    • Total Posts
      14,877
  • Latest Registered Members

ZioRufus60

GT 200 L .... 2003 ..35000 km e...15 anni ben portati....

Recommended Posts

Moderator

Son belle le vespa, poi con dei buoni panorami non c'è niente da dire, altro che sh o scooteracci in plastica

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

buongiorno,

zio rufus quanto fai con un pieno ? , io ho la tua stessa vespa e più 

o meno ci faccio 220 km ma con astina quasi in fondo ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due info, con la 250 io faccio quasi sempre circa 215 km con il pieno. Tengo erogatore dentro e quando fa tac non riempio fino in alto, quindi da li alla riserva sono 215.

La mia è grigia ma il tuo grigio mi sembra piu scuro e bello. Sapete dirmi se la 200 e la 250 hanno lo stesso grigio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come consumi su percorsi estivi ed extraurbani non è mai scesa sotto i 25 km/litro. Velocità vespa ....( 90/110 km/h). Candela e filtro aria in ordine.

Comunque anche usandola in passato nei percorsi urbani di Roma non è mai scesa sotto i 20 km lt.

Carburante Eni blu super.

Recentemente ho installato una candela NGK iridium insieme al blasonato multivar.

Vi saprò dire tra un pò se cos'è cambiato.

 

Con un pieno al rosso fisso siamo tra i 200 e 250 km considerati ca 8 litri di carburante

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda per gt200. Sulla mia praticamente non riesco mai a far accendere la spia riserva. Metto quando la lancetta è il minimo ma diciamo sempre entra sui 6 litri o poco più.

È il galleggiante farlocco o la riserva entra proprio quando l'indicatore è praticamente fermo al minimo?

Ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Valdemar, nella mia GT200 la spia della riserva si inizia ad accendere (inizialmente inizia a lampeggiare in curva e nelle frenate ... per poi diventare fissa dopo una decina di chilometri) a circa metà tra la linea E (Empty) e la linea di 1/4 di serbatoio. L'ultimo pieno l'ho fatto dopo circa 20 - 25 km dall'accensione della riserva e ci sono stati 8,3 litri con cui percorro circa 240 Km in extraurbano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Rodinal dice:

Ciao Valdemar, nella mia GT200 la spia della riserva si inizia ad accendere (inizialmente inizia a lampeggiare in curva e nelle frenate ... per poi diventare fissa dopo una decina di chilometri) a circa metà tra la linea E (Empty) e la linea di 1/4 di serbatoio. L'ultimo pieno l'ho fatto dopo circa 20 - 25 km dall'accensione della riserva e ci sono stati 8,3 litri con cui percorro circa 240 Km in extraurbano.

Grazie...allora è proprio farlocca la mia.  Chissà se incide il fatto che ho cambiato cruscotto....vabbè la porto al limite vediamo se si accende 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho installato un galleggiante nuovo da ca 1000 km.

La spia della riserva inizia a lampeggiare a ca 1/4 di serbatoio, per divenire fissa a ca 1/8 .

Quando arriva allo zero dello strumento il pieno, allo scattare della pistola della pompa, è tra gli 8 e i 9 litri.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi

la mia spia della benzina credevo non funzionasse, non si è mai accesa per una anno, da quando l'ho acquistata, considerndo che il giorno che l'ho comperata era proprio a secco, poi come per magia l'altro giorno ha inziato a lampeggiare per poi diventare fissa ed ho capito che c'era anche lei in viaggio con noi.... sono contento !!!

 

zio rufus vorrei delle informazioni sulle prestazioni con multivar ...ciao grazie per ls risposta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno px1982

Il multivar l'ho installato a causa di un meccanico maldestro che aveva inserito "distrattamente"un rullo della puleggia primaria al contrario e quando ho avuto il modo di effettuare da solo la manutenzione mi sono accorto che la sede di quel rullo era distrutta.

Ti dico questo perché non sono alla ricerca di " prestazioni" , bensì di comodità e sicurezza.

Il multivar ti viene fornito con due serie di rulli, 14 e 15 gr, e nel mio caso ho usato la grammatura per il 200 cc da 14 gr.

L'erogazione della coppia alla ruota  sufficentemente omogenea, buona ripresa, allungo da 125 km/h effettivi.

Ho sostituito precauzionalmente la frizione con una della RMS insieme al torsion controller e alla molla fornita nel kit (bianca). Prossimamente avrei l'idea d'installare la campana frizione Polini (ora c'è l'originale).

Per il momento sono soddisfatto.

P. S.

Nelle varie prove con il variatore, rulli, molle ho provato il variatore della Pinasco insieme allo  spring slider in esso contenuto è che ho trovato più "cattivo " nell'erogazione lasciando quindi poi il multivar.

Se hai bisogno di altre informazioni sono qui, anche se temo che non sia questa la sezione adatta per affrontare queste tematiche, chiedo venia al moderatore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

no grazie anche troppo preciso, non mi intendo molto di motori purtroppo però

abitando al lago trasimeno, zona collinare, non disdegno in salita qualcosa in più, senza 

rovinare gli equilibri del motore della vespa chiaramente,  comunque a me va bene pure cosi', sono quei piccoli particolari che aiutano anche la sicurezza, in caso di sorpassi in superstrada se avesse uno spunto in più ai 90 km/h mi farebbe comodo o ad esempio mi piacerebbe migliorare al massimo in termini di tenuta e frenata, non perchè vado forte per  sicurezza mia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, px1982 dice:

no grazie anche troppo preciso, non mi intendo molto di motori purtroppo però

abitando al lago trasimeno, zona collinare, non disdegno in salita qualcosa in più, senza 

rovinare gli equilibri del motore della vespa chiaramente,  comunque a me va bene pure cosi', sono quei piccoli particolari che aiutano anche la sicurezza, in caso di sorpassi in superstrada se avesse uno spunto in più ai 90 km/h mi farebbe comodo o ad esempio mi piacerebbe migliorare al massimo in termini di tenuta e frenata, non perchè vado forte per  sicurezza mia. 

Nei consumi non vedo al momento grandi differenze.

Lo spunto dai 90 km h alla velocità massima c'è....non aspettarti la ripresa di un VFR....😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera PX1982

 

Ti aggiorno sui consumi col vario Malossi.

Dopo un giro estivo in Sardegna di ca 900 km il consumo è tra i 25/26 km litro.

 

Se hai bisogno di altre informazioni chiedi pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...