Vai al contenuto

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV-News
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.
  • Collaboratori


  • Statistiche Utenti

    • Utenti totali
      688
    • Record utenti online
      729

    Nuovo iscritto
    merovese
    Iscritto
    •   
    Chatbox
    Load More
    You don't have permission to chat.
  • Chi è Online Visualizza tutti

  • Statistiche forum

    • Topic Totali
      1148
    • Risposte Totali
      10811
  • Ultimi Utenti Registrati

Gugona

Preparazione batteria

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho preso su internet una batteria che mi dovrebbe arrivare domani, una volta messo acido e lasciata cosa mi consigliate di fare? Premetto che non ho caricabatteria, poi la posso usare facendola caricare dalla vespa in moto? E qui una domanda per i più esperti, il precedente proprietario oltre che installare presa corrente mi disse che aveva creato un cavo con il quale poteva caricare la batteria dalla presa, cioè la presa serve sia per caricare qualcosa di esterno ma anche nel senso contrario per caricare la batteria, voi ne sapete qualcosa? Sapete come procurarsi quel cavo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si metti acido ..e la puoi montare ...ps come l hai presa , sigillata ? Se si metti acido e la lasci circa 30 minuti ferma poi metti la striscia tapppi che la sigilla e non l apri piu . ...se invece è la classica ad acido con tappi avvitati metti acido fai livello la lasci pure lei circa 30 minuti aperta e ferma , poi metti i tappi una volta verificato il livello dei singoli elementi ...ps ci va il tubetto sfiato che scarichi a terra  , se c'e' togli il tappino dallo sfiato. per il filo metti foto ...di solito lo si mette per caricarla senza smontare il coperchio vano batteria MA CON CARICA BATTERIA INTELLIGENTE DI NUOVA GENERAZIONE !

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il cavo si usa in genere per mantenere in carica la batteria usando il mantenitore, che non è un carica batterie vero e proprio ma un dispositivo pensato per mantenere carica la batteria alternando brevi cicli di carica e scarica. In teoria ogni presa di corrente connessa direttamente alla batteria può essere usata anche al contrario, per attaccarci il mantenitore, sempre che non sia stato messo un diodo a protezione delle inversioni di polarità (ma non si mette mai). Il mantenitore è consigliato se in inverno lasci la Vespa ferma per parecchi mesi, se non non serve, è sufficiente staccare il morsetto alla batteria e lasciarla così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah no, vedendo i tappini non è sigillata. Quindi dite che in teoria si potrebbe attaccare solo un manutentore e non.una presa magari con.trasformatore? Beh ma in effetti io penso poi di staccarla o far girare il motore ogni tanto. Più che altro spero che una volta messi gli acidi sia carica e che poi facendo qualche km per andare al lavoro si carichi un po 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Batteria montata, per ora tutto ok. Tiene il minimo da fredda e calda, non si è spenta, quindi anche se non so.il perché incide anche su quello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che incide sul minimo la batteria ...per il tipo non è sigillata , ma con acido e tappi asportabili.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, walker52 dice:

Certo che incide sul minimo la batteria ...per il tipo non è sigillata , ma con acido e tappi asportabili.

Si, aveva il liquido a parte, l'ho riempita, fatta riposare per un'ora e mezza, messo i tappi e montata, grazie Walker, avevi ragione. Per caricarla ho fatto una tiratina 😜

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riapro questo post per chiedervi un parere sulla batteria.

Quale montate o consigliate per gts 300 2011? Vorrei sostituirla perché inizia a dare segni di affaticamento la mattina a freddo e non vorrei mi lasciasse a piedi.

Grazie  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prendila senza manutenzione , sigillata...verifica la posizione dei tuoi poli , positivo + a dx o a SX 

IMG_20190129_083946.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, teopanz dice:

Anche per 200 gt del 2003 può essere un alternativa all originale?

12 o 14 Ah?

da 14 ... , va meglio non sforza il motorino..Link di motobat ..però va bene anche yuasa sigillata !!  https://www.tuttobatterie.com/batterie-avviamento-e-trazione/batterie-per-moto/batterie-avviamento-ermetiche-agm/batteria-motobatt-agm-mbtx12u-12v-14ah-bq023.html  ....in origine ci va 7Batteria Yuasa 12V-12Ah , ma a freddo sforza un po ...

Modificato da walker52

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×