Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.

alexein

Members
  • Content Count

    90
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

alexein last won the day on October 12

alexein had the most liked content!

Community Reputation

17 Good

About alexein

  • Rank
    Advanced Member

Informazioni personali

  • Località
    Capriate San Gervasio
  • Vespa posseduta
    Sei Giorni hpe

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La mia TDM 900 che ho venduto a maggio era del 2004, io l'ho comprata nel 2007 con 19000 chilometri e l'ho venduta che ne aveva 135000, sempre tenuta in cortile sotto un telo, usata tutto l'anno senza mai avere un cedimento e senza una crepa nei tubi. Prima del TDM la stessa vita l'ha fatta la K75 che ho tenuto per 11 anni, in totale ne aveva 18. La Ducati SS è stata più fortunata, all'epoca avevo un box doppio e con i suoi tubi in gomma mi faceva sollevare il posteriore. Per fortuna l'ho tenuta poco, ero troppo balordo in quegli anni. Le cose che ho scritto le ho lette quando mi sono informato perché volevo cambiare le tubazioni del TDM, convinto, dalle chiacchiere da bar, che potesse migliorare.
  2. Un buon tubo in gomma è paragonabile, per prestazioni, ad un tubo in treccia. I tubi in treccia hanno avuto una grande diffusione negli ultimi due decenni per moda, per "copiare" le moto da gara, inoltre esteticamente sono più gradevoli da vedere perché hanno un diametro inferiore rispetto a quelli in gomma. I tubi in gomma sono tubi per alte pressioni, anche nelle pinzate "panico" non si dilatano così tanto da fare perdere potere frenante e i test per l'omologazione sono uguali per qualsiasi materiale si usi, kevlar, alluminio, "gomma", carbonio, acciaio. L'impianto frenante va considerato nella sua interezza, come qualsiasi altra cosa; sostituire i tubi e lasciare la stessa pompa, la stessa pinza non serve a nulla, così come chi mette la pinza mega galattica della Brembo sulla Vespa e lascia la pompa originale. Una scarpa e una ciabatta.
  3. alexein

    Avviamento

    Scusa, ma cosa stenta ad avviarsi?
  4. Non appena sarò in zona officina lo segnalerò e vi dirò cosa mi rispondono. Per ora grazie
  5. Esatto, al tagliando dei 10000 cambio solo i filtri 😂 I 5000 km li ho raggiunti oggi, ho controllato e il livello è alla tacca del minimo, domani o sabato rabbocco. Il meccanico non l'ho ancora contattato perché la Vespa va bene, farò presente la cosa quando la porterò per il tagliando.
  6. La sonda lambda comunica con la centralina, è uno dei parametri per regolare la miscela, se l'originale rimane non serve, ovvio 🍻
  7. La Malossi produce un emulatore della sonda lambda, utile per chi toglie il catalizzatore
  8. Sfrutto il post per una domanda inerente ma differente, mi potete dire la distanza centro-centro tra le viti di fissaggio? Grazie, e scusa la OT 🍻
  9. Anche a me piace quella sella, ma con il dubbio di non poterla montare ho messo quella della gts, con la monoposto è impossibile portare il passeggero
  10. La cosa più urgente da fare è la sostituzione del portachiavi con il marchio Kymco 😂😂😂😂 @xericos la sella due pezzi intendi quella della GTV?
  11. La mia esperienza per sommi capi: - Vespa hpe, primo tagliando a 1224 km, in fattura è riportato "olio motore Castro 5W-40 top performance 1,3 litri 32,50 euro" (ovvero 25 euro al litro, al dettaglio lo pago 12 euro al litro, l'officina lo compra all'ingrosso) - km 2890 controllo olio e trovo astina asciutta, rabbocco 500 ml - km 4020 controllo olio e trovo astina asciutta, rabbocco 350 ml Ho deciso di controllare l'olio ogni 1000 km, manca poco ai 5000, vi aggiornerò. Come già scritto altrove, percorro per lo più statali, con velocità che vanno dagli 80 ai 100 km/h, in base al traffico; comunque mai alla canna del gas. Mi domando anche come possa essere omologato euro 4 un motore che brucia così tanto olio
  12. Beh, non mi sembra sta grande spesa, quando cambiavo le gomme della Ducati erano trecento euro solo la gomma posteriore e farci 5000 km significava vedere le tele. Considerando l'importanza delle gomme, personalmente non mi farei problemi a spendere circa duecento euro per andare in giro tranquilo. 🍻
  13. Azz, non ci avevo pensato Grazie
  14. La soluzione economica che ho adottato io 😂😂😂
×
×
  • Create New...