Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.

Tony65

Members
  • Content Count

    96
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Tony65 last won the day on September 21 2018

Tony65 had the most liked content!

Community Reputation

15 Good

About Tony65

  • Rank
    Advanced Member

Informazioni personali

  • Località
    Genova
  • Vespa posseduta
    GTS 250 i.e.

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Aggiungo, per informazione, che la mia vespa ha 44kKm, quindi la sostituzione delle ralle ci può anche stare. Su un mezzo con chilometraggio inferiore, inizialmente ricercherei la causa altrove - cavi e guaine ad esempio -.
  2. Confermo naturalmente quanto sostiene Walker, e aggiungo che recentemente la mia Vespa presentava pesantezza di sterzo e imprecisione nella guida. Visivamente la ralla superiore pareva ok, ma allo smontaggio si è rivelata usurata. Sostituite entrambe, adesso fila dritta come un fuso, ed è molto precisa nel tenere le traiettorie.
  3. Premetto che ho sostituito solo l'anteriore: per il momento - ca. 500 km percorsi - posso dire che non va malaccio, bisogna vedere quanto dura in termini di chilometraggio. Sembra ben costruito, però è leggermente rumoroso nel ritorno - una sorta di stock nei buchi più accentuati -. E' vincente per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo: infatti l'ho pagato 70Euro spedito (su amazon). Un consiglio: scegli il modello VD222-240T-02X anziché VD222-240T-01: la differenza è nel fissaggio inferiore. Il secondo infatti ha un'asola - che a detta di altri qui nel forum deve essere limata -, mentre il primo ha il fissaggio come l'originale (ossia i due dadi saldati).
  4. YSS fornisce anche i tamponi, che ho ovviamente sostituito in quanto quelli originali avevano più di 40kKm, ed erano completamente screpolati.
  5. Tony65

    Ralle sterzo

    Probabilmente sì, ma sarebbe stato un procrastinare la sostituzione. Una volta fatto non ci penso più.
  6. Tony65

    Ralle sterzo

    Grazie per la risposta. Nel frattempo le ho fatte sostituire, così mi sono tolto il dubbio (14 anni e 45kKm può essere un buon traguardo). Responso del meccanico: la ralla inferiore ancora ok, la superiore non proprio "bella". Risultato: la Vespa è ora più precisa nelle traiettorie, e non tende più a "cadere" in curva. Probabilmente potevo tirare avanti ancora un po', con il rischio però che l'intervento si potrebbe sommare ad altri (es cambio gomme). Preferisco diluire nel tempo gli interventi "importanti", piuttosto che affrontarli in unica soluzione, tanto più che non intendo proprio sostituire la mia Vespa con una nuova.
  7. Tony65

    Ralle sterzo

    Ciao a tutti, prendendo certi buchi (tombini, giunture viadotti etc...) da qualche giorno noto un rumore come di "plastica spezzata" che proviene dal manubrio. Al minimo, poi, sento una certa "rombosità" proveniente sempre dal manubrio. Penserei alle ralle allentate, o addirittura partite. Qualcuno ha sperimentato qualcosa di analogo?
  8. Confermo. Io ho il Malossi: esteticamente molto "racing", ma come funzionalità è penoso. L'aria non viene deviata a dovere, e ti viene "sparata" proprio sotto il casco, per cui o tieni la visiera abbassata - e migliora di pochissimo -, oppure occhi lacrimanti e rumore incredibile. Ora l'ho tolto e devo dire che sia il comfort che la guidabilità ne beneficiano alla grande. In autunno/inverno monterò quello alto, se non altro ripara bene da freddo e pioggia.
  9. ok chiaro grazie. Quindi il maschio è il collettore, la femmina la marmitta.
  10. Certamente, lo avevo già pianificato, e mi sa che devo intervenire asap, dato che lo sbilanciamento è sensibile. Tra l'altro devo anche sostituire la boccola marmitta, perché si è messa a fare il classico rumore di "sfiato", che non sopporto. A proposito: una volta smontata la marmitta, la boccola si estrae facilmente giusto?
  11. Eh, una parola.... Ho chiesto a YSS la scheda tecnica dell'ammortizzatore, manco mi hanno risposto......
  12. Vero, con l'ammortizzatore originale appena mi sedevo arrivava quasi a metà corsa. Ho abbassato un po' il precarico, qualcosa dovrebbe sortire. Di certo ora l'assetto è molto sbilanciato: piuttosto rigida e "caricata" all'anteriore, completamente spompa al posteriore. Mi sa che mi devo attivare per sostituire anche i posteriori.
  13. Anche la mia fa lo stesso, e il minimo è più stabile. Probabilmente è dovuto al fatto che la trasmissione risente della ruota frenata.
  14. Grazie Valdemar. Eppure non riesco a togliermi dalla testa che l'anteriore sia più alto, però non avendo misurato nulla prima della sostituzione, non ne ho la certezza. Probabilmente l'effetto è dato anche dai posteriori, che sono praticamente solo sulle molle (44kKm, quindi.....).
  15. Ciao, per chi ha montato YSS anteriore, avete utilizzato i tamponi originali o quelli forniti con l ammortizzatore? Io ho usato i secondi, ma mi pare abbiano alzato un pochino l anteriore.
×
×
  • Create New...