Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.

Fadabii

Members
  • Content Count

    132
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Fadabii last won the day on November 24

Fadabii had the most liked content!

Community Reputation

37 Excellent

About Fadabii

  • Rank
    Advanced Member

Informazioni personali

  • Località
    Milano
  • Vespa posseduta
    GTS 250 i.e. del 2007
  • Occupazione
    Pensionato
  • INTERESTS
    Natura e viaggi. Anche con la mia bellissima Vespa gts 250 i.e. giallo limone del 2007.

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Come lo vedete il pedalino bianco e le ciabattine Australian con un monumento di moto come dice Maxy? Farà tendenza anche lì? Withe pedalin for ever.
  2. Benvenuto. La vespa è la vespa. Ti innamori e non senti ragioni. È bella da guardare e da guidare ma ha dei limiti strutturali propri. È bello possedere una vespa, andare a letto e con un sorriso sapere che... Hai la vespa in box. Io poi la tengo in casa direttamente. In salotto. Ho avuto la 50 special, la primavera 125 e ora la 250 gts che non venderò mai. Gialla poi! Però anche io sto cercando una moto diciamo più "moto" (ho aperto un topic dove il buon Xery è il buon Edy, che ti hanno dato il benvenuto, mi stanno piacevolmente aiutando nella scelta). Il mio amico che abita qui da me ha il beverly 350 con 25000 km e ne è contentissimo e le poche volte che ci siamo scambiati le moto per prova devo dirti che il beverly è sicuramente più massiccio nel senso che capisci che è a tutti gli effetti un bel gradino sopra alla vespa per sua natura costruttiva. Dopo questo pistolotto ti dico che io prenderei una vespa da tenere in casa e guardarla tutto il giorno, lucidarla, coccolarla e usarla solo la domenica e giorni festivi e poi avere una moto da usare sempre e il beverly va benissimo, 350 frizione in bagno d'olio. Ciao ciao. Buone vespate a tutti. P. S. La mia Vespa è del 2007 e ha 6000 km...
  3. Caro Edy, è presto detto, sono del 1958 e quindi ho 62 anni compiuti. Come "stazza a pieno carico" sono alto 1,85 e supero il quintale che ormai considero il mio "peso forma" e faccio di tutto per mantenerlo. Sul mio account ho messo "pensionato" anche se ancora ufficialemte non lo sono in quanto se tutto va bene ci andrò il 01 marzo 2021. Ho il motobrillo (Vespa 250 gts del 2007) con il quale faccio dei giretti attorno a casa ma vorrei una moto più prestante - e più comoda - per poter fare viaggi un po' più lunghi con la Signorissima (che si diverte un mondo!), non alla tedesca, ma magari star via qualche giorno e visitare la nostra bella Italia. Dopo tanto tempo dedicato al lavoro mi sto interessando alla moto e ho scoperto un mondo immenso con tantissime belle moto e devo dire che mi piacciono tutte... GUZZI, HONDA, YAMAHA... insomma, non so cosa scegliere. Un usato di sicuro perchè vedo che ce ne sono di veramente belle a prezzi diciamo accettabili. Sto cercando di farmi un'idea anche se trovo sempre qualche cosa che mi piace di più (mannaggia a Sabby e all'Africa Twin!). E' per questo che ho voluto condividere con voi questa avventura e sono contento perché mi date ottimi consigli. Ulteriore problemino è dove mettere la moto. Il motobrillo è in campagna e dorme in salotto al caldino (poverino) e l'altra dovrei tenerla a Milano, ma se vedi il mio box ti spaventi da tanto che è pieno di ogni sorta di materiali. E' una piccola officina dove si ripara un po' di tutto. Come detto le moto in mezzo alla strada sembrano giocattoli, ma quando tenti di metterle in box sembrano dei camion. Sto cercando di fare spazio, ma è un'impresa al momento impossibile. Dovrei veramente buttar via di tutto e di più e con la fatica che ho fatto ad accumulare tutta la rottamaglia che ho mi pare proprio un delitto. Ecco, sono fermo qui con molti dubbi anche se ad oggi ho individuato le moto che vi ho segnalato. Mah, quando sarà il momento - COVID permettendo - prenderò una decisione, intanto continuo a guardarmi attorno e a stressarvi... con affetto ovviamente. P.S.: alla Signorissima piace la GUZZI 850 TT (bianca e rossa) con bauletti.. e grazie tante! Ciao ciao e buone vespate a tutti. La ricerca continua.
  4. E poi, privato o concessionario? Vu a lett e ve saludi.
  5. Altra domandina calda calda pronta per le vespette dell'alveare. Fino a quanti kilometri massimi siete disposti a considerare per l'acquisto di un usato? Max 15.000 - 25.000 - 35.000... 60.000? Si vedono moto con meno kilometri che costano meno di altre con il doppio o il triplo di kilometri. Oppure a parità di kilometri c'è una importante differenza di prezzo e senza tener conto degli accessori perchè a parità di prezzo e condizioni alcuni offrono il set di tre bauletti GIVI. E' una questione di domanda/offerta o c'è sotto qualche cosa di strano? Altro ben riposto "BOH"...
  6. Grazie Maxy lo terrò presente sicuramente. Prima devo fare spazio in box e non è un'impresa semplice. Continuo a buttar via ogni cosa che mi capita per le mani ma sono un accumulatore seriale, a Milano dicono un rutamatt, e il box è strapieno. Le moto quando le vedi per strada sembrano dei giocattoli poi quando le metti in box sono dei monumenti.
  7. Rieccomi di nuovo qui. Dopo lungo girovagare nel web seguendo anche i vostri preziosi consigli faccio un po' il punto della situazione per la moto da affiancare al motobrillo (se riesco a fare spazio in box... che non è facile come dirlo). Mi piacciono molto: HONDA Africa Twin (ma costa un botto e mezzo). HONDA Transalp 700 (mi piace assai) HONDA NX 700 DCT ABS (costa come una Transalp) APRILIA Mana 850 (bella e italiana, prezzo buono come usato) GUZZI Breva (mi piace la linea, ma pare piccola per viaggiare comodi in due) Se la rosa è di tre: direi HONDA Transalp, Honda NX 700 DCT ABS o (forse) APRILIA Mana in quanto Italiana. Se di due direi: Honda TRANSALP O NX 700 DCT ABS (con meno di 4.000 trovi anche i bauletti). Un bel "BOH" ci sta proprio a pennello. Xery, Tappy, Sabby, Maxy, Docmy, Tristy, Gughy, Roby... amici dell'alveare cosa ne dite?
  8. Cia Sabby, come va tutto bene? Sei stato al mare anche oggi con la vespa? Qui al profondo nord freddo becco! Covid in giro e tutti in casa. Si la casetta in campagna è carina, grazie. Era la vecchia stalla dei nonni ora tutta ristrutturata. C'erano le vacche dentro e siamo venuti grandi assieme agli animali, c'era anche l'asinello che quando ci vedeva diventava matto poverino perché voleva venire fuori a giocare, ma poi si stanca e non tira il carretto diceva la nonna. Poteva giocare con noi solo la domenica mattina. Cani, gatti, galline, pulcini, topini anche. Decine di rondini nella stalla, guai a far male alle rondini. Bevevo il latte direttamente dal produttore (la vacca), spostavi le mosche sulla panna e mettevi dentro la testa nel mastello. Dovremmo ricordarci che veniamo tutti da madre terra e la ritorneremo. E il papà ogni tanto parlava della guerra, lui in Russia c'è stato e per fortuna è ritornato. Molti altri no. Buone vespate a tutti e se passerete da Verona sarete tutti miei ospiti. Xery, Tappy, Docmy, Edy, Sabby... Tutti quanti. Vi aspetto.
  9. E poi le cose belle della vita o sono immorali, o costano care, o fanno male alla salute o... vanno a benzina super!!!
  10. Caro Edy (anche per te il vezzeggiativo) lavoro da 40 anni nel mondo dell'energia e mi piacciono molto le innovazioni tecniche di qualsiasi genere. Ho avuto in uso una tesla e devo dire che è un bel viaggiare. Ma da over 60 dico anche che a me i motori endotermici piacciono molto. Come son fatti: olio, candela, pistoni, il loro rumore, insomma la mia gioventù. Mi piacerebbe avere una macchina elettrica, se non costasse un botto mi piacerebbe averla. Ma il bel rumore del motore a pistoni... come la mettiamo? E tornando alle tue parole non sono proprio convinto che i Mali dell'umanità siano la mia vespa 250 gts, la Mercedes classe A benzina della moglie e la punto natural power della figlia. Non c'è la raccontano giusta. La colpa casualmente è sempre nostra. E cacciamo i soldi a nastro. E poi prendiamo il gas e il petrolio, lo portiamo dalla siberia e dalloceano lo bruciamo con rendimenti bassissimi lo mettiamo in rete elettrica lo portiamo a casa mia e ci carico le batterie... Mah... E così comodo fare direttamente il pieno di nafta (dicevamo un tempo), o no? Cosa ne dite?
  11. Gli euro, bel dilemma. Secondo voi la vespa elettrica è una vera vespa? Vi piace il motore elettrico? La comprereste o preferite una bella hpe color antracite (o gialla). Sono in crisi d'astinenza da motobrillo.
  12. Ecco qua cari amici dell'alveare. Sullo sfondo il motobrillo che dorme beato in attesa della primavera (intesa come stagione). Cosa dite è bene al coperto per l'inverno?
  13. Ciao Tappy, sono sempre qui appollaiato sulla porta dell'alveare che vi leggo con piacere. La mia versione delle cose, rimessaggio invernale: motobrillo in casa, ma proprio in casa, in soggiorno coperto da lenzuolo giallo, vuoi mai che un granellino di polvere si posi sul motobrillo. Non sia mai. Ma c'è ancha la tecnica antiodore che consiste nel coprire la parte della sella con sotto il motore con un foglio di plastica come quelli per verniciare e sopra metto un copertina per tenerlo a posto e sopra tutto come detto il lenzuolo giallo. Dedorante sparso ovunque ma un po' di puzza si sente ugualmente. Mantenitore di carica collegato. Assicurazione sospesa. Ma Tappy, ti pensavo sulle tangenziali, ma come è possibile!? Hai archiviato la Vespetta. Nooooo. Pensa che Sabby è sempre al mare e Xery in giro a macinar chilometri. Ora faccio una foto con la telecamera che controlla il motobrillo e ve la mando. Perché non posso vivere senza sapere come sta. Zzzzzzzz viva le vespate.
  14. Grande Xery, grande Tappy il ritorno del pedalino bianco. Concordo assolutamente. Piacevolissima discussione di questa estate. Che bello almeno ero col motobrillo e facevo morire d'invidia le tedescone bionde con le loro motorucole BMW 1200 GS, quando arrivava il motobrillo erano occhi solo per lui e il suo cavaliere con pantaloncino corto color cremisi, pedalino bianco, ciabattine Australian, magliettina vari colori. Si potrebbe aprire proprio un apposito folder: Club del pedalino bianco. Il pedalino bianco con infradito... un classico intramontabile. Però quelle di Maxy sono babbucce e non pedalini, ma vanno benissimo per le serate di gala. Pedalin evolution.
×
×
  • Create New...