Jump to content
MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.

sabbb

Members
  • Content Count

    883
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

sabbb last won the day on September 17

sabbb had the most liked content!

Community Reputation

121 Excellent

About sabbb

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday January 1

Informazioni personali

  • Località
    Napoli
  • Vespa posseduta
    GT
  • Occupazione
    Manutentore presso Hotels / B&B
  • INTERESTS
    Amici e buona tavola.

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buonasera. Qualcuno potrebbe avere la gentilezza di spiegarmi meglio il nuovo dcpm? Dunque: faccio residenza in provincia di Napoli ma coinvivo in città. innanzitutto come si fa a dimostrare che coinvivo,nell'ipotesi? Poi posso andare dai miei,credo si ,potrei giustificare che sto facendo ritorno nella mia residenza (?) Successivamente poi, come ritorno o meglio come giustifico che sto andando direzione città,dove coinvivo?
  2. Buonasera. Non so se è inerente ma quando comprai la LX , il parassita (perchè di questo si tratta) mi mostrò che tutto funzionava,frecce comprese. 'Peccato' che si ,funzionavano ma solo da fermo. Appena la vespa cominciava a salire di giri , le già nominate non funzionavano. Per risolvere dovetti cambiare quel pezzo che sta davanti (non so come si chiama) alla cravatta,una specie di centralina,forse un relè. 50 euro pezzo e manodopera poichè ce lo aveva un mecanico che mi conosceva.
  3. E allora ditelo. W i chilometri 😀 Comunque anche io ho cominciato con la special 50. All'epoca (15 anni credo) non c'era il casco obbligatorio,l'assicurazione era a discrezione del conducente (anche io da ragazzo ho fatto le mie stupidaggini!) e solitamente tutti i fine settimana partivo direzione costiera amalfitana . Talvolta senza neanche ruota di scorta. Poi ci andavo col PX 150 e adesso che mi stavo godendo la mia GT se pur piccina (ma vi posso assicurare va una cannonata) ci hanno bloccato la salute .. Dio, il Fato o chi per Loro intervengano al più presto,amen.
  4. Sono d'accordo Maurizio. Tuttavia devo raccontare una piccola esperienza: Piaggio a Napoli **** (centro ma evito di dire quale precisamente per eventuali ripercussioni) Quando avevo l'altro vespino,andai da Piaggio per vedere se aveva una GTS usata. Quello insisteva a farmi compare quest'affare qui,tant'è che eravamo amici e adesso,da quando mi vide con la GT che ho adesso ,manco ci salutiamo più. In sintesi il buon senso andrebbe nella direzione che hai espresso tu,ma non poche volte incredibilmente non è così. Questo è quello che voleva farmi comprare la concessionaria Piaggio ,dove faceva leva anche sul fatto che i soldi che dovevo dare per una GTS o GT usata erano di più di quelli che avrei dovuto dare per il mezzo da lui consigliato,che però era nuovo,che a mio parere è molto meglio una vespa usata che quel coso nuovo https://sym-italia.it/symphony-125-euro-5/ Cioè uno che promuove la vespa ,che si offende perchè io voglio la vespa. (scusate il gioco di parole)
  5. A questo punto io me lo immagino che scende da questa moto (non male!) e sale sulla sua GTS 250. Immagino già la faccia: è come scendere da una moto 600 e salire sullo Ciao. !!!!!! 😁
  6. io cercherei di comprarla da un meccanico in zona. Se quell'affare è stata ferma o ha fatto parecchi chilometri ed è otturata,farà un fumo che i carciofi gli faranno invidia. In sintesi comprarla usata , da uno che non lo conosci o comunque non gliela puoi tornare indietro non mi pare proprio un idea grandiosa.
  7. Beh io ho 50 anni (Mado' quando lo scrivo,pare non vero 🙂 anche se a quanto dicono ne dimostro meno) e sono alto 1,78. La Africa Twin la gestirei (credo,perchè mai guidata 😞 ) bene,anche se credo a fermo o nel traffico è pesante per tutti. (E comunque per chi vive in città come me la sconsiglierei per ovvi motivi,infatti qui ne vedo pochissime ,mentre sulla costiera amalfitana ne vedo abbastanza: strade lunghe,qualcuna anche buona ma in città potrebbe diventare macchinoso una moto del genere. Anche Yamaha XT 600 mi piace moltissimo,guidate un paio,veramente belle) . Credo,oltre ai consigli validi degli amici altri,credo che come prime cose dovresti vedere: il budget, il modello (che,in pratica ti deve piacere!) infine se è fattibile o meno per te. Intendo : vedere se fai fatica o se poi è bella ma diventa un dispiacere guidarla (vuoi per un fattore o per un altro) . Mi orienterei su una moto comoda,italiana e che è già collaudata (voglio dire recensioni buone) .
  8. Africa Twin (non mi sposto!) ma le ho guardate tutte ,quelle da te menzionate,mi piace anche la Guzzi Breva .
  9. Infatti . E' la stessa cosa che pensai io ieri quando lessi il post. Bello è bello ma ci vorrebbe un annetto di dieta anche per me 🤪 E come si fa?
  10. Quanto all'inquinamento si deve trovare il modo di non farmi ridere/ piangere. Che logica ha prendersela con gli scarichi delle auto,riciclare la plastica e tanto altro quando dei signori ,con un solo esperimento (e i signori sono più di uno,gli esperimenti annuali anche!) nucleare e non inquinano e fanno danni incalcolabili? Se non si è capito: che senso ha lavorare sulle cose assai minori quando l'affondamento di 1 solo sommergibile (nave petroliera ecc ecc) è come aver buttato nel mare ,per esempio milioni e milioni di bottiglie di plastica al giorno? Fatevi un giro nel web ,naturalmente da fonti attendibili ,guardate bene cosa combinano , e poi fatemi sapere che senso ha l'euro 4 il 5 o il 105.
  11. Viaggiare con il fruscio del vento e basta ......uhm non ci avevo pensato. Deve essere bello. Edit ma non dicevano che auto e moto elettriche dovevano 'fare rumore' perchè non li si 'avvertiva'? Fadabii io non ho potuto staccare l'assicurazione perchè è in strada (PS. Bella la tua casa) Quest'anno già è la seconda volta che le assicurazioni guadagnano bei soldi sulle spalle di chi per ovvi motivi (siamo milioni) non la può sospendere: rischi di incidenti zero ma l'entrata è uguale. Non sta bene così. Almeno una tantum per tutti visto che giustamente non possono sapere chi usa l'auto o la moto e chi no. Tornando alla vespa elettrica,così a priori non lo so se la comprerei. Come minimo dovrei farmi un giro sopra. Se per questo al momento neanche su una 300 l'ho ho fatto.
  12. Buongiorno. Sono ignorante in materia ma mi sa che ci volevano i motori ad idrogeno non elettrici. Intanto l'unica cosa che ho avuto elettrica è stata una bici,venduta poco dopo: autonomia dichiarata 80 km. Sta di fatto che dopo averni fatti una ventina si ammosciava. Tecnicamente e legalmente forse li faceva pure gli 80 km ma a quali condizioni? Mi chiedo dunque quelle auto elettriche ,dove devono (con le batterie in dotazione. Non hanno tentato nemmeno l'energia solare,forse) alimentare quadro strumentazione ,tutte le funzioni,componenti (e badatre bene che l'elettronica è tanta nelle auto di oggi) ecc ecc ,dicevo mi chiedo se veramente ne è valsa la pena. Inoltre me le immagino in quelle città dove le salite sono tante. Insomma ben venga il green ma non mi pare un idea brillante (oltre al fatto che non ho capito ancora come si smaltiranno le batterie quando sono finite).
  13. Maxsax accetti autoinviti? 😀 Bel paesaggio.
×
×
  • Create New...