Jump to content

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di Modernvespa. 
Grazie mille :ciao:

MV News
  • Collaboratori
  • Siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per la moderazione di alcune sezioni del forum, se hai voglia di partecipare in maniera attiva e diventare parte integrante della struttura di Modernvespa CONTATTACI e, se ritenuto idoneo, potrai far parte dello Staff.


Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 09/15/2019 in all areas

  1. 1 point
    Ti aggiorno nei prossimi giorni
  2. 1 point
    Se livello basso rabbocco con liquido radiatore dopo aver fatto tutta la procedura? Non so come ringraziarti, se passi da Varese hai birra pagata 😁
  3. 1 point
    Ahh ok non va su di temperatura
  4. 1 point
    Ora uso questo...ma Arexon ottimo.
  5. 1 point
    No tranquillo, lo messo anche io per una piccola perdita dalla guarnizione coperchio termostato anni fa , ce tuttora ...metti la giusta quantità , il circuito originale tiene Lt 2 circa ...leggi istruzioni..fai vedere cosa hai preso e la quantità della confezione.
  6. 1 point
    Tony65...ne sono convinto. La mia era solo una spiegazione accademica !! 😁 poi ogni.lavoro è a sé, sicuramente avrà fatto per il meglio ! 😉
  7. 1 point
    Guarda, io di parte elettrica ci capisco niente, purtroppo…. Sono in grado di stabilire "a vista" se una lampadina è bruciata e la cambio. Oltre non so andare.😂😂😂 Premesso ciò, riferisco quanto dettomi dal meccanico, di cui peraltro mi fido: pare che con i cablaggi rifatti, al minimo fossero ok, mentre dopo 10 minuti di funzionamento ai vari regimi, si siano cotti nuovamente. Oggi ho fatto un giro fino a Savona (Sabuona per i Genovesi 😁😊😁), controllando periodicamente i connettori, e non ho notato alcun surriscaldamento. In più, come già detto, la Vespa ora va benissimo.
  8. 1 point
    Se frecce blu...guarnizione testa..
  9. 1 point
    Chiedo venia: non era il regolatore ma lo statore..... Comunque Vespa ritirata ieri: uno spettacolo! A parte la fluidità di funzionamento, soprattutto ai bassi - è sparita quella ruvidità che rende la guida irritante -, le prestazioni sono notevolmente migliorate. E poi il minimo è regolare, senza la tendenza a spegnersi ogni volta che ti fermi. Ottimo.
  10. 1 point
    Più che grippato..Penso fuso ! Sarebbe più logico il discorso della sostituzione motore .
  11. 1 point
    Premetto che è sempre difficile da una foto, ..Il parafango evidente che è storto (ma visto che è plastica , difficile sia piegato , o rotto dove fissato o piegato dove fissato su forcella ,) ...la ruota a occhio sembra inclinata "guardando la foto con inferiore verso dx "....tirando un ipotetica riga ...Ce una differenza non allineata . Ma potrebbe essere anche la Vespa inclinata sul cavalletto e sul pavimento ...
  12. 1 point
    300 euro di manodopera per un cambio motore? Direi che oltre al motore devi cambiare pure meccanico.
  13. 1 point
    Tutto questo è finito a tarallucci e vino... i nemici sono diventati amici... e si sono alleati ... il paese delle banane.....
  14. 1 point
    Certo fidarsi di un meccanico che ti chiede 300€ di manodopera per un cambio motore è meglio. Un motore lo cambi con 30 minuti. Se è grippato un motivo ci sarà, non penso si sia rovinato tutto, a meno che non abbia un chilometraggio elevato. Il motore che andrai a prendere quanti km ha? Da quanto è fermo? Purtroppo con l'usato è un problema, è vero che se lo prendi da un demolitore è dovuto a cambiarlo se non funziona, ma la manodopera la paghi. Valuta bene tutti gli inconvenienti. Con 500€ se non devi cambiare l'albero motore fai un motore nuovo.
  15. 1 point
    MI pare che i motori del Beverly, X8 e X9 non possono essere usati sulla Vespa perchè hanno la stessa parte termica ma il carter dovrebbe essere più lungo. Al massimo li puoi usare per recuperare pezzi di ricambio. Però non è difficile trovare blocchi 250 usati per la Vespa venduti a qualche centinaio di euro ma prima valuterei l'entità del danno sul tuo motore. Grippare un 4T non è impossibile ma è abbastanza difficile.
  16. 1 point
    In breve, per quanto riguarda la filosofia direi che Vespa è un’icona di bellezza Un patrimonio di tradizione e storia perfettamente inserito nella modernità Una personalità unica e un’identità assolutamente italiana inconfondibile in ogni posto nel mondo Una macchina che ha un’anima, che regala leggerezza e libertà Mi fermo qui, secondo me queste sono la vera “sostanza” I dati tecnici sono un corollario. So che altri possono non condividere, ma io penso che le fondamenta del mito sono un concetto astratto ma profondo e i dati tecnici un corollario, importante ma non caratterizzante ciao! Pino
  17. 1 point
    Un bel video di Micbergsma il ragazzo Texano, che ci mostra come togliere la candela alla nostra Vespa, ATTENZIONE la scatola porta atrezzi dal 2017 non è più presente, viene venduta comunque come accessorio su ebay, ma vista la scarsa qualità degli attrezzi, conviene comprarsi la sola chiave candela.
  18. 1 point
    ...allora per il momento dico solo che il bitubo, solo a livello di fattura, non vale quel che costa. L’ho montato solo da pochi giorni è noto già delle sbollature di vernice nera sul piede. Sicuramente da escludere ci fossero già, ergo verniciatura stercosa 😎 Capisco che la verniciatura su alluminio non è facile......ma allora lo lasciassero in alluminio. Continuando con l’analisi della fattura, ho notato che la corsa del gambo fino alla battuta di gomma è più corta dell’originale di quasi 1 cm 😳 Questo porta a considerare che arriverà più facilmente a fondo corsa, salvo che non lo si renda estremamente duro con tutto quello che consegue in fatto di confort in città. Per ora ho lasciato il precarico preimpostato dalla casa, che poi è lo stesso che ho visto ad occhio su tutte le foto. L’ho lasciato così perché misurando quello che in gergo si chiama SAEG statico, ho notato che in tale configurazione di precarico, l’affondamento è pressoché inesistente. Quindi valore zero. Sto lavorando quindi solo sulla compressione con l’apposita valvola. Altra curiosità ho notato che benché viene indicato dappertutto che possiede 12 clic, in realtà il mio ne ha ben 24 😳 Oggi l’ho provata su strade disconnesse e con buche e avvallamenti in sequenza sentendola andare a “pacco” in almeno due occasioni. Ho chiuso il registro compressione fino a 13-14 clic, è la situazione è migliorata. Vi riferirò sui prossimi test, ma per ora vi ripeto di non vedere una differenza abissale con l’originale è che, a mio modesto parere, il gioco potrebbe non valere la candela 😉 P.S. Per 200€ potevano almeno sprecarsi in un manualetto di istruzioni che si possa definire tale 👍🏻 Alla prossima.....se volete 👋🏻
×
×
  • Create New...