Jump to content
MV News
  • Nuova grafica
  • Con l'ultimo aggiornamento abbiamo installato un tema che permette agli utenti di selezionare la palette di colori preferita. Basta cliccare sul pennello nella barra utente in alto e si potrà in piena autonomia cambiare il colore dell'header e delle barre del forum.


Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 04/16/2021 in all areas

  1. Il fusibile di scorta, niente di grave, comprane uno e inseriscilo
    3 points
  2. Rispondo a Penguin sul quando sono da cambiare... La sospensione è composta da due componenti che lavorano insieme, per semplificare una molla e uno smorzatore. La molla serve ad assorbire le asperità del terreno che si traducono in un cambiamento di quota della ruota, mentre lo smorzatore (ammortizzatore) serve a regolare la velocità con la quale la ruota sale e scende rispetto al terreno. Ecco quindi che le prove effettuate dai due meccanici servivano a valutare con che resistenza si poteva comprimere la tua sospensione e con che velocità ritornava alla posizione di partenza. Più il mo
    3 points
  3. Anche Docmi, o Edicola non sarebbero male come vicini...🤗
    3 points
  4. II blocchi EURO4 nel 2024 sono solo per gli autoveicoli ..... per gli motoveicoli sarà molto più in là (a Milano che ha il piano più restrittuvo anti-inquinamento in Italia si parla di blocco dei motoveicoli 4T EURO 0 e 1 a fine 2024), mentre per gli EURO3 si parla di 2030 .... gli EURO4 andranno ovviamente oltre il 2030. Non è un "vantaggio" a favore dei motoveicoli ma le normative EURO sono diverse tra auto e moto (EURO5 sono per i motoveicoli più recenti ..... mentre per le auto è obsoleta da anni)-
    3 points
  5. Un saluto a tutti, vi presento la mia 150 LX del 2008 riportata "a nuovo". L'ho acquistata ad un prezzaccio con vistose strisciate, bollata e con alcuni elementi mancanti o rotti. Per fortuna la meccanica era in ordine. Riverniciata tutta, sostituiti i pezzi danneggiati e messi quelli mancanti, cambio olio e filtri (fatto da me) e voilà, la Vespa è come nuova...
    3 points
  6. Ciao! Esatto! Walker è per l'affidabilità del ricambio originale. Io ho il malossi montato su gts250 gira un pelo più alta di regime motore ad andatura costante e per alcuni può essere fastidioso ma per me no. Invariati i giri invece a manetta, come anche la velocità massima... Avrà guadagnato un paio di km/h. Ottima invece la ripresa a tutti i regimi e l'accelerazione da fermo. Appena montato la Vespa fa schifo... Sembra un motore elettrico, fatti 300/400 km inizia a rendere bene. Ho provato a tornare in configurazione originale ma la differenza specialmente in fase di ripresa per effettuare
    2 points
  7. Lascia il suo originale...
    2 points
  8. Dasigo, io ho convinto la mia signora. Oggi su suggerimento di un amico ho verificato che in teoria ci potrebbero andare sia le Givi circa 90 euro( ben fatte ) con una fascetta imbottita dove appoggiano le morbide curve della gas anche se hanno qualche anello di troppo che se la borsa non è piena potrebbero svolazzare e segnale i fianchi.X BEFAST (50/60 euro) qui allegate (montate in modo anomalo ed al contrario ) la qualità è discreta ma mi intrigano .Hanno tutto il fischietto rivestito ma non imbottito. Meno ganci e cover per pioggia (come le givi). Ci faccio un pensierino
    2 points
  9. Non credo esista un Vero motivo, ci sono tante motivazioni... Un 50 2t negli albori degli anni 90 aveva 4cv+/- con 1 milione e 200k (+/-) quadruplicavi la potenza e raddoppiavi la velocità (il mio a vallelunga nel 94 faceva i 140 di pistola laser, gli ufficiali malossi e polini anche 150/155). Tralasciando le implicazioni morali ed ecologiche, se vuoi mettere mano ad 4t come la vespa vai vicino ai 2000€ per cosa? 15km/h (se va bene) di velocità massima in più... Ecco che il prezzo da pagare risulta difficile da giustificare, la "faccia" di andare in giro con un mezzo rumoroso, politicamente (e
    2 points
  10. Ti era stato detto collettore aspirazione, ma avevi detto che l avevi cambiato ( comunque non porta quel problema, va solo male se aspira aria)..o sbaglio?? Condotta non dice niente, esiste solo puleggia condotta...ma è un altra cosa. L importante che hai risolto.. ma se si sa che era , da capire e fa statistica.😊
    2 points
  11. Personalmente newmodelarmy non solo non mi sono arrabbiato ma sta entrando la simpatia,non scherzo. Mi piace quando trovo persone che la vedono diversamente ,talvolta anche ,persino all'opposto. Quando si dicono le proprie opinioni, le proprie idee e lo si fa senza insultare,alzare la voce o essere rozzi (caso nostro) può essere solo una ricchezza in più. (E poi ci mancava il tipo elaborato sul forum 😄 anzi no,pare ce ne sono alcuni altri ma si vedono ogni tanto) Va bene dai 😜
    2 points
  12. comunque la vespa da che mondo e mondo va elaborata 🙂 anche le nuove, quindi prossimo step metto i bitubo anche dietro e quella nuova centralina della malossi (si l'ho scritto per farvi arrabbiare) ma i forum sono belli cosi, ci vogliono più utenti che elaborano perchè mi tocca sempre cercare le info in inglese o tedesco sugli altri forum e sicuramente capisco A per B a volte 🙂 sono appena tornato dal lavoro 30km, col bitubo è tutta un altra vespa.provare per credere, mi ringrazierete, il variatore invece la rende un pò più scorbutica per via della molla di contrasto più rigida che ho ca
    2 points
  13. cosa ti da fastidio nel sentire che l'ammortizzatore davanti fa pena?fa pena, lo ripeto ancora...non ho come metro di paragone solo le moto, fa pena anche paragonato ad una normale forcella idraulica di uno scooter 50 anni 90, eresia?no, verità purtroppo...ti sei mai chiesto perchè sulle moto usano delle forcelle idrauliche?su tutti gli altri scooter in commercio anche? perchè funzionano molto meglio, piaggio ha tenuto in vita questo sistema che insieme al telaio-scocca sono l'emblema della vespa, solo per questo, non perchè sia meglio, la cosa mi sta bene è una caratteristica ma se posso rend
    2 points
  14. Quando non potrai più usarla, te la compro io per 100€ Intanto continua a coccolarla.
    2 points
  15. Ah ho capito. Beh , si e no. Diciamo che sicuramente sarebbe un bene,tuttavia alcuni ci mettono di loro per creare certi contesti. Quanto alla patria ,credo che non tutti abbiamo lo stesso senso,lo stesso concetto del termine famiglia,come credo della patria. Alcuni si vendono senza vergogna o scrupoli,dove se vai a vedere,molti hanno già pure un lavoro. Insomma non hanno neanche l'alibi della fame. Dimenticavo. l'altra canzone di Battiato (Povera patria) è da brividi,del resto come tutte le sue canzoni. E da dove provengono quelle canzoni se non da una mente che realizza ,ahi
    2 points
  16. Ho seguito le istruzioni (cuffie) e confesso di non averlo mai sentito prima. Bel pezzo, purtroppo vero anche se pian piano superato... La lista sarebbe lunga... Da io non mi sento italiano di Gaber a Il ballo del potere e Povera Patria di Batiato...
    2 points
  17. Quando l’ammortizzatore lavora solo di molla, in genere si sente e anche parecchio. Lasciando perdere i fine corsa, che possono capitare anche con ammortizzatori nuovi, a velocità sostenute, dovrebbe ondeggiare, manco fosse la Ducati di Stoner. Per lo meno l’et4 si comportava così con ammortizzatori andati.
    2 points
  18. Già ho scritto la mia esperienza con gli ammortizzatori. Vespa 250 gts 2007 6500 km ammo di serie molla tirata al max ogni frenata un fine corsa anteriore, ogni dislivello un fine corsa posteriore. Su consiglio del buon Walky preso serie Carbone regolati al valore medio ora in due l'anteriore non va a fine corsa e il posteriore solo raramente va in leggero fine corsa. Da solo sono sicuramente più rigidi e penso che si potrebbe lasciarli anche al minimo di tiraggio molla ma andando al 80 % in due li lascio così. Come esperienza personale ne sono sicuramente soddisfatto e lo consiglio.
    2 points
  19. Trema ..lo sbacchettamento, tipico a bassa velocità 40 km, se prendi buche è l ammortizzatore scarso l originale.
    2 points
  20. Perché ti sei fissato sul galleggiante?? Si è spenta per la pompa benzina...ciò è spiegato dal fatto che hai verificato, che la tua vespa ha il richiamo della pompa benzina, e da come hai spiegato il problema. Giusto?
    2 points
  21. Sono completi. I fanalini, si rompono stringendo troppo le viti fissaggio.
    2 points
  22. Io spesso intervengo anche quando non sono sicuro, oppure quando sono sicuro di non sapere. PERché? Intanto, più si posta in una discussione più la stessa rimane in evidenza, dando la possibilità a chi ha più esperienza di notarla. Inoltre, può capitare che un utente intervenga più per correggere le castronerie che per risolvere un problema. In questo caso si prendono due piccioni con una fava. Chi ha il problema, trova la soluzione ed io che ho scritto una vaccata, imparo qualcosa di nuovo. Per il resto, sono partito da zero, roba che non sapevo cambiare neanche una lampadina e co
    2 points
  23. Grazie per il complimento, ma come tutti non si nasce imparati e bisogna sempre far tesoro di quello che ci accade. Quello che una volta era chiamato "rubare con gli occhi" e che dovi fare per imparare un mestiere ora è reso un po' più facile dalla tecnologia... Ecco che i forum sono una fonte di informazioni ampissima ed alcuni tutorial fondamentali per risolvere piccoli o grandi interrogativi su motoveicoli sempre più complessi... Basti pensare alle procedure cervellotiche per azzerare cruscotti che indicano scadenze tagliandi o qualche smontaggio di carena che senza il video sicuramente ti
    2 points
  24. Perfetto sono riuscito...era il fusibile da 15...davvero grazie gentilissimi🙏Poi con un po’ di fatica si è accesa 🤩ho cambiato anche filtro olio e olio , e il filtro aria ...
    2 points
  25. 125 L e 200 L il Principale è da 15A
    2 points
  26. Un altro piccolo particolare.
    2 points
  27. Grazie. Alla fine erano loro. Il problema è che non l’ho fatto io e il meccanico mi ha un po spennato ma dalla prossima faccio tutto io. Grazie ancora
    2 points
  28. Disto dal centro solamente 7,8 km, eppure qui c'è ancora tanta campagna, dopo 8 ore di lavoro in scooter, sotto l'acqua, poter vedere lo spettacolo di animali in libertà non ha eguali, vi metto un video per farvi capire, questo era quello che mi aspettava oggi mentre rientravo.
    2 points
  29. Non si finisce mai di imparare 😉
    2 points
  30. Se gts 125 del 2009...ha il collettore come il 250 /300 , sono uguali...però se metti arrow , devi prendere completa di collettore.
    2 points
  31. Aggiornamento sui lavori. Ieri ho ritirato la Vespa dal meccanico dove ho fatto montare il nuovo gruppo frizione e campana Polini. A detta del meccanico la frizione è una fotocopia dell'originale, niente di che, mentre la campana l'ha trovata veramente ben fatta e molto più leggera dell'originale. Ha sostituito i rulli con quelli originali da 10,7 gr e 20,7 x 17 quelli che c'erano erano dei Malossi 11,5 gr e 20 x 17 quindi più pesanti e più stretti. La cinghia era praticamente ancora nuova (3.000 km) mentre ha sostituito la molla, cambiato anche cuscinetto copri carter.
    1 point
  32. Questa mi fa morire 😂😂😂😂😂😂😂😂😂
    1 point
  33. Hai ragione. Mi sono accorto di questa differenza quando giustamente segnalavi di rivalersi sul tagliando ma che tagliando non è (ora lo so). Grazie
    1 point
  34. Be potrebbe essere andato in giro dello sporco che era presente su l'iniettore oppure aver bloccato l'iniettore, tutti usano questi aditivi, ma onestamente alla fine non so se sono meglio o peggio.
    1 point
  35. Secondo me si sta perdendo di vista la situazione mentale in cui si dovrebbe trovare una persona che acquista una vespa. Perché anche io vengo dalle moto e più indietro ho descritto le sensazioni ciclistiche scarse che trasmette la vespa moderna (che vespa non è perché è uno scooterone ). Però ragazzi dai se cercate prestazioni e sicurezza nei curvoni avete sbagliato mezzo! Con 6000€ vi prendete una moto seminuova o addirittura nuova e pace! È inutile prendere una bici da 3000 euro e dire fa schifo devo pure fare fatica a pedalare. Ragazzi è questo che intendo. La vespa si può usare benissimo
    1 point
  36. Ci sono due versioni dell'et4. La pre-leader che monta rulli da 12gr 19x14 e la Leader che monta quelli da 8,7gr 19x17. In genere quelli per la pre-leader sono blu e quelli della leader sono neri, ma non è detto. Un controllo sul peso non guasta.
    1 point
  37. Una manica di imbecilli, come i bimbiminkia che non possono rinunciare all'aperitivo, moderni rivoluzionari che gridano libertà in nome dello spritz e del cazzeggio... dovremmo estinguerci, sono fiero ed orgoglioso di non aver fatto figli!
    1 point
  38. Da motociclista e da ex vespista "old school", nelle soste in salita o discesa, non e' mai un problema staccare le mani dallo sterzo senza far indietreggiare o avanzare la moto anche con il cambio in folle perche' chiaramente il piede sul pedale del freno posteriore assolve allo scopo. Sulla mia attuale GT200L pero' mi e' capitato spesso di fermarmi in salita/discesa e non aver modo di frenare la vespa se staccavo entrambe le mani dallo sterzo e la cosa e' alquanto scomoda devo dire. Quindi mi e' tornato in mente che negli anni 90, quando ho avuto anche un peugeot metropolis, quello
    1 point
  39. Molto bello! Io ho usato un sistema meno raffinato ... l'ho attaccato il giorno della consegna... (la foto è recente).
    1 point
  40. È probabile sua il giusto sotto pedana, fascette da cambiare...le tracce sono molte sul pavimento, non so se vecchie ma può essere che il liquido cammina e esca in più punti...
    1 point
  41. Sottoscrivo quanto scritto da Vespone84; la mia Vespa hpe consuma qualcosa di più di 200 ml di olio ogni 1000 km, ma trovo meno disagevole aggiungere un po' di olio ogni 1000 km che regolare la catena della moto, come previsto dal libretto uso e manutenzione della mia moto che ho venduto prima di acquistare la Vespa. Era una moto cosiddetta sport-tourer di una delle quattro grandi case giapponesi, con vari titoli iridati conquistati nel tempo. Non sto cercando scuse per giustificare Piaggio, questo consumo d'olio è una cosa da sistemare, vorrei solamente dire che il controllo e il mettere
    1 point
  42. È presto per dire... al momento tutto bene... ti conosco (virtualmente) e avevo capito che non gufavi...😉
    1 point
  43. Bah. La mia per ora non ha un consumo di olio anomalo, comunque al di là di quello. Ci sono moto ben più blasonate considerate da viaggio che mangiano un kg di olio ogni 1000km e la casa lo considera normale....Sarà che ho più di qualche attrezzatura agricola e motori vari. Di libretti uso e manutenzione in cui è consigliato un controllo livelli giornaliero ne ho visti tanti, quasi tutti...controllare l’olio ogni 1500-2000 km non lo vedo una tragedia. C’è gente che fa 2000 km in una stagione e chi li fa in una settimana. Comunque un viaggio di una giornata lo si fa tranquillo anche tutti i gio
    1 point
  44. Facilmente saranno asciutti, con una buona ingrassata la situazione migliora molto
    1 point
  45. Se il principale è da 30 verde.
    1 point
  46. Rgb system... Letto così è più facile...
    1 point
  47. Giusta domanda Xery, vediamo cosa ne pensa Tappy e Il mitico Penguy.
    1 point
  48. Salve vorrei sapere se ci sono delle differenze tra gli scarichi aftermarket in base alla cilindrata, la mia vespa è una Gts 125 2009 a carburatore, è possibile montare ad esempio una arrow della 250/300 dello stesso anno o tipo fino al 2012?
    1 point
×
×
  • Create New...